Restyling in casa Fastweb, TIM e Infostrada: cosa è cambiato

Fastweb, Tim e Infostrada non sono più quelli di qualche tempo fa: i tre operatori telefonici hanno infatti cambiato la loro offerta per la telefonia fissa e la fibra ottica (in grado ora di arrivare a una velocità massima di 1.000 Mega), con nuovi nomi, nuovi costi e nuovi contenuti. Qui di seguito, una breve guida per orientarsi.

Tra i motivi della rivoluzione, l'arrivo della fibra da 1000 Mega

Che cosa è cambiato negli ultimi giorni

Le ultime settimane sono state importanti per diversi operatori telefonici, in particolar modo Fastweb, TIM e Infostrada, che hanno rivoluzionato la loro offerta, in gran parte semplificandola e permettendo agli utenti di scegliere una notevole quantità di nuovi servizi: Fastweb, ad esempio, include ora anche l’offerta mobile, e insieme con TIM e Infostrada è in grado di fornire anche la fibra a 1.000 Megabit al secondo in download. Anche 3 Italia, proprio grazie a Infostrada, ha fatto debuttare la sua prima offerta fissa. Ma andiamo con ordine.

Cos’è cambiato in casa Fastweb

Fastweb è un nome più che noto tra i “pionieri” della fibra in Italia: è stato proprio quest’operatore, infatti, ad aver reso popolare la fibra ottica nel nostro Paese, anche lontano dalle più grandi metropoli, per mezzo di diverse tecnologie come la FTTC, Fiber To The Cabinet: connessione in fibra fino all’armadio stradale e da lì il vecchio doppino di rame per collegare le singole case.

Fastweb ha appena abbandonato le sue offerte “storiche” – ovvero Joy, la linea solo ADSL pensata soprattutto per i gamer, Jet e SuperJet – in favore di una nomenclatura più sobria: Internet, Internet + Telefono e Internet + Telefono + Mobile.

  • Internet include la fibra ottica (o l’ADSL, se non si è ancora raggiunti da questa tecnologia) fino a 1.000 Megabit, il modem FASTGate, un servizio Digital e costa 24,95 euro ogni 4 settimane;
  • Internet + Telefono comprende tutto ciò che ha Internet più le telefonate tutte incluse e senza scatto alla risposta, sia verso i fissi che i mobili nazionali, a 29,95 euro ogni 4 settimane;
  • Internet + Telefono + Mobile  comprende tutti i vantaggi dell’offerta Internet e in più la SIM per telefonia mobile con minuti e SMS illimitati e 6 GB di traffico dati sotto 4G.

Confronta le offerte Fastweb

Che cosa cambia con TIM

TIM ha mantenuto i nomi e le caratteristiche di massima delle sue offerte TIM Smart, ma le ha cambiate radicalmente (a differenza di Internet Senza Limiti), con l’arrivo della fibra TIM da 1.000 Mega in download di velocità massima.

  • TIM Smart Fibra+ è l’offerta per chi vuole avere la connessione più veloce in assoluto: oltre alla fibra ottica illimitata fino a 1.000 Mega include infatti la linea telefonica con chiamate a consumo (16 cent/min e scatto alla risposta di 19 centesimi) verso fissi e mobili nazionali. Costa 24,90 euro ogni 4 settimane per i primi 4 anni di abbonamento, poi 39,90 euro ogni 4 settimane al termine dei 4 anni di promozione. La tariffa include anche l’attivazione gratuita e la vendita abbinata dello Smart Modem Wi-Fi (3,90 euro in più a rinnovo, per 48 rinnovi) e, come per tutte le TIM Smart, anche il servizio TIMvision, la piattaforma video in streaming di TIM che comprende più di 10.000 titoli.
  • TIM Smart Casa: l’offerta pensata per chi chiama molto dal fisso, comprende la linea telefonica con chiamate gratis e senza scatto alla risposta verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e Internet illimitato con rete in fibra ottica (sino a 30 Mega in download e 3 Mega in upload) o ADSL (sino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload). Il prezzo è di 24,90 euro euro ogni 4 settimane per il primo anno, poi 34,90 euro ogni 4 settimane per i successivi tre anni; dal quinto anno in poi il rinnovo è di 39,90 euro ogni 4 settimane. Per TIMvision, attivazione e vendita abbinata, i termini sono gli stessi di TIM Smart Fibra+.
  • TIM Smart Mobile: l’ultima offerta dalle serie Smart comprende la linea telefonica con chiamate a 0 cent/min e scatto alla risposta di 19 centesimi verso fissi e mobili nazionali, Internet illimitato tramite rete in fibra ottica (sino a 30 Mega in download e 3 Mega in upload) o ADSL (sino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload), e in più la SIM TIM per smartphone con 1.000 minuti e 2 GB di traffico dati in 4G ogni 4 settimane. Il costo della tariffa è di 24,90 euro a rinnovo per il primo anno e di 34,90 euro a rinnovo per i successivi tre anni (poi 39,90 euro), con TIM Smart Casa.

Confronta le offerte TIM

Che cosa cambia con Infostrada

Infine, Infostrada (e 3 Italia, che dopo la fusione con Wind fa parte dello stesso gruppo). Anche in questo caso addio ad Absolute, All Includive Unlimited, Easy Internet per una sola offerta in fibra ottica, disponibile anche per l’ADSL.

Wind  Home Infostrada Fibra comprende la fibra ottica fino a 1.000 Mega e le telefonate senza limiti verso mobili e fissi nazionali, ma anche ben 50 Giga full speed per connettersi fuori casa (e comunque senza limiti anche una volta passata la soglia dei 50 Giga) con una SIM per Internet mobile. Il costo è normalmente di 19,90 euro ogni 4 settimane per il primo anno e poi 29,90 euro ogni 4 settimane ma, per chi è cliente Wind Ricaricabile oppure Wind Magnum da più di un anno, il prezzo rimane bloccato per sempre a 19,90 euro ogni 4 settimane.

Poi c’è 3Fiber, l’offerta fissa di 3 Italia per la fibra ottica fino a 1.000 Mega: oltre a Internet illimitato include per la telefonia mobile 1.000 minuti, 200 SMS e 2 GB per smartphone, oltre alle telefonate su rete fissa in Italia, Europa Occidentale, USA e Canada e verso tutti i mobili in Italia a 0 cent al minuto e 18 cent di addebito alla risposta.
Confronta le offerte Infostrada

Commenti Facebook: