Record di produzione di energia solare ed eolica in Germania

In Germania le energie rinnovabili hanno raggiunto un nuovo record, malgrado la crisi economica. In effetti, grazie all’energia elettrica prodotta dall’eolico e il fotovoltaico, i tedeschi sono riusciti a soddisfare domenica scorsa ben due terzi della domanda nazionale di energia, che si traduce nel 67% del fabbisogno energetico della Germania.

energie rinnovabili, nuovo record solare e eolico in Germania
Germania è il primo produttore europeo di energia verde

Nel pomeriggio di domenica scorsa l’industria delle energie rinnovabili tedesca ha registrato il più recente di una serie di notevoli record di produzione. In particolare, il fotovoltaico ha raggiunto una produzione di energia elettrica pari al 30% del fabbisogno energetico tedesco, intanto che l’eolico ha raggiunto quasi il 40%

Il dato è stato analizzato e pubblicato dal consulente per le energie rinnovabili, Bernard Chabot, sul sito web del Renewables International, e coincide con informazione recente diffusa da un rapporto della Bloomberg

Nello specifico, le centrali alimentate a fonti rinnovabili hanno prodotto circa 40,2 miliardi di kWh di energia pulita nei primi 3 mesi del 2014, oltrepassando i 35,7 mld di kWh dello stesso periodo del 2013.

Tra le responsabili di questa grande produzione energetica rinnovabile tedesca, al di là della presenza di forti politiche e iniziative di supporto, vi è anche il maggior numero di centrali eoliche e solari nel 2014. C’è da sottolineare che anche il clima ha aiutato, con sole splendente e vento costante, come confermato anche dalla BDEW, l’Associazione federale dell’energia e dell’acqua.

Così, la Germania continua a confermarsi come il maggior produttore di energia pulita in Europa, e si avvicina sempre di più al raggiungimento degli obiettivi nazionali, ovvero una produzione di energia verde pari all’80% entro il 2050 e la chiusura delle centrali nucleari entro il 2022.

Commenti Facebook: