Quanto costa il 4G di Tre

L’operatore di telefonia mobile Tre può contare su tantissime offerte che includono un importante bundle dati che consente al cliente di sfruttare al massimo la rete 4G. Tre ha però annunciato una rimodulazione per le sue offerte che coinvolge, in modo diretto, il prezzo del 4G. Vediamo, quindi, quanto costa il 4G di Tre. 

Il 4G di Tre costerà 1 Euro in più al mese

A partire da questa mattina, Tre sta informando i suoi clienti via SMS di un importante rimodulazione delle sue tariffe. L’opzione 4G LTE che permette di accedere al 4G di Tre non sarà più gratuita ma avrà un costo di 1 Euro al mese in più. In sostanza, per poter sfruttare al massimo il proprio smartphone ed accedere alla rete 4G di Tre, i clienti che riceveranno questo SMS dovranno sborsare 12 Euro all’anno oltre al costo normale dell’offerta già attiva.
Scopri ALL-IN VIP di Tre

E’ importante sottolineare che l‘opzione 4G LTE si rinnoverà ad un costo di 1 Euro al mese a partire dal prossimo 28 di agosto 2016. I clienti potranno disattivare gratuitamente l’opzione in questione entro il 22 di agosto. E’ possibile procedere alla disattivazione di tale opzione mediante l’invio di un SMS con scritto NO al numero 4139. 

Se si decide di continuare ad utilizzare il 4G di Tre e, quindi, di non disattivare l’opzione 4G LTE, il costo mensile di tale opzione sarà addebitato sul credito residuo a tutti i clienti ricaricabili interessati o sulla fattura successiva al mese di agosto per tutti i clienti con un piano d’abbonamento. Per verificare se hai già attivato l’opzione 4G LTE puoi consultare l’app Area Clienti 3 dal tuo smartphone Android, iOS o Windows. Una volta disattivata l’opzione, non sarà più possibile utilizzare il 4G di Tre ed i clienti dell’operatore continueranno a navigare utilizzando la rete 3G.
Scopri le offerte Tre per smartphone
Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile hai la possibilità di confrontare tutte le tariffe attualmente disponibili sul mercato ed, eventualmente, individuare l’alternativa migliore al tuo attuale piano tariffario, risparmiando sul costo mensile ed, in alcuni casi, ottenendo anche bonus più indicati alle tue esigenze che ti permetteranno di sfruttare al massimo il tuo smartphone

Commenti Facebook: