Quanto costa aprire un conto corrente a settembre 2021?

Aprire un conto corrente è semplice e conveniente. I costi di apertura, gestione e utilizzo di un conto, infatti, possono essere facilmente ridotti al minimo sfruttando le tante promozioni presenti sul mercato bancario italiano. In base alle proprie esigenze, infatti, è possibile individuare un conto corrente completo, attivabile direttamente online in modo gratuito ed in pochi passaggi, per gestire al meglio il proprio denaro. Ecco, quindi, quanto costa aprire un conto corrente a settembre 2021 e quali sono le migliori opportunità da sfruttare in questo momento.

Quanto costa aprire un conto corrente a settembre 2021?

La scelta del miglior conto corrente va fatta tenendo in considerazione diversi aspetti. Ogni utente, infatti, ha delle necessità ben precise nella gestione del proprio denaro. Grazie alle tante opportunità disponibili sul mercato bancario in questo momento, però, aprire un nuovo conto corrente è semplice e conveniente. A disposizione dei risparmiatori ci sono tanti conti correnti disponibili con apertura gratuita e con costi di gestione minimi e facilmente azzerabili.

Di seguito andremo ad analizzare quali sono le migliori opzioni disponibili a settembre 2021 per aprire un nuovo conto corrente.

I migliori conti correnti da aprire a settembre 2021

Per scegliere il conto corrente più adatto alle proprie esigenze c’è la possibilità di confrontare le varie proposte disponibili online grazie al comparatore di SOStariffe.it per conti correnti. La comparazione può avvenire anche tramite l’App di SOStariffe.it, disponibile gratuitamente su Android ed iOS. Ecco quali sono i migliori conti da aprire a settembre 2021:

Conto N26 Standard: un conto gratuito e completo

Partiamo dal Conto N26 Standard. La soluzione proposta dalla Mobile Bank N26 è la scelta ideale per tutti gli utenti alla ricerca di un conto corrente semplice da gestire e completamente gratuito. Il conto corrente proposto da N26, infatti, presenta canone zero a tempo indeterminato. In questo modo, l’utente può depositare il proprio denaro sul conto senza dover sottostare a pagamenti periodici per il mantenimento del conto stesso.

Il Conto N26 Standard può essere alimentato con bonifici da un altro conto ed è anche possibile impostare l’accredito dello stipendio o della pensione. Da notare che è possibile effettuare un versamento in contanti sul conto nonostante N26 non abbia filiali sul territorio nazionale. Sfruttando il servizio CASH26, infatti, il titolare del conto può eseguire dei versamenti recandosi presso punti convenzionati che vengono indicati nell’apposita sezione del sito o dell’app N26.

Abbinata al conto corrente c’è una carta di debito virtuale gratuita. Tale carta può essere utilizzata per fare acquisti online ed anche per fare acquisti in negozio grazie al supporto a Google Pay ed Apple Pay. Da notare, inoltre, che è possibile richiedere la carta di debito fisica al costo di 10 euro una tantum. Con tale carta è possibile eseguire il prelievo all’ATM. A disposizione del cliente ci sono 3 prelievi gratuiti in euro ogni mese, disponibili presso qualsiasi banca.

Il Conto N26 Standard offre tanti altri vantaggi come la possibilità di effettuare tutte le principali operazioni bancarie, bonifici SEPA inclusi, senza commissioni. Per i clienti in cerca di un conto più completo, invece, c’è la possibilità di richiedere il Conto N26 Smart (al costo di 4,90 euro) che include vantaggi aggiuntivi come il prelievo gratuito in euro senza limiti. Da segnalare anche la possibilità di richiedere N26 You e N26 Metal, le soluzioni più complete proposte dalla banca che includono il prelievo gratuito in tutto il mondo e polizze assicurative aggiuntive.

Per scegliere il conto corrente N26 da attivare e richiedere gratuitamente l’attivazione del conto scelto è possibile seguire la procedura online disponibile al link qui di sotto:
Attiva il Conto N26 »

Conto Corrente Arancio di ING: il canone è facilmente azzerabile

Tra le migliori a disposizione per aprire un nuovo conto corrente senza alcun costo iniziale a settembre 2021 troviamo il Conto Corrente Arancio di ING. Si tratta di una soluzione completa e particolarmente vantaggiosa che consente all’utente di azzerare i costi di gestione in modo molto semplice. Scegliendo la versione Zero Vincoli, infatti, il Conto Corrente Arancio presenta un canone mensile di 2 euro che viene azzerato semplicemente impostando l’accredito dello stipendio o registrando entrate per 1.000 euro mensili.

Il conto corrente in questione offre tanti vantaggi all’utente. È possibile eseguire tutte le principali operazioni bancarie senza commissioni, compresi i bonifici SEPA fino a 50.000 euro. A disposizione dell’utente, inoltre, c’è una carta di debito gratuita con la possibilità di eseguire il prelievo all’ATM senza commissioni in tutta Europa. Da notare che è incluso anche il un modulo assegni all’anno. A completare il conto c’è la possibilità di aggiungere la Carta di Credito Mastercard Gold con la possibilità di azzerare il canone mensile di 2 euro effettuando almeno 500 euro di spese. Le carte supportano Google Pay ed Apple Pay.

Il Conto Corrente Arancio può essere richiesto direttamente online, in modo completamente gratuito. Per aprire il conto di ING è possibile seguire la procedura di sottoscrizione disponibile qui di sotto:

Attiva il Conto Corrente Arancio »

Conto Widiba: tanti servizi a costi ridotti

Gli utenti in cerca di un nuovo conto corrente a settembre 2021 hanno la possibilità di puntare sul Conto Widiba. Si tratta di un conto corrente davvero completo e molto conveniente. L’apertura è gratuita e avviene direttamente online (è possibile anche aprire il conto con SPID per velocizzare al massimo la pratica). Il conto proposto da Widiba è un conto a zero spese per 6 mesi con la possibilità di ottenere ulteriori 6 mesi gratis richiedendo il servizio WidiExpress che prevede il trasferimento del precedente conto in Widiba.

Successivamente, il Conto Widiba prevede un addebito trimestrale di 3 euro. Tale addebito viene facilmente ridotto o azzerato. È previsto uno sconto totale del canone per i clienti Under 30. Per i clienti Over 30, invece, è possibile beneficiare di uno sconto di 1 euro impostando l’accredito di stipendio o pensione e di uno sconto di 1 euro ulteriore se il proprio patrimonio è di almeno 25 mila euro. Da notare che Widiba riconosce uno sconto di 2 euro in caso di investimenti da almeno 10 mila euro in risparmio gestito e uno sconto di 1 euro in caso di investimenti di almeno 20 mila euro in risparmio amministrato.

A disposizione degli utenti che richiedono il conto corrente, Widiba offre la carta di debito con canone zero che può essere utilizzata per fare acquisti, online e in negozio, e per prelevare contanti (il prelievo in euro è gratuito per importi superiori a 100 euro). Tutte le operazioni bancarie principali sono disponibili senza commissioni. Da notare che è possibile richiedere la carta di credito con canone trimestrale di 5 euro e plafond di 1.500 euro.

Per i clienti Widiba, inoltre, ci sono la casella PEC e la Firma Digitale gratis fino a quando il conto corrente resterà attivo. Per attivare il conto corrente di Widiba è possibile seguire la procedura di sottoscrizione online disponibile al link qui di sotto:

Attiva il Conto Widiba »

Conto MyGenius di Unicredit: un conto completo con tante opportunità di personalizzazione

Termina a fine settembre 2021 la promozione di Unicredit per i nuovi clienti che richiedono il conto corrente MyGenius. Il conto in questione può essere aperto direttamente online ed in modo gratuito mettendo a disposizione degli utenti un gran numero di vantaggi. Grazie alla promozione in scadenza il 30 settembre prossimo, richiedendo il Conto My Genius si potrà beneficiare di un conto corrente con canone azzerato e con carta di debito inclusa senza costi. A disposizione degli utenti c’è anche il servizio di Banca Multicanale che permette la completa gestione online del conto e la possibilità di effettuare bonifici senza commissioni

A rendere ancora più interessante il Conto MyGenius di Unicredit è l’ampio margine di personalizzazione che l’istituto mette a disposizione dei suoi clienti. Il conto corrente può essere personalizzato con i Moduli Transazionali:

  • Silver: include il costo di emissione di una carta prepagata UniCreditCard Click, il rilascio del modulo assegni con carnet da 10 e i bonifici SEPA online; il costo è di 11 euro al mese
  • Gold: aggiunge al Modulo precedente anche la quota annua della Carta di Credito UniCreditCard Flexia; il costo è di 16 euro al mese
  • Platinum: aggiunge al Modulo precedente una seconda ed una terza carta di debito internazionale ed una seconda carta UniCreditCard Flexia, il modulo assegni, il prelievo di contante presso ATM di altre banche in Italia ed all’estero senza commissioni, la commissione per il pagamento della fattura Telepass e le spese di invio dell’estratto conto cartaceo; il canone mensile per questo modulo è di 26 euro

Da notare che il costo dei moduli citati in precedenza viene ridotto di 2 euro al mese in caso di accredito dello stipendio o di entrate per almeno 750 euro. È previsto un ulteriore sconto di 2 euro per i clienti Under 30. Per un patrimonio superiore a 75 mila euro è previsto uno sconto del 50% sul canone dei moduli mentre con patrimonio superiore a 150 mila c’è l’azzeramento del canone.

Attiva il Conto MyGenius di Unicredit »

Commenti Facebook: