Quando scegliere Internet via satellite?

Una delle principali alternative alle reti ADSL e fibra ottica per sfruttare Internet a casa è rappresentata dalla possibilità di attivare un abbonamento per Internet via satellite. Si tratta di una soluzione molto particolare, ma che consente a tantissimi utenti, non raggiunti dalle normali reti ADSL, di poter navigare, anche ad alta velocità da casa. Ecco quando scegliere Internet via satellite. 

Le migliori soluzioni per Internet via satellite

Una delle soluzioni migliori per combattere il Digital divide e garantire una buona connessione a Internet anche nelle aree in cui le reti ADSL non sono disponibili – o lo sono ma con velocità ridottissime – è rappresentata dalle offerte per Internet satellitare che permettono di accedere al web e a tutti i servizi correlati sfruttando una connettività senza fili supportata da un’infrastruttura di satelliti orbitanti intorno alla Terra.

Il funzionamento di Internet via satellite è molto simile a quello di altri sistemi di comunicazione satellitare come la TV o i servizi di posizionamento GPS e GLONASS utilizzati da tutti i principali dispositivi di telefonia mobile già da molti anni. A garantire la connessione Internet satellitare ci pensa una costellazione di satelliti geostazionari orbitanti a più di 30 mila chilometri di distanza dalla superficie terrestre. Questo sistema permette di garantire una buona copertura del territorio, raggiungendo zone in cui la rete ADSL è insufficiente o del tutto assente.

Il sistema di satelliti è collegato ai NOC (Network Operations Center), delle grosse antenne paraboliche che gestiscono la comunicazione tra la Terra e i satelliti stessi. I NOC sono collegati alle dorsali Internet e si occupano di gestire e smistare le richieste di contenuti, in arrivo dal satellite.

L’impianto casalingo prevede la presenza di una parabola, anche in questo caso si tratta di un dispositivo simile a quello della TV satellitare, che interagisce con i NOC tramite il collegamento con la costellazione geostazionaria di satelliti. In sostanza, l’utente invia una richiesta, tramite l’impianto casalingo, al satellite che la invia a sua volta al NOC che, come detto, è collegato con le normali dorsali web.

Internet via satellite: le offerte di Tooway

Tooway è uno degli operatori di riferimento del settore Internet satellitare e può contare su diverse offerte in grado di soddisfare appieno le esigenze degli utenti che, a causa dell’assenza di una rete ADSL veloce ad esempio, devono ricorrere a questa tecnologia per poter contare su Internet a casa.

L’operatore presenta un gran numero di soluzioni in grado di soddisfare, appieno, le esigenze di tutti i clienti potenzialmente interessati ad attivare un abbonamento per Internet satellitare a casa o presso il proprio ufficio. Ecco le tariffe di Tooway:

  • Tooway 10: 10 GB di traffico dati con velocità massima di 22 Mega in download e 6 Mega in upload al costo di 29,90 Euro a mese;
  • Tooway Lite 16: 16 GB di traffico dati con velocità massima di 10 Mega in download e 2 Mega in upload al costo di 34,90 Euro a mese;
  • Tooway 25: 25 GB di traffico dati (più traffico illimitato nelle ore notturne) con velocità massima di 22 Mega in download e 6 Mega in upload al costo di 49,90 Euro a mese;
  • Tooway 40: 40 GB di traffico dati (più traffico illimitato nelle ore notturne) con velocità massima di 22 Mega in download e 6 Mega in upload al costo di 69,90 Euro a mese;
  • Tooway extra: 40 GB + 60 GB di traffico dati (più traffico illimitato nelle ore notturne) con velocità massima di 22 Mega in download e 6 Mega in upload al costo di 99,90 Euro a mese;

Ai prezzi indicati va aggiunto il costo dell’acquisto o del noleggio del kit  di connessione satellitare.
Scopri e attiva le offerte Tooway

Commenti Facebook: