Quando scatta l'obbligo delle gomme invernali nel 2015?

Arriva l'inverno, e nonostante le temperature estive continuino a scaldare diverse zone d'Italia, la legge impone agli automobilisti, da un certo momento in poi, di utilizzare pneumatici termici o di tenere a bordo le catene da neveQuando scatta l'obbligo delle gomme invernali nel 2015? L'Unione Nazionale Consumatori lancia il comunicato, e lo studio di Goodyear da ottimi consigli. Eccoli riassunti. 

Quando scatta l'obbligo delle gomme invernali nel 2015?

La stagione fredda è in arrivo, e chi vive o chi deve recarsi in villeggiatura in località sciistiche, montane, o soggette a nevicate, deve sapere che la legge prevede un periodo fisso in cui è d’obbligo montare pneumatici invernali o tenere con sé a bordo dell’auto le catene da neve. Quando scatta l’obbligo delle gomme invernali nel 2015?

Le ordinanze in Italia

In Italia, nelle regioni e nelle località interessate, vige ogni anno l’obbligo di utilizzare gomme termiche o tenere in auto le catene dal 15 novembre al 15 aprile. Per conoscere le aree o le arterie cui si riferiscono le ordinanze, basta fare una breve ricerca su siti come Autostrade per l’Italia. Non esiste esattamente l’obbligo di cambiare le gomme “estive” con quelle “invernali”, poiché esiste l’alternativa (più economica) di utilizzare le catene da neve. Tuttavia acquistare pneumatici termici significa risparmiare effettivamente sull’usura delle gomme; le gomme invernali inoltre in caso di ghiaccio o neve garantiscono maggior aderenza (lo spazio di frenata delle vetture con gomme invernali è più breve di circa il 30%).

Si consiglia poi, nel caso di acquisto o rinnovo dell’Rc auto, di aggiungere all’assicurazione base una garanzia pneumatici, e di scegliere la compagnia che offre inclusa nel premio finale l’assistenza in centri convenzionati per la riparazione e l’assistenza stradale 24 ore su 24.

Scelta delle gomme: attenzione ai simboli

Tanto l’Unione Nazionale Consumatori quanto Goodyear, concordano sulla difficoltà per gli italiani a far fronte al cambio di gomme stagionale. Come sopra spiegato, il cambio di gomme non è solo sinonimo di risparmio, ma anche di sicurezza stradale. L’importante è saper scegliere le gomme giuste e omologate. Quando si acquistano prenumatici invernali bisogna innanzitutto far attenzione ai simboli. Le gomme termiche o per tutte le stagioni devono infatti riportare il simbolo M+S o M+S con fiocco di neve al fianco. Importante poi è fare attenzione alla misura, che deve corrispondere ed essere adeguata per la vettura utilizzata.
Confronta preventivi RC auto »
La sostituzione delle gomme estive con quelle invernali deve essere fatta possibilmente prima del 15 novembre per non incorrere in sanzioni. Allo stesso modo, chi opta per le catene, deve metterle a bordo prima dell’inizio dell’obbligo. Naturalmente le gomme c.d. termiche e i pneumatici “4 stagioni” sono più costosi delle catene, ma garantiscono maggiore sicurezza perché in grado di sciogliere ghiaccio e neve al passaggio, e inoltre, privano l’automobilista del fastidioso onere di scendere dall’auto per montare le catene. Dopo aver illustrato come e quando scatta l’obbligo gomme invernali nel 2015, ecco spiegato come e dove acquistare le gomme.

Dove acquistare le gomme termiche risparmiando

Per acquistare gomme termiche e assicurazioni a buon prezzo basta utilizzare i motori di ricerca online. Esistono siti specializzati nella vendita di pneumatici, estivi o invernali, così come esistono portali per comparare le tariffe Rca e scovare la più conveniente. Utilizzando il confronta prezzi di SosTariffe.it ad esempio, è possibile visualizzare oltre 10 preventivi di assicurazioni auto e moto complete e personalizzabili.
Confronta preventivi RC moto »