Quali sono i vantaggi di passare al mercato libero dell’energia e del gas?

Mercato libero significa sostanzialmente concorrenza.Questo garantisce quindi ai cittadini la pluralità, sia per la presenza di più fornitori, sia per il gran numero di offerte di energia elettrica e di gas.

Il vantaggio per il singolo cittadino è dato dalla possibilità di cambiare volontariamente fornitore o cambiare contratto, e selezionare l’offerta che ritenga più interessante e conveniente. Il costo dell’energia è troppo alto? Il servizio fornito è si bassa qualità? Voglio usare energia prodotta da fonti rinnovabili a basso tenore di carbonio? Tutte sono validissime motivazioni per cambiare il proprio fornitore. L’atteggiamento critico e attivo del cittadino fa sì che si promuova una migliore qualità dei servizi.

Non dimentichiamo ovviamente il vantaggio economico. Spesso si riesce ad ottenere un risparmio considerevole semplicemente cambiando tariffa.

Confronta offerte Energia

cato libero significa sostanzialmente concorrenza.Questo garantisce quindi ai cittadini la pluralità, sia per la presenza di più fornitori, sia per il gran numero di offerte di energia elettrica e di gas.

Il vantaggio per il singolo cittadino è dato dalla possibilità di cambiare volontariamente fornitore o cambiare contratto, e selezionare l’offerta che ritenga più interessante e conveniente. Il costo dell’energia è troppo alto? Il servizio fornito è si bassa qualità? Voglio usare energia prodotta da fonti rinnovabili a basso tenore di carbonio? Tutte sono validissime motivazioni per cambiare il proprio fornitore. L’atteggiamento critico e attivo del cittadino fa sì che si promuova una migliore qualità dei servizi.

Non dimentichiamo ovviamente il vantaggio economico. Spesso si riesce ad ottenere un risparmio considerevole semplicemente cambiando tariffa.

Confronta offerte Energia

Commenti Facebook: