Quali sono i migliori conti correnti online a fine aprile 2020

È ancora possibile parlare di conto corrente a zero spese? E quali sono i vantaggi reali dei quali si dispone scegliendo un conto corrente online rispetto a un conto corrente tradizionale? Abbiamo utilizzato il comparatore di SOStariffe.it per individuare quali sono i migliori conti correnti online di aprile 2020: di seguito saranno elencate le loro caratteristiche e i rispettivi punti di forza.

Quali sono i migliori conti correnti online a fine aprile 2020
Quali sono i migliori conti correnti online a fine aprile 2020

I conti correnti online sono davvero così convenienti e a zero spese? Quali sono i vantaggi reali che si possono ottenere dalla loro sottoscrizione? Un conto corrente online può, prima di tutto, essere attivato direttamente da casa: la procedura richiede generalmente la presentazione dei propri documenti e la verifica della propria identità e la firma digitale per il completamento dell’operazione di apertura del conto.

Un conto corrente online è più conveniente in quanto in genere non prevede tutti i costi di commissione che invece caratterizzano un conto corrente tradizionale e che devono essere aggiunti alle operazioni principali, come un bonifico o un prelievo di contanti allo sportello.

Tali costi accessori sono inesistenti nella maggior parte dei conti correnti online o comunque sono molto più bassi rispetto a quelli tradizionalmente previsti. La gestione del conto corrente è inoltre semplificata ancor di più dalla possibilità di utilizzare l’home banking, quindi il sito della banca, ma soprattutto il mobile banking, ovvero un’applicazione associata al conto, estremamente sicura e affidabile.

Quali sono i migliori conti correnti online di aprile 2020?

Alla luce di quanto appena detto, non resta che esaminare l’attuale proposta di conti correnti online in modo tale da effettuare una prima analisi comparativa e capire quale si può adattare meglio alle proprie esigenze. Per esempio, ci sono conti correnti ai quali è associato anche un conto deposito, che permette di far fruttare i propri risparmi grazie ai tassi di interesse previsti.

Ce ne sono altri che danno la possibilità di fare trading online, tramite la presenza di piattaforme dedicate. Altri ancora con i quali si può avere accesso a servizi diversi, come assicurazioni o prestiti. La scelta è dunque legata non solo alla possibilità di risparmiare sulla spesa mensile, ma a quello che può essere l’utilizzo reale.

Il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it ci ha permesso di individuare quali sono i migliori conti correnti online del mese di aprile: quelli che seguono sono conti standard, quindi adatti a tutte le fasce di età, ma tramite i filtri del comparatore è possibile personalizzare la ricerca, scegliendo per esempio tra i profili di utilizzo del conto, l’età e le caratteristiche che dovrebbe assolutamente possedere un conto.

Di seguito saranno elencati nel dettaglio i seguenti conti correnti online a zero spese:

  1. il conto corrente Illimity;
  2. il conto corrente N26;
  3. il conto corrente Widiba;
  4. il conto corrente WeBank;
  5. il conto corrente Hype.

1. Il conto corrente online Illimity

Illimity è una digital bank che propone ai propri clienti un conto corrente online con un canone a costo zero per 12 mesi. A partire dal secondo anno, si dovrebbero pagare 8,50 euro al mese, se si vuole mantenere la versione Plus del conto corrente. In alternativa, si può scegliere di mantenere il conto corrente a costo zero con la versione Smart, che però non include tutti i vantaggi presenti nella Plus.

I clienti hanno comunque la possibilità di trasformare anche la variante Plus del conto corrente di Illimity Bank in un conto a canone zero se rispettano almeno due delle seguenti tre condizioni:

  1. assicurano almeno 750 euro di entrate mensili, per esempio attraverso l’accredito dello stipendio o della pensione;
  2. attivano due domiciliazioni sul conto;
  3. spendono almeno 300 euro al mese, tra carta di credito e carta di debito.

Per quanto riguarda le caratteristiche del conto Illimity Plus, che è possibile attivare tramite una procedura semplificata completamente online – sul sito della banca o tramite l’applicazione dedicata – il conto include una carta di debito internazionale, che non prevede costi aggiuntivi, e una carta di credito, che può essere richiesta gratuitamente. I clienti con conto Smart, invece, dovranno pagare un canone annuale di 20 euro nel caso di richiesta della carta di credito.

I prelievi sono gratuiti in tutto il mondo sugli importi pari o superiori a 100 euro, mentre nel caso di importi inferiori è prevista una commissione di 1 euro. I pagamenti sono sicuri e prevedono il supporto agli acquisti online, grazie alle procedure di sicurezza di tipo 3D Secure e SMS Alert. È anche possibile impostare massimali di spesa e sospendere e riattivare la carta direttamente dall’app. Le transazioni Google Pay e Apple Pay, che permettono di pagare da smartphone senza avere la carta con sé, sono supportate.

Il conto Illimity permette anche di:

  • richiedere una carta Prepagata, al costo di 15 euro, facilmente ricaricabile e per la quale sono previste commissioni per i prelievi pari a 2 euro;
  • trasferire denaro in modo istantaneo agli altri clienti Illimity;
  • utilizzare il servizio Progetti di spesa che consente di imparare a gestire meglio i propri risparmi attraverso degli accantonamenti;
  • guadagnare dei soldi in più tramite lo strumento del conto deposito, che si caratterizza per il tasso di interesse lordo al 2%.

Per avere maggiori informazioni sul conto corrente Illimity, che è uno dei conti correnti online a zero spese più convenienti tra tutti quelli in circolazione, ti invitiamo a cliccare sul pulsante qui sotto.
Scopri i vantaggi del conto Illimity

2. Il conto N26

Il conto N26 è una delle possibilità da attivare online per usufruire di tutti i vantaggi di un conto corrente a zero spese. La novità di aprile 2020 rispetto ai mesi precedenti è rappresentata dall’IBAN italiano: prima d’ora, infatti, il conto era disponibile unicamente con IBAN tedesco. Questo cambiamento è molto utile a livello pratico perché facilita di molto la vita agli utenti permettendo loro di poter accreditare lo stipendio, la pensione o di addebitare le utenze domestiche senza alcun problema direttamente sul conto.

Il conto N26, che può essere attivato direttamente online e gestito tramite applicazione, si caratterizza per:

  • essere un conto a canone zero;
  • la carta MasterCard associata, che supporta i pagamenti Apple Pay e Google Pay, e che può essere bloccata e sbloccata direttamente dall’app, in caso di necessità;
  • prelievi gratuiti in tutta la zona euro;
  • prelievi in valuta estera con una commissione pari all’1,7% dell’importo pagato;
  • pagamenti gratuiti nelle altre valute, senza alcuna commissione sul tasso di cambio.

Sono inoltre disponibili i bonifici in tempo reale, grazie a MoneyBeam, e i bonifici internazionali in 19 valute, grazie a TransferWise. Oltre alla versione gratuita del conto N26, ci sono poi due versioni a pagamento: You, che ha un costo di 9,99 euro al mese, e Metal, che ha invece un canone mensile di 16,99 euro, ognuna delle quali prevede delle opzioni aggiuntive.

Per conoscere più da vicino quali sono le esclusive di un conto N26, sia nella sua versione con canone zero, sia nelle varianti a pagamento, ti invitiamo a cliccare sul pulsante che trovi qui sotto.
Scopri i vantaggi del conto N26

3. Il conto Widiba

Un altro conto corrente a zero spese da prendere in considerazione ad aprile 2020 è il conto Widiba, banca online del gruppo MPS, che è possibile aprire online, con una procedura di attivazione davvero molto semplice. Il conto corrente Widiba prevede un canone mensile a costo zero per un periodo di un anno, trascorso il quale sarà possibile trasformarlo in un conto a canone zero per sempre scegliendo di:

  • accreditare lo stipendio o la pensione;
  • avere una giacenza media di almeno 5.000 euro.

Tra le caratteristiche del conto ci sono:

  • una carta di debito a costo zero;
  • prelievi gratuiti per importi superiori a 100 euro, che in caso contrario prevedono il pagamento di 1 euro su ogni transazione;
  • la possibilità di effettuare transazioni con Google Pay e Apple Pay;
  • una seconda carta di debito, gratuita, che si può ricevere su richiesta;
  • una carta di credito disponibile in tre versioni, Classic, Gold e Oronero, ognuna con costi e plafond differenti;

Sono poi presenti prodotti aggiuntivi, come per esempio:

  • WiDi Express, un servizio con il quale è possibile aprire un nuovo conto con Widiba trasferendo tutto quello che era presente nel conto precedente, compresi i servizi annessi, quali le domiciliazioni delle utenze;
  • l’accesso a prestiti e mutui personali;
  • i servizi di trading online, per provare a investire sui propri risparmi.

Se sei interessato a conoscere meglio i vantaggi del conto corrente Widiba, clicca sul box in basso e ricorda che il conto può essere attivato direttamente online.
Scopri i vantaggi del conto Widiba

4. Il conto corrente WeBank

WeBank è la banca digitale del Gruppo Banco BPM: il conto corrente proposto è a zero spese e con un canone completamente gratuito. Nonostante l’abbattimento dei costi, i servizi offerti dal conto WeBank sono gli stessi di un conto corrente tradizionale.

Sono infatti inclusi:

  • bonifici gratuiti in Italia e all’estero;
  • zero costi di attivazione;
  • zero spese per il mantenimento del conto, fatta eccezione per l’imposta di bollo, pari a 34,20 euro;
  • una carta di debito internazionale, appartenente al circuito Maestro;
  • una carta di credito, gratuita, ma su richiesta;
  • una carta prepagata, gratuita, ma su richiesta;
  • la gestione di tutte le operazioni bancarie dal sito o tramite mobile banking.

Il conto WeBank offre tutte le possibilità di un conto tradizionale, come quella di di accreditare lo stipendio, di domiciliare le utenze, di pagare bollettini MAV e RAV, ricariche telefoniche, abbonamenti dei mezzi, modelli F23 e F24. WeBank permette di effettuare il trasloco dal vecchio conto in modo semplice, mantenendo il proprio saldo e gli strumenti finanziari attivati. Prevede inoltre servizi extra come l’attivazione di assicurazioni, la richiesta del libretto di assegni, del fido WeBank o di prestiti fino a 30.000 euro.

Per conoscere meglio i vantaggi proposti dal conto corrente online di WeBank, non ti resta che cliccare sul box che trovi qui sotto.
Scopri i vantaggi del conto WeBank

5. Il conto Hype

È possibile usufruire anche della convenienza del conto corrente online di Hype, che si attiva online in soli 5 minuti e che può essere poi gestito direttamente dal proprio cellulare. Hype è una carta conto che propone tre piani differenti:

  1. Hype Start, che è il conto corrente con zero spese e con canone gratuito;
  2. Hype Plus, che non prevede costi di attivazione, ma ha un canone annuo di 12 euro;
  3. Hype Premium, versione a pagamento, che prevede un contributo di attivazione di 9,90 euro al mese e un canone annuo di 118,80 euro.

Con la versione Start di Hype si ha accesso gratuito a un conto e a una carta con IBAN, ricariche e prelievi ATM nel mondo, pagamento tramite Apple Pay e Google Pay, direttamente dallo smartphone. Attivando il conto Hype nel mese di aprile 2020, si ha diritto a un bonus di 10 euro: approfitta della promozione disponibile cliccando sul box qui sotto.
Scopri i vantaggi del conto Hype

Commenti Facebook: