Qonto: come funziona, vantaggi e costi del conto corrente business

Per la clientela business trovare un conto corrente in grado di garantire un’elevata flessibilità di utilizzo e la possibilità di sfruttare strumenti adatti all’ambito lavorativo non è semplice. Tra le migliori proposte disponibili, ad oggi, sul mercato c’è il conto corrente business di Qonto. Ecco come funziona, vantaggi e costi: cosa c’è da sapere

Ecco tutto quello che c'è da sapere sul conto corrente business Qonto

Il conto corrente business di Qonto è la soluzione ideale per PMI e liberi professionisti italiani che sono alla ricerca di uno strumento flessibile, trasparente e moderno per gestire l’aspetto finanziario della propria attività lavorativa, in modo semplice e veloce, senza perdite di tempo né complicazioni.

A seconda della tipologia di utente business, Qonto propone soluzioni per conto corrente con diverse possibilità di personalizzazione, una completa gestione online (ad oggi in Italia la registrazione è disponibile solo da desktop) e diverse opzioni per quanto riguarda le carte di pagamento.

  • Solo: è l’opzione ideale per liberi professionisti , ditte individuali e per PMI di piccole dimensioni, con gestione del conto affidata ad un singolo utente
  • Standard: è l’opzione migliore per PMI che possono contare su di un maggior numero di collaboratori; questa soluzione offre tutti gli strumenti di cui si ha bisogno per rendere indipendente il proprio team negli acquisti, online e non, con una gestione multi-carta, e per ottimizzare le note spese, con un accesso al conto dedicato al commercialista
  • Premium: è l’opzione più completa offerta da Qonto ed include anche richieste di bonifico dei collaboratori ed un servizio clienti VIP dedicato.

A completare i vantaggi della proposta di Qonto troviamo una completa trasparenza per quanto riguarda i costi, che va a sommarsi con un servizio d’assistenza immediato ed efficiente (tempo medio di risposta inferiore a 15 minuti, con assistenza via e-mail, social e telefono), che sfrutta appieno gli strumenti tecnologici di ultima generazione per affiancare il cliente ed offrire soluzioni rapide per ogni sua necessità.

Qonto propone delle soluzioni rivolte in modo specifico alla clientela business ed in grado di adeguarsi alle esigenze specifiche del cliente ed alla sua tipologia di attività. Il servizio offerto da Qonto, gestibile interamente online, risulta estremamente flessibile ed è in grado di sfruttare al massimo le moderne tecnologie per semplificare la gestione finanziaria della propria attività lavorativa.

Sebbene le soluzioni per conto corrente di Qonto siano pensate in relazione a piccole medie imprese con diverso numero di dipendenti e collaboratori, la scelta del piano resta libera e determinata esclusivamente alle specifiche esigenze aziendali.

Scopri i vantaggi del conto corrente Qonto 

Piano Solo

I liberi professionisti e le piccole medie imprese hanno la possibilità di utilizzare Qonto, sfruttando tutti i vantaggi del suo servizio, attivando il conto corrente business Solo. Il conto in questione presenta un costo periodico di 9 Euro al mese più IVA. Per i nuovi clienti c’è anche la possibilità di avviare un primo mese di prova gratuita (senza alcun vincolo) per verificare le caratteristiche del conto corrente e valutare, di giorno in giorno, la qualità dei servizi offerti da Qonto.

Si tratta di una soluzione molto comoda che permette al professionista di prendersi tutto il tempo per testare il conto corrente prima di iniziare ad utilizzarlo come conto principale della sua attività lavorativa oppure come conto parallelo, da abbinare ad un altro conto corrente con l’obiettivo di minimizzare il tempo da dedicare alla gestione bancaria e concentrare tutte le energie sullo svolgimento della propria professione.

Il conto corrente per professionisti di Qonto è riservato ad un singolo utente offrendo una serie di caratteristiche ben precise che puntano a sostenere, al massimo, l’attività professionale di tutti i giorni. Il conto in questione include una carta di debito Mastercard. Tale carta include l’assicurazione Business e la possibilità di effettuare pagamenti illimitati in Euro. Da notare, inoltre, che l’utente può, in tempo reale, personalizzare le caratteristiche di utilizzo della carta stessa, impostando limiti di spesa e permessi a seconda di quelle che sono le proprie reali esigenze.

Come sottolineato in precedenza, Qonto fa della trasparenza informativa sui prezzi uno degli aspetti principali del suo prodotto. Per quanto riguarda le carte di pagamento, il cliente ha la possibilità di richiedere una carta virtuale supplementare al costo di 2 Euro al mese ed una carta di debito fisica supplementare al costo di 5 Euro al mese. L’utilizzo della carta per il prelievo in Euro comporta una commissione di 1 Euro per ogni prelievo effettuato con la carta stessa mentre il pagamento in valuta estera ha una commissione del 2% per singola transazione.

Per i bonifici, invece, il professionista che sceglie Qonto può contare su 20 bonifici SEPA (in entrata o in uscita) o addebiti diretti SDD ogni mese. Non sono presenti costi di registrazione per bonifici SEPA e addebiti SDD. Per quanto riguarda i costi aggiuntivi, oltre i limiti, i bonifici SEPA costano 0,50 Euro cadauno mentre i bonifici SWIFT in uscita presentano una commissione dell’1% per singola operazione effettuata.

Piano Standard

Conto Standard ha un costo di 29 Euro al mese più IVA.  Si tratta di una soluzione riservata ad un massimo di 5 utenti che potranno accedere e gestire direttamente online il conto corrente. Tale conto, inoltre, include nel prezzo due carte di debito fisiche e due carte di debito virtuali. Le carte presentano l’assicurazione Business e sono configurabili in tempo reale con l’utente che ha la possibilità di impostare limiti ed opzioni di spesa.

Da notare, inoltre, che è possibile richiedere una carta fisica supplementare, al costo di 5 Euro al mese in più, ed una carta virtuale supplementare, al costo di 2 Euro in più al mese. Anche in questo caso troviamo una commissione per il prelievo pari ad 1 Euro ad operazione ed una commissione del 2% per i pagamenti in valuta estera. I pagamenti in Euro sono illimitati e senza commissioni di alcun tipo. Per quanto riguarda bonifici SEPA (in entrata e in uscita) e gli addebiti SDD, il conto include 100 operazioni al mese ed ogni bonifico in più comporta una commissione di 0,40 Euro.

Piano Premium

Le imprese possono optare per il conto Premium, una soluzione ancora più completa che punta a soddisfare appieno le esigenze delle realtà lavorativa più complesse. Con quest’opzione, il conto può avere un numero illimitato di utenti ed include 5 carte di debito fisiche e 5 carte di debito virtuali. Anche in questo caso c’è la possibilità di richiedere carte supplementari, con le stesse condizioni viste in precedenza.

Per quanto riguarda bonifici e addebiti SDD, il conto Premium di Qonto include 500 bonifici SEPA (ingresso/uscita) o addebiti diretti SEPA (SDD) al mese. I bonifici eccedenti i limiti del piano presentano una commissione di 0,25 Euro ad operazione mentre i bonifici in valuta estera presentano una commissione dell’1% a transazione.

Il costo mensile è di 99 Euro più IVA.

Come richiedere Qonto: apertura online in pochi minuti

Per aprire un conto corrente con Qonto, a prescindere dalla tipologia di prodotto scelto, è possibile seguire una veloce procedura online che darà il via al primo mese di prova gratuita ed alla possibilità di affidarsi ad uno strumento pensato, in modo specifico, per la gestione delle esigenze finanziarie di un cliente business.

L’apertura del conto avviene direttamente online, seguendo un iter molto semplice che può essere completato direttamente dal libero professionista oppure da uno dei soci della società, nel caso si decida di aprire il conto riservato alle imprese. Per il completamento della procedura di apertura bastano due documenti di identità.

Una volta completato tutto il processo di apertura ed attivazione del conto, l’utente potrà procedere con la richiesta delle carte di debito, in base al tipo di prodotto attivato ed alle proprie esigenze, ed iniziare, da subito, a gestire direttamente online, sfruttando gli strumenti messi a disposizione da Qonto, tutti gli aspetti finanziari della propria attività professionale.

Di norma, l’iter di apertura di Qonto richiede pochi minuti, giusto il tempo necessario per il caricamento dei documenti e per l’inserimento di tutte le informazioni necessarie all’apertura. L’attivazione del conto necessita di circa 24 ore lavorative. Completata l’attivazione, il conto corrente sarà pronto all’uso.

Tutto il procedimento di apertura ed attivazione del conto business di Qonto non richiede la produzione di documentazione cartacea. L’iter di richiesta avviene, infatti, interamente online senza la necessità di inviare documenti cartacei di alcun tipo, minimizzando quindi i tempi di completamento dell’intera procedura.

Apri Qonto in pochi minuti 

Conto multi-utente e multi-carta

Tra le principali caratteristiche del conto corrente di Qonto troviamo la possibilità, per le imprese, di creare un sistema multi-utente per la gestione di tutte le operazioni correlate al conto stesso. Il team aziendale può essere suddiviso con l’assegnazione di specifici ruoli andando ad impostare gli admin, che potranno approvare le varie operazioni degli altri membri del team, i collaboratori e gli utenti che dovranno occuparsi della parte contabile sfruttando tutte le risorse di gestione messe a disposizione da Qonto.

La gestione multi-utente del conto si traduce anche in una gestione multi-carta. Le imprese che scelgono Qonto, infatti, hanno la possibilità di personalizzare, nei minimi dettagli, la gestione delle carte di debito, impostando limiti di utilizzo e permessi di vario tipo. Le carte in questione sono collegate direttamente al conto corrente e non vanno ricaricate di volta in volta.

Un membro del team dell’azienda che sceglie Qonto sarà libero di utilizzare la carta di debito aziendale, ad esempio durante una trasferta di lavoro, senza dover procedere con la ricarica di una carta prepagata. La carta di debito sarà, infatti, pronta all’uso (con limiti di spesa impostabili dall’admin) e utilizzerà i fondi presenti direttamente sul conto corrente.

La gestione multi-utente e multi-carta è uno dei punti di forza di Qonto e va a semplificare, notevolmente, l’intero iter di gestione aziendale, velocizzando tutti gli aspetti legati ai movimenti finanziari che possono caratterizzare, in vario modo, l’attività lavorativa. Sfruttare al massimo le funzionalità multi-utente e multi-carta di Qonto permetterà di massimizzare l’efficacia del conto corrente permettendo all’impresa di concentrarsi su tutti gli altri aspetti della sua attività.

Gestione online della contabilità e monitoraggio di tutte le operazioni

Uno dei punti di forza di Qonto è, senza dubbio, rappresentato dalla totale libertà concessa all’utente che ha la possibilità di gestire, in modo completo, la contabilità aziendale direttamente online (anche sfruttando la struttura multi-utente nel caso del conto delle imprese). L’intero sistema di gestione contabile viene semplificato al massimo, eliminando completamente le perdite di tempo.

È possibile riservare un accesso specifico al commercialista che, in modalità in “sola lettura”, può accedere a tutte le informazioni necessarie per tenere traccia dell’attività lavorativa e lavorare alla parte fiscale senza perdite di tempo per il professionista, libero di poter concentrarsi esclusivamente sul suo lavoro.

A supporto della gestione di tutti gli aspetti finanziari dell’attività lavorativa interviene un software studiato, in ogni minimo dettaglio, per poter semplificare al massimo tutte le operazioni, sia se si accede all’area personale dal web che se si utilizza l’applicazione per dispositivi mobili che Qonto mette a disposizione dei suoi clienti in modo completamente gratuito.

Tutte le operazioni gestite dal conto corrente sono tracciate e monitorate dal sistema.  Le spese effettuate con le carte fisiche vengono auto-categorizzate con un sistema che può essere personalizzabile dall’utente, con la possibilità di modificare le categorie ed inserire sino a tre livelli di TAG per semplificare l’identificazione delle spese.  In questo modo, il cliente potrà tenere sotto controllo il proprio conto corrente, anche in caso di un utilizzo più intenso ed articolato (come potrebbe avvenire per un conto corrente per le imprese).

Il sistema di categorizzazione presente in Qonto consente, quindi, di recuperare, rapidamente, un gran numero di informazioni verificando, ogni mese, le spese principali dell’impresa oppure le spese registrate da un singolo collaboratore. Con questo sistema è anche possibile monitorare le entrate, ad esempio individuando in un preciso periodo di tempo il cliente che ha generato l’incasso maggiore per l’attività aziendale.

Le possibilità di gestione offerte da Qonto sono, quindi, davvero numerose. I clienti che scelgono il conto corrente potranno sfruttare al massimo la gestione online della propria attività lavorativa, riducendo al minimo i tempi e semplificandosi notevolmente l’analisi della propria situazione finanziaria.

Assistenza ed assicurazione per i clienti Qonto

Chi sceglie il conto corrente Qonto ha la possibilità di poter contare sulla copertura assicurativa Business correlata all’utilizzo delle carte di pagamento del circuito Mastercard. Quest’assicurazione non comporta spese aggiuntive per il cliente che potrà contare su di una tutela assicurativa per le spese professionali di viaggio. La polizza va a coprire, ad esempio, il ritardo di treni ed aerei per i viaggi di lavoro, danni o furto di bagagli, le eventuali spese di rimpatrio e varie tipologie di incidenti di viaggio.

A completare la gamma di servizi che Qonto offre ai suoi clienti c’è un servizio d’assistenza completo. La neo-banca invita i suoi clienti che hanno bisogno di assistenza a contattarla tramite e-mail, telefono, social network. Il servizio d’assistenza è attivo dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19.

Commenti Facebook: