Programmi settimanali: la rassegna

Fino al 30 ottobre il palinsesto televisivo, senza contare l’on demand, offre un’ampia scelta di programmi e trasmissioni come show, film, serie tv, documentari e tanto altro, con esclusive internazionali e prime visioni anche in chiaro. Tra Rai, Mediaset, La7 e le pay tv (in particolare Sky e Mediaset Premium) non manca di certo la possibilità di scelta: ecco una breve guida ad alcune delle proposte più interessanti relative alla settimana fino a domenica prossima.

Dal Papa di Sorrentino agli incubi tecnologi di Black Mirror, passando per ben due turni di serie A

Il top della televisione in chiaro

C’è molta curiosità per quella che è, nel bene o nel male, la produzione Rai del momento, ovvero I Medici, con Dustin Hoffman e Richard Madsen (il Robb Stark di Game of Thrones). Successo di pubblico innegabile (otto milioni di spettatori) ma critiche divise: da una parte si apprezza il tentativo di uscire dai territori sicuri della fiction à la Don Matteo, dall’altra il confronto con I Borgia o con lo stesso Trono di Spade non sembra essersi risolto nel migliore dei modi per I Medici.

Per quanto riguarda il cinema, tra i titoli più ghiotti ci sono La teoria del tutto, su Canale 5 il 25 ottobre, Grace di Monaco su Rai 1 mercoledì 26, Pirati dei Caraibi – Ai Confini dl mondo su Italia 1 e Skyfall, forse il migliore film recente di James Bond, entrambi su Rai 2 venerdì 28 ottobre. Sabato 29, invece, su Italia 1 c’è Harry Potter e la camera dei segreti. Rai 4 propone invece Thor: The Dark World il 25 ottobre alle 21.10.

La7 prosegue invece con i talk e l’approfondimento politico: da martedì a giovedì, Di martedì, La gabbia, Piazzapulita per concludere poi con l’appuntamento di venerdì con Maurizio Crozza, Crozza nel paese delle meraviglie.

Da non perdere su Sky

Venerdì prossimo grande attesa su Sky per il nuovo appuntamento con The Young Pope di Paolo Sorrentino. Qui critica e pubblico sono andati a braccetto, facendo segnare il miglior risultato per una serie originale Sky (il 40% di ascolti in più rispetto a Gomorra) e il plauso per la fiction che ha già convinto con Jude Law nei panni di Papa Pio XIII, giovane, ambiguo e conservatore, e forse ancora di più con Silvio Orlando, il cardinale Voiello, quasi una nuova versione del Giulio Andreotti de il Divo con ancora più sfumature.

Imperdibile su Sky Cult, mercoledì alle 23.15, Non è un paese per vecchi dei Fratelli Coen con Josh Brolin, Tommy Lee Jones, Barry Corbin, Kelly Macdonald e Javier Bardem, e sempre per il cinema d’autore l’indimenticato Philip Seymour Hoffman è il protagonista di The Master con Paul Thomas Anderson.

Per lo sport, appuntamento martedì 25 e giovedì 26 con la decima giornata di Serie A. Tra gli show, invece, riflettori puntati su X Factor il 27 ottobre, su Sky Uno HD alle 21.15.

Confronta le offerte Sky

Che cosa c’è su Mediaset Premium

Anche Mediaset Premium garantisce la diretta delle partite di Serie A per chi ha il pacchetto relativo in abbonamento, per quanto riguarda le squadre Premium (ovvero Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Fiorentina e Genoa.

Tra le offerte cinema, Tutta colpa di Freud martedì 25 alle 21.15 su Premium Cinema HD e, su Premium Play, il successo italiano della scorsa stagione, nonché vincitore del David di Donatello come miglior film del 2016, Perfetti Sconosciuti, diretto da Paolo Genovese e con Kasia Smutniak, Marco Giallini, Edoardo Leo, Alba Rohrwacher, Valerio Mastrandrea, Anna Foglietta e Giuseppe Battiston.

Giovedì 27 ottobre, sempre alle 21.15, è il momento di Tutto può cambiare, il film del 2013 scritto e diretto da John Carney (l’acclamato regista di Once) con Keira Knightley, Mark Ruffalo e Adam Levine, il frontman dei Maroon 5.

Sempre per quanto riguarda lo sport, una delle novità esclusive di Mediaset Premium per la stagione è la 44esima edizione del mondiale di rally: il campionato del mondo 2016 è in programma domenica 30 ottobre alle ore 13.00 in diretta su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, con la tappa della Gran Bretagna.
Confronta le offerte Mediaset Premium

C’è anche l’on demand

Oltre al palinsesto fisso, per chi vuole avere la massima offerta possibile di programmi di qualità c’è anche l’on demand dei servizi come Netflix, Chili, NOW TV e Mediaset Premium.

Mentre NOW TV e Premium (il primo con i suoi diversi ticket tra Intrattenimento, Serie TV, Cinema e Sport, il secondo con le varianti Premium Play On Demand, Premium Play Mobilità e Premium Online) ricalcano in gran parte le offerte già in programmazione su Sky e Mediaset, visibili però in qualsiasi momento e senza dover aspettare il giorno di programmazione, le maggiori novità arrivano dal colosso canadese.

In particolare ha appena debuttato la terza stagione di una delle serie di culto più apprezzate degli ultimi anni, Black Mirror, prodotta proprio da Netflix dopo che Channel 4 ha abbandonato: gli effetti della tecnologia e i suoi risvolti più inquietanti, come sempre, sono al centro di questo titolo che è stato lanciato lo scorso venerdì proprio in controprogrammazione rispetto a The Young Pope su Sky.

Commenti Facebook: