Progetti Vodafone sulle nuove infrastrutture (e non solo)

Vodafone mette sul piatto più di 27 miliardi di euro di investimenti nell’arco dei prossimi due anni. Una cifra record, che il chief executive officer Vittorio Colao evidenzia come “necessaria” per sostenere i progetti sulle reti in fibra, le infrastrutture 3G e 4G, la convergenza fisso – mobile e i servizi alla clientela aziendale.

Vodafone promette grandi investimenti infrastrutturali, anche in Italia
Vodafone promette grandi investimenti infrastrutturali, anche in Italia

Parte degli impieghi finiranno con l’interessare direttamente anche l’Italia, dove Vodafone è uno dei principali operatori. In merito, Colao ha ricordato come – dopo aver investito sulla fibra acquistando Kabel Deutschland – la compagnia abbia intenzione di compiere degli impieghi rilevanti anche in Spagna, Portogallo e, appunto, l‘Italia.

Scopri le offerte Vodafone »

Ovvio, per i più maliziosi, un riferimento indiretto a quanto potrebbe accadere se le voci di vendita di Wind in favore di H3G dovessero trasformarsi in realtà: nell’ipotesi di tale maxi transazione, infatti, potrebbe aprirsi uno spiraglio per il passaggio delle infrastrutture di telefonia fissa verso Vodafone.

Per quanto invece concerne il futuro del mercato, e potenziali consolidamenti delle posizioni, Colao ha ricordato che Vodafone possiede una quota di mercato tra il 16 e il 17 per cento, e che vi sarebbe la possibilità di arrivare al 20 – 21 per cento o, forse, al 24 per cento.

Commenti Facebook: