Prodotti digitali: cresce l’utilizzo, ma il settore è in crisi

Nonostante gli italiani stiano diventando sempre più dei “consumatori digitali”, il settore dell’ICT e dell’informatica continua a vivere in uno stato di profonda crisi: è quanto emerge dal recente Assintel Report 2013, recentemente diffuso online.

Cresce il consumo digitale, ma il settore è in crisi
Cresce il consumo digitale, ma il settore è in crisi

I dati positivi del report sono principalmente riconducibili al “consumo” di prodotti digitali. “Siamo diventati onnivori digitali” – afferma una nota allegata all’analisi, sostenendo che l’utilizzo dei tablet sia cresciuto del 42 per cento, e che il numero di smartphone ha superato quota 28 milioni di unità. Con essi, è cresciuto anche l’accesso al web, il cloud e l’economia digitale, con il prodotto interno lordo di quest’ultima che pesa oggi finio al 3,1 per cento dell’intero Pil nazionale.

Scopri le migliori offerte ADSL

L’e-commerce, prosegue ancora il report, è cresciuto del 18 per cento, mentre il mobile commerce – i cui margini di sviluppo sono ampissimi – è incrementato del 160 per cento.

I dati negativi sono invece riconducibili all’andamento dell’intero mercato, visto e considerato che secondo Assintel dal 2008 ad oggi sono andati in fumo circa 4 miliardi di euro. Per quanto attiene i principali segmenti, calo del 9,5 per cento per l’hardware, del 3,2 per cento per il software e del 4,3 per cento per i servizi IT.

Commenti Facebook: