Problemi con TIM Internet di oggi: come risolverli a Ottobre 2021

Problemi con TIM Internet? Ecco alcuni consigli e verifiche da effettuare per una navigazione stabile e veloce su PC e smartphone collegati alla rete dell'operatore

Problemi con TIM Internet di oggi: come risolverli a Ottobre 2021

TIM è tra i migliori operatori di rete fissa in Italia. Le sue offerte fibra ottica permettono di navigare fino a 1 Gigabit al secondo in download in tutte le principali città italiane e di sperimentare un segnale stabile e diffuso in ogni angolo della casa con una connessione Wi-Fi. Non solo, da poco l’azienda ha lanciato Magnifica, una nuova offerta Internet casa in 11 città per navigare fino a 10 Gigabit al secondo. Nonostante la grande attenzione ai dettagli dell’operatore è sempre possibile che si presentino problemi con TIM Internet.

Quando succede prima di rivolgersi all’assistenza del provider, sempre disponibile e puntale nei suoi interventi, ci sono alcune piccole verifiche e trucchetti per ripristinare il corretto collegamento che non richiedono particolari competenze da parte dell’utente dal lato tecnico.

Problemi con TIM Internet: come risolverli a ottobre

La prima cosa da verificare quando si presentano problemi con TIM Internet è il corretto funzionamento e posizionamento del modem. Quest’ultimo deve essere posto lontano da altri apparati senza fili e possibilmente nella zona più centrale della casa per diffondere al meglio il segnale. Se risulta ancora poco stabile o lento, si può pensare di acquistare un ripetitore Wi-Fi. La banda di frequenza utilizzata deve essere da 2.4 GHz o se supportata quella da 5 GHz. Il modem per avere il massimo delle prestazioni va poi collegato direttamente alla presa principale senza filtri ed evitare che prese, derivate o prolunghe possano interferire con il suo funzionamento.

Vi ricordiamo che in fase di installazione della rete fissa è possibile richiedere la Certificazione del Segnale Wi-Fi da parte di un tecnico dell’assistenza dell’operatore. Il servizio include:

  • Misurazione del segnale Wi-Fi in tutti gli ambienti della casa
  • Installazione di eventuali Repeater per migliorare la copertura del segnale wireless
  • Ripetere la misuazione del segnale Wi-Fi
  • Invio per email del Certificato

Il modem TIM funziona correttamente quando i LED sono accesi e di colore verde. Se le luci sono spente o lampeggiano si consiglia di riavviare il modem, collegare un PC o un tablet al router finché i LED non diventano verdi e provare a rieseguire i collegamenti alla presa della corrente e telefonica. L’ultima opzione è quella di riavviare il modem. Il dispositivo sul retro presenta un apposito tasto per effettuare questa operazione. Prima di tentare nuovamente a navigare è bene aspettare qualche secondo. Se la connessione non viene ristabilita la migliore alternativa è quella di connettere il PC o qualsiasi altro dispositivo al modem tramite cavo Ethernet.

Se i problemi con TIM Internet riguardano la connessione via Wi-Fi il suggerimento è quello di posizionare il modem vicino al PC e verificare che non ci siano altri dispositivi che contemporaneamente stanno utilizzando larga parte della banda disponibile. In questo caso si consiglia di scollegarli temporaneamente.

Se i problemi con TIM Internet sono invece associati alla velocità di navigazione, che risulta insufficiente o comunque inferiore allo standard minimo garantito dall’operatore, bisogna primariamente verificare che la difficoltà tecnica non riguardi solo alcuni siti o servizi online. In questo caso infatti il problema è causato dal gestore del portale o forse da un picco temporaneo di traffico. E’ poi sempre opportuno controllare che non siano attivi programmi che occupano tutta banda Internet disponibile come quelli per lo scambio diretto di file tra utenti, peer-to-peer, videostreaming, etc.

Nel caso invece di disconnessioni frequenti si consiglia invece di verificare che la ricezione del segnale Wi-Fi sia ottimale e in caso contrario cambiare il canale wireless. E’ possibile farlo in automatico nella pagina di gestione del modem collegandosi da browser all’indirizzo https://192.168.1.1.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL

Problemi con Internet TIM: come richiedere assistenza

Se avete bisogno di ulteriore supporto per risolvere i problemi con TIM Internet potete rivolgervi direttamente al Servizio Clienti dell’operatore chiamando gratuitamente il numero 187. Il servizio è disponibile 24 ore su 24. Per richiedere assistenza via WhatsApp si può invece scrivere al numero 335 123 7272. In alternativa si può chattare con Angie, l’assistente virtuale di TIM, cliccando sull’apposita icona sul sito del provider o dalle app MyTIM e TIM Modem.

Se i problemi con Internet TIM persistono non resta che aprire una segnalazione. E’ possibile farlo accedendo all’Area Clienti MyTIM sul sito o app sia chattando con Angie. Una volta inviato il reclamo si può seguire la fase di lavorazione del ticket, aggiornarlo con le proprie osservazioni, inviare un sollecito per la propria segnalazione e poi verificare che i problemi con Internet TIM siano effettivamente risolti per chiuderlo.

TIM propone anche un servizio di assistenza a pagamento chiamato doctorTIM Home che prevede:

  • Installazione di nuove prese telefoniche e punti LAN e spostamento di quelle vecchie
  • Ottimizzazione del segnale Wi-Fi anche con l’installazione di un repeater Wi-Fi
  • Configurazione e gestione da remoto dei sistemi di videosorveglianza
  • Configurazione notebook, PC, smartphone, tablet con vari sistemi operativi (Microsoft, MAC, Ubuntu, Android, iOS, …), stampanti, console giochi, Smart TV, decoder, webcam e scanner, videosorveglianza, POS, VPN e kit domotica, dispositivi IOT
  • Check up completo del PC lato sicurezza con l’eliminazione di malware, virus e trojan. Configurazione e installazione di antivurs, firewall e software per il Parental Control
  • Configurazione email su mobile e fisso
  • Verifica e configurazione hardware e software su tutti i sistemi fissi e mobili
  • Configurazione Wi-Fi dei dispositivi presenti nella propria rete domestica

L’assistenza telefonica da parte di un tecnico specializzato con doctorTIM Home costa 29,95 euro mentre per un intervento a domicilio servono 94,95 euro.

Bisogna comunque ricordare che in alcuni rari casi i problemi con Internet TIM non dipendono dal modem o da una non corretta configurazione ma da difficoltà tecniche alla rete dell’operatore. In questi casi l’utente può solo monitorare la situazione tramite i canali social di TIM o seguire in tempo reale lo stato delle segnalazioni su siti come downdetector, che si occupano proprio di raccogliere le indicazioni dei clienti di rete fissi su eventuali problemi di navigazione. Per accelerare i tempi di risoluzione dei problemi con Internet TIM si può sempre aprire una segnalazione con le stesse modalità precedentemente descritte.

Commenti Facebook: