Prestito personale conveniente per i clienti Fineco fino a 30.000 euro

Ottenere il prestito personale di Banca Fineco è più semplice e conveniente. Puoi richiedere da 2.000 a 30.000 euro senza dover informare riguardo il destino che darai alla somma. Con i prestiti Fineco non ci sono commissioni di incasso rata né spese di istruttoria, e il rimborso lo fai in rate mensili, da 1 a 7 anni. I prestiti personali Fineco prevedono un TAN del 9,95% e un TAEG massimo del 10,78%. Scopri tutti i vantaggi del prestito personale Fineco e come richiederlo.

Conto Corrente Fineco

Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Fineco mette a disposizione della propria clientela un Prestito Personale fino a 30.000 euro in tutta semplicità e comodità.

Con il prestito personale Fineco c’è meno burocrazia e non si deve subire l’imbarazzo di dover spiegare i propri progetti con l’addetto in filiale.

Le somme da richiedere vanno dai 2.000 ai 30.000 euro. Con Fineco non ci sono commissioni di incasso rata né spese di istruttoria.

Per il rimborso sono previste rate mensili fino a 7 anni  con piano di ammortamento alla francese; in particolare, da 12 a 48 mesi (per prestiti da 2.000 a 4.000€); da 12 a 72 mesi (da 5.000 a 10.000€); da 12 a 84 mesi (da 11.000 a 30.000€).

I prestiti personali Fineco sono molto convenienti, con un TAN fisso del 9,95% e un TAEG massimo del 10,78%.

Per poter richiedere questo prestito personale occorre avere un conto corrente Fineco da almeno 6 mesi, e avere un saldo di conto corrente superiore ai 500 euro.

La Banca si riserva comunque la valutazione del merito creditizio e dei requisiti necessari alla concessione del prestito.

Scopri anche il conto deposito Fineco per ottenere il miglior rendimento e accrescere i tuoi risparmi.

Conto Deposito Vincolato Fineco

Commenti Facebook: