Prestiti tra privati: come funziona il social lending?

In questi giorni si parla molto sui prestiti tra privati, un’operazione nota come “social lending“. Questo tipo di finanziamento è un vero fenomeno in crescita, con molte famiglie che hanno difficoltà ad ottenere un prestito dalle banche, oppure ritengono che i tassi d’interessi previsti dagli istituti di credito siano troppo alti. In questa maniera, preferiscono utilizzare il social lending, sfruttando i principali vantaggi quali i tassi più bassi e la maggior velocità di erogazione del prestito.

Confronto prestiti online
Social Lending: come funziona il prestito tra privati?
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

I prestiti a famiglie e imprese sono in calo in Italia e i tassi d’interesse sono saliti molto, in certi casi oltre la media europea. Per questo motivo, molte famiglie sono interessate a trovare forme alternative per ottenere un prestito. In questo contesto cresce sempre di più il social lending, nuova frontiera dei finanziamenti online tra privati.

Si tratta di un prestito online del tutto autogestito dai privati online con tassi d’interesse inferiori a quelli del mercato bancario.

Gli interessati al social lending si possono iscrivere su certi portali e richiedere somme di denaro o oppure darne in prestito ad altri membri della piattaforma. In quest’ultimo caso si può guadagnare grazie al rimborso dei tassi d’interesse.

I tassi d’interessi, in assenza dell‘intermediazione bancaria, sono più basi, in alcuni casi del 2%. Un ulteriore vantaggio dei prestiti tra privati è rappresentato dalla maggior velocità dell’erogazione del finanziamento.

Nel social lending ci sono diversi meccanismi che assicurano la sicurezza e serietà della transazione. Ad ogni richiedente viene assegnato una qualifica che esprime la sua affidabilità. Incrociando questo dato con altri estrapolati dalla banca dati dei sistemi creditizi viene, poi, calcolato il tasso d’interesse applicato al credito.

In Italia il social lending è sbarcato nel 2007 e attualmente sono 2 gli operatori che forniscono questo servizio, Prestiamoci e Smartika.

Confronta Prestiti Online

Commenti Facebook: