Prestiti personali Findomestic

Piccoli o grandi, i finanziamenti personali sono sempre più richiesti, possono essere per le spese di tutti i giorni, per spese impreviste o per acquisti progettati da tempo.

Il settore del credito al consumo in Italia è aumentato nel 2009, rispetto all’anno precedente, infatti sono incrementati i prestiti del 6.7% per 113 miliardi di euro. Questi i dati principali del “Rapporto sulla situazione finanziaria delle famiglie italiane” redatto dall’ABI, Associazione Bacaria Italiana, analisi nata per approfondire gli effetti della crisi tra il 2008 e il 2009.

Rispetto alle famiglie di Sati Uniti, Grecia, Inghilterra, Irlanda e altri Paesi Europei, evidenzia l’ABI, le famiglie italiane nonostante la crisi mostrano una buona solidità.

In particolare la richiesta di prestiti on-line è in forte aumento, uno dei motivi è la trasparenza, ma anche la facilità con cui l’utente può calcolarsi il piano di ammortamento oppure confrontare due prestiti rendono  l’offerta su Internet decisamente completa e limpida.

Tra le offerte disponibili Findomestic eroga prestiti ideali per famiglie e privati, inoltre, sul sito è possibile calcolare la rata di rimborso mensile e possono anche essere attivate le procedure di richiesta che sono tra l’altro controllabili in ogni momento online.

L’importo massimo finanziabile dalla banca è 60000 euro, restituibili secondo piani di ammortamento completamente personalizzabili per durata o per importo delle rate, e per chi richiede  il finanziamento ed è in possesso di un qualsiasi conto corrente potrà rimborsare le rate direttamente sul conto.

La procedure di richiesta del prestito è molto semplice, tutti i soggetti residenti in Italia, tra 18 e 75 anni e con reddito dimostrabile, potranno collegarsi al sito nella sezione Prestiti dove avranno la possibilità di richiedere un preventivo.

Findomestic, una volta ultimata la procedura di richiesta erogherà il prestito direttamente sul conto corrente indicato o tramite assegno, inoltre, per limitare qualsiasi tipo di rischio, è offerta la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa accessoria.

Richiedi un preventivo per il tuo prestito

randi, i finanziamenti personali sono sempre più richiesti, possono essere per le spese di tutti i giorni, per spese impreviste o per acquisti progettati da tempo.

Il settore del credito al consumo in Italia è aumentato nel 2009, rispetto all’anno precedente, infatti sono incrementati i prestiti del 6.7% per 113 miliardi di euro. Questi i dati principali del “Rapporto sulla situazione finanziaria delle famiglie italiane” redatto dall’ABI, Associazione Bacaria Italiana, analisi nata per approfondire gli effetti della crisi tra il 2008 e il 2009.

Rispetto alle famiglie di Sati Uniti, Grecia, Inghilterra, Irlanda e altri Paesi Europei, evidenzia l’ABI, le famiglie italiane nonostante la crisi mostrano una buona solidità.

In particolare la richiesta di prestiti on-line è in forte aumento, uno dei motivi è la trasparenza, ma anche la facilità con cui l’utente può calcolarsi il piano di ammortamento oppure confrontare due prestiti rendono  l’offerta su Internet decisamente completa e limpida.

Tra le offerte disponibili Findomestic eroga prestiti ideali per famiglie e privati, inoltre, sul sito è possibile calcolare la rata di rimborso mensile e possono anche essere attivate le procedure di richiesta che sono tra l’altro controllabili in ogni momento online.

L’importo massimo finanziabile dalla banca è 60000 euro, restituibili secondo piani di ammortamento completamente personalizzabili per durata o per importo delle rate, e per chi richiede  il finanziamento ed è in possesso di un qualsiasi conto corrente potrà rimborsare le rate direttamente sul conto.

La procedure di richiesta del prestito è molto semplice, tutti i soggetti residenti in Italia, tra 18 e 75 anni e con reddito dimostrabile, potranno collegarsi al sito nella sezione Prestiti dove avranno la possibilità di richiedere un preventivo.

Findomestic, una volta ultimata la procedura di richiesta erogherà il prestito direttamente sul conto corrente indicato o tramite assegno, inoltre, per limitare qualsiasi tipo di rischio, è offerta la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa accessoria.

Commenti Facebook: