Prestiti personali: da CheBanca! a Compass, le migliori offerte di novembre 2018

Per chi ha bisogno di un prestito personale di entità limitata – tra i 5.000 e i 30.000 euro, di solito – esistono diverse opzioni che consentono di restituire la somma con un interesse modesto e avendo fino a 7 anni a disposizione per le rate. Qui di seguito ecco alcune delle promozioni più interessanti di questo mese, tra Black Friday e vantaggi riservati a chi ha un conto corrente aperto con l’istituto che eroga il prestito.

Promozioni per il Black Friday e importi subito caricati sul conto corrente

Il Black Friday di Prestito Arancio

Prestito Arancio di ING Direct fino al 24 novembre 2018 offre un TAN di 5,45% (invece di 7,45%) e un TAEG di 6,03%; per chi addebita le rate sul proprio Conto Corrente Arancio, il TAN scende a 4,95% e il TAEG a 5,50%, ma solo fino al 24 novembre per la promozione del Black Friday. 

Prestito Arancio può essere richiesto in 5 minuti anche con la firma digitale, e in più c’è un’assicurazione facoltativa, Proteggi Prestito Arancio di AXA, per tutelare la propria capacità di rimborso delle rate. 

È possibile richiedere importi da 3.000 a 50.000 euro, rimborsabili da 12 a 84 mesi. Chi accredita lo stipendio per almeno 750 euro al mese da 6 mesi o più riceve l’importo subito dopo la stipula del prestito.
Confronta le offerte per i prestiti

[WIDGET-LOAN

I prestiti di CheBanca!

I prestiti personali di CheBanca! sono offerti in collaborazione con Compass, e sono disponibili per somme fino a 30.000 euro rimborsabili in un massimo di 84 rate mensili. CheBanca! affianca il cliente in tutte le fasi della richiesta, gestita direttamente in filiale, e mette a disposizione anche una simulazione online, gratuita e senza impegno, per calcolare la rata mensile e conoscere TAN e TAEG del prestito.

Fino al 31 dicembre del 2018, per un importo totale del credito di 5.000 euro si devono restituire in 24 mesi 5.577,35 euro (TAEG 11.29% inclusivo di interessi al TAN Fisso 9.49%, spese di istruttoria pari a € 50, spese incasso e gestione pratica € 0 a rata, oneri fiscali applicati al contratto richiesti con 1° rata € 12.63, oneri fiscali applicati alle comunicazioni periodiche di trasparenza € 0, spese di invio comunicazione periodica di trasparenza annuale € 0.56 se cartacea e gratuita online).

I prestiti Compass

Anche con Compass per ottenere un prestito ci vuole pochissimo tempo, basta infatti un giorno per l’accredito dell’importo richiesto: al momento e fino al 31 dicembre, un prestito di 9.000 euro con COmpass ha un importo totale dovuto di 11.703,48 euro, con TAEG 11,45% e TAN Fisso 9,90%, per il rimborso in 60 mesi. L’offerta è riservata ai nuovi clienti  ed è possibile chiedere cifre tra i 5.000 e i 30.000 euro (da 24 a 84 mesi per il rimborso).

Commenti Facebook: