Prelievi smart e prestiti lampo con Unicredit

Con il “Digital Today” Unicredit presenta le grandi innovazioni che fanno dell’istituto di credito la banca del futuro. Prelievi smart e prestiti lampo, video consulenze e firma remota aiuteranno i clienti a gestire e proprie finanze in modo semplice, veloce ed economico. Ecco i progetti più innovativi.

Una banca per il futuro. Unicredit punta tutto sul digital banking

Consulenti via chat, applicazioni di gestione conto in mobilità, prelievi smart e prestiti lampo: sono queste e tante altre le novità che mille dipendenti Unicredit presenteranno il 15 giugno prossimo in occasione del “Digital Today”: un appuntamento da non perdere per conoscere da vicino in cosa consiste la banca del futuro. Quali sono i progetti Unicredit che rivoluzioneranno la vita dei clienti? Di seguito le innovazioni più importanti in tema di risparmio, finanziamenti e digital banking.

“Digital Today”, Unicredit è la banca del futuro

In 15 location e 800 distretti in cui si trovano le filiali Unicredit d’Italia, i dipendenti Unicredit in qualità di “digital ambassador” presenteranno ai clienti tutte le novità e le creazioni dell’istituto nell’ambito del digital banking. I nuovi clienti Unicredit -ma anche i clienti fidelizzati- potranno approfondire gli strumenti di gestione conto corrente più tecnologici e veloci, nonché la possibilità future e attuali di fare prelievi smart e prestiti lampo più che convenienti. Ecco in che modo Unicredit diventa la banca del futuro:
Confronta prestiti online

L’APP MOBILE BANKING UNICREDIT

Le tante funzioni dell’App per dispositivi mobili Unicredit permettono di gestire ogni aspetto del conto corrente, dal pagamento delle bollette alla rateizzazione degli acquisti con carta di credito fino al controllo delle spese dalla sezione Bilancio Familiare. In più, con l’APP Mobile Banking puoi fare prelievi smart attraverso il QR Code. Sempre dall’applicazione, dal 7 giugno prossimo, sarà possibile chiedere finanziamenti personalizzati.

La sicurezza dei servizi mobile Unicredit è garantita dal sistema Mobile Token con codice autorizzativo mPIN.

L’APP MOBILE PAYMENTS MONHEY

Con il fingerprint, ovvero la lettura dell’impronta digitale del titolare del conto, si potranno autorizzare pagamenti senza digitare il codice a 16 cifre, oppure avvicinando il cellulare al POS dei negozi.

MY BUSINESS MANAGER e MY BUSINESS VIEW

My Business Manger è dedicato interamente al mondo delle imprese e consiste in un gestionale dal quale controllare l’andamento del proprio business, attraverso grafici precisi relativi a incassi e pagamenti, con la possibilità di chiedere anticipatamente fatture e RI.BA. My Business View è invece un vero e proprio strumento di marketing dedicato agli imprenditori con POS, che potranno conoscere nel dettaglio (in forma anonima) le modalità di spesa media dei clienti e l’andamento delle imprese concorrenti.

BUDDY BANK

Dal 1° gennaio 2017 sarà attiva Buddy Bank, la banca del futuro Unicredit in mobilità, con cui comunicare in modo sicuro e veloce totalmente da dispositivo mobile. Oltre ai prelievi smart, si potranno sfruttare i seguenti prodotti finanziari:

  • carte di credito/debito;
  • prestiti lampo;
  • conti correnti modulari.
[WIDGET-LOAN

Prelievi smart e prestiti lampo in un click

La possibilità di fare prelievi smart e ottenere prestiti lampo con Unicredit è già attuale. Per piccoli e grandi progetti la banca del futuro presenta Creditexpress Dynamic, il prestito personale che consente di ottenere una rata più flessibile. Si possono chiedere all’istituto da 3.000 a 30.ooo Euro con piano di rimborso da 36 a 84 mesi. L’addebito avviene in automatico sul conto corrente o su Genius Card Unicredit mensilmente. Con Creditexpress Dynamic puoi sfruttare il cambio della rata e il salto della rata, ma anche ricaricare i prestiti lampo chiedendo l’aumento del credito.

Per scoprire di più sui prelievi smart e sui prestiti lampo Unicredit, confronta i finanziamenti personali con Sostariffe.it!
Proposte di finanziamento

Unicredit e gli investimenti nel digital banking

Unicredit è davvero la banca del futuro perché investe 1,2 miliardi per innovare i servizi di digital banking, inserendo nuovi canali di contatto per assistere meglio i propri clienti, tra cui una chat e video consulenza e la firma remota per compiere tutte le operazioni sul conto senza spostarsi da casa. All’Unicredit Tower di Milano, durante la conferenza “Digitali per crescere: strategie e soluzioni 3.0 in UniCredit” sono stati presentati i dati relativi alle operazioni da Internet Banking nel 2015: più di 4 milioni di clienti operano in mobilità, l’88% delle transazioni avviene online e il 16% dei prodotti finanziari è stato acquistato attraverso canali digitali.

Al riguardo, il Vicedirettore di Unicredit Paolo Fiorentino ha affermato:

Il nostro obiettivo è raggiungere 16 milioni di clienti online e oltre 11 milioni mobile nei prossimi tre anni. Grazie ai continui investimenti in digitalizzazione, UniCredit migliorerà il time-to-market di prodotti e servizi, ottimizzando i costi a favore dei clienti, e aumenterà l’efficacia commerciale, portando la quota di prodotti di base venduti direttamente attraverso canali digitali dall’attuale 15% al 25% nel 2018. In UniCredit già oggi l’88% delle transazioni avviene su canali remoti e l’obiettivo è arrivare al 90% entro il 2018.

Commenti Facebook: