Posso usufruire della classe di merito maturata da un familiare per un’auto di mia proprietà?

Prima dell’intervento della Legge Bersani n. 40/2007 in materia di RCA non era possibile in nessun caso usufruire della classe di merito maturata da un altro componente del nucleo familiare. In passato la classe di merito attribuita ad un soggetto alla stipula della polizza auto era la 14°, ovvero, la più alta. L’intervento legislativo firmato Bersani ha consentito alle famiglie di tirare un sospiro di sollievo e salvaguardare il portafogli in quanto ha reso possibile ciò che prima era impensabile. 

Con la Legge Bersani agevolazioni sulla RCA per tutta la famiglia

La Legge Bersani permette sostanzialmente di ereditare la classe di merito di un familiare convivente in caso di acquisto di una secondo o terzo veicolo nuovo o usato. Naturalmente deve trattarsi di “nuovo acquisto” e di un veicolo della stessa tipologia di quello di cui vogliamo ereditare la classe di merito (auto-auto, moto-moto, scooter-scooter etc etc…). Quanto detto vale anche all’inverso, cioè quanto un familiare voglia editare la nostra classe di merito.
Confronta assicurazioni auto

E’ possibile usufruire del beneficio posto dalla Legge Bersani nei seguenti casi:

  • Sempre, quando si vuole ereditare la classe di merito di un altro componente del nucleo familiare o convivente risultante dallo Stato di Famiglia (la parentela non è infatti prevista come requisito dalle norme Bersani) all’acquisto di un veicolo nuovo o usato dello stesso tipo;
  • Ferme restando le condizioni al primo punto, quando la classe di merito vuole essere ereditata tramite vendita del proprio veicolo ad un altro componente del nucleo familiare o convivente purché non sia l’unica in famiglia;
  • Quando la classe di merito vuole essere ereditata stipulando un contratto con una compagnia diversa da quella dell’attestato di rischio del parente. Questa ipotesi è molto frequente negli ultimi tempi stante la spinta alla concorrenzialità data al settore assicurativo dalle assicurazioni online. Sul web è possibile trovare offerte vantaggiose per la vostra polizza auto, con sconti e tagli che arrivano fino al 30% rispetto alle assicurazioni tradizionali.
Non è possibile usufruire del beneficio quando:
  • La classe di merito non può essere ereditata in caso di aziende, né tra parenti ed azienda di famiglia né all’interno dell’azienda stessa. L’eccezione è costituita soltanto dal caso delle ditte individuali che utilizzano il mezzo come vettura privata;
  • La classe di merito non può essere ereditata su un veicolo già assicurato (si ribadisce che la Legge Bersani si riferisce solo ed esclusivamente ai nuovi acquisti) né su un veicolo per il quale è stato ceduto il residuo di polizza del precedente proprietario fino a scadenza;
  • La classe di merito non può essere ereditata stipulando una nuova polizza RCA su un veicolo già precedentemente assicurato senza che vi sia stato un passaggio di proprietà;
  • In ultimo, come già specificato, non si può usufruire del beneficio concesso dalla Legge Bersani usufruendo della stessa classe di merito di un soggetto non presente nel proprio Stato di Famiglia né, seppur presente, per un veicolo diverso.

Commenti Facebook: