Portabilità del numero fisso: cosa fare per cambiare operatore, ma non il numero di casa

Se vuoi cambiare operatore telefonico o linea ADSL ma vuoi conservare il tuo numero di telefono, non ti devi preoccupare. L’Agcom garantisce il servizio di portabilità del numero anche su rete fissa, in tempi certi e senza disservizi. Devi solo aderire all’offerta fibra o ASDL + telefono fisso che preferisci e comunicare il tuo codice di trasferimento dell’utenza. Scopri cosa devi fare per conservare il tuo numero fisso cambiando operatore.

Portabilità del numero fisso, come fare
Cambiare compagnia telefonica

La portabilità del numero consente ai consumatori che ne facciano richiesta di conservare il proprio numero telefonico fisso o cellulare quando decide di cambiare il gestore del servizio.

L'Agcom regola la procedura di trasferimento delle utenze su rete fissa e le diverse modalità di passaggio tra i diversi operatori.

Offerte ADSL + Telefono

Numerosi interventi normativi e delibere dell'Agcom interessano la portabilità del numero su rete fissa, che prevedono un modello d'interazione basato su accordi bilaterali tra tutti gli operatori coinvolti.

Così, l'Autorità ha definito le procedure di attivazione, migrazione e portabilità che consentono agli utenti di cambiare operatore in tempi certi -la data di passaggio è concordata in anticipo- e senza disservizi, dato che le operazioni avvengono in modo sincronizzato tra i gestori coinvolti.

Attualmente il passaggio avviene in circa 8-12 giorni lavorativi dal momento in cui il nuovo operatore, tramite una rete che collega tutti i gestori di rete fissa, invia la richiesta di passaggio (ma di norma viene fornito un numero di telefono provvisorio che verrà poi sostituito).

Portabilità del fisso: che devo fare?

Tu come cliente non ti devi preoccupare della specifica procedura da avviare. Per cambiare operatore mantenendo il tuo numero, anche in tecnologia VoIP, basta aderire ad una offerta commerciale del nuovo operatore e comunicargli il tuo codice di migrazione.

Questo codice è una sequenza alfanumerica fornita dal tuo operatore, formata da un minimo di 7 a un massimo di 18 caratteri, che troverai nella fattura oppure ti verrà data chiamando il call center del tuo operatore o accedendo all'area web a te riservata. Il codice è segreto, ed impedisce che qualcuno avvi una procedura di passaggio senza il tuo consenso.

In questa maniera, non è necessario comunicare il recesso al tuo vecchio operatore, quello sarà compito del nuovo gestore.

Ora che sai che cambiare operatore e conservare il tuo numero fisso è così semplice, puoi dare un'occhiata alle tariffe ADSL con telefono fisso sul nostro portale per trovare quella che ti consente di risparmiare.

Confronta Tariffe ADSL

Commenti Facebook: