Porno e sistemi operativi: su desktop è primo Windows, su mobile Android

Gli utenti di Android hanno generato il 49,9% del traffico dati da mobile registrato nel 2014 presso Pornhub, sito web di condivisione di materiale video pornografico che ha chiuso l’anno con 78,9 miliardi di filmati visualizzati e 18,35 miliardi di visite. Gli utenti di iOS hanno invece prodotto il 40,2% del traffico dati mobile registrato nel 2014 presso Pornhub. In ambito desktop, a dominare la scena è stato Windows, con una percentuale pari all’83,3%, seguito da OS X con l’11,5%

Gli utenti di Android guardano più porno degli utenti iOS
Lo staff di Pornhub ha illustrato i numeri del traffico dati registrato nel 2014

Nel 2014, il 45% del traffico dati registrato presso Pornhub è stato generato da cellulari (+12% su base annua), il 44% da desktop (-13% su base annua) e l’11% da tablet (+20% su base annua).

Confronta offerte di Internet Mobile

In forte crescita il traffico dati generato da console di gioco, quali Microsoft Xbox (+70,5% su base annua), Nintendo Wii (+69,6% su base annua), Sony PlayStation Vita (+57,3% su base annua) e Nintendo 3DS (+11,8% su base annua).

In ambito desktop, gli utenti del sistema operativo Windows di Microsoft hanno prodotto l’83,3% (-3,5% su base annua) del traffico dati registrato nel 2014 presso Pornhub. In aumento di 7,5 punti percentuali il traffico dati generato da OS X, che si è attestato all’11,5%. Un 2,3% di traffico dati è invece da ascrivere a Linux.

In ambito mobile, sono gli utenti di Android a primeggiare in termini di traffico dati generato presso Pornhub, con una percentuale pari al 49,9%, in aumento di 10,9 punti percentuali rispetto al 2013. Cresce anche la quota di traffico dati prodotta dagli utenti di Windows Phone, pari al 2,6% e un aumento di 52,3 punti percentuali su base annua.

In flessione di 4,8 punti percentuali è, invece, il traffico dati generato da iOS. Gli utenti di iPhone e iPad sono comunque stati responsabili del 40,2% del traffico dati da mobile registrato presso Pornhub nel 2014. In caduta libera è l’utilizzo di BlackBerry OS (-47,6%), la cui quota si è attestata all’1,4%.

Lo staff di Pornhub ha illustrato anche i numeri del traffico dati correlati ai browser web impiegati dagli utenti. In ambito desktop, svetta Google Chrome, con il 49,5%, seguito da Microsoft Internet Explorer (21,1%), Mozilla Firefox (20,2%), Apple Safari (7%) e Opera di Opera Software (2,5%).

In ambito mobile, a primeggiare è stato invece Safari, con il 38,5%. A seguire, Android Browser (25,1%), Chrome (23,5%), Internet Explorer (3%) e Opera Mini (1,4%).

Commenti Facebook: