Polizze Rca: scovate false assicurazioni online

Il settore delle assicurazioni online offre tantissime risorse per gli utenti che hanno la possibilità di risparmiare sulla polizza Rca verificando, rapidamente, i preventivi delle migliori aziende assicuratrici. Bisogna però prestare attenzione alle assicurazioni false. Di recente, infatti, ne sono state scovate diverse. Ecco i dettagli. 

Ecco come evitare truffe online nel settore assicurativo

Quando si cerca online una polizza assicurativa, come un'assicurazione auto, bisogna prestare massima attenzione all'affidabilità dei siti che devono essere iscritti nel registro dell'Ivass per poter esercitare la loro attività.  Negli ultimi giorni, a tal proposito, l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha segnalato la commercializzazione di polizze Rc auto contraffatte, anche con durata temporanea, tramite i portali reassicurazioni.it e polizza4mesi.com che non sono riconducibili ad alcun intermediario iscritto nel suddetto registro.

A metà agosto, l'Ivass aveva segnalato anche altri portali (Assicurazionidirectonline.it, Assitempo, Marotta Broker e Easyassicura.net) che come nei casi citati in precedenza proponevano servizi di assicurazione auto senza però essere riconducibili ad alcun intermediario autorizzato.

Per evitare truffe assicurative è opportuno verificare sul sito www.ivass.it gli elenchi delle imprese italiane ed estere che sono autorizzate ad operare nel settore assicurativo in Italia, sia per quanto riguarda le assicurazioni generali che per il settore specifico della Rc Auto.

E' importante sottolineare, inoltre, che i siti web degli intermediari devono sempre indicare le seguenti informazioni:

  • dati dell'intermediario;
  • indirizzo della sede;
  • recapiti telefonici, fax e e-mail;
  • numero e data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi;

Va indicato, inoltre, che l'intermediario collegato ad un determinato sito web è soggetto al controllo dell'Ivass. Tutti i siti web, ma anche gli account social, che non presentano anche una sola delle informazioni citate in precedenza, non sono conformi alla normativa e, quindi, gli utenti rischiano di andare a stipulare polizze assicurative irregolari. L'Ivass mette a disposizione un numero verde per richiedere informazioni. Il numero in questione è 800.486.661, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30.

Ricordiamo che tramite il servizio di comparazione di preventivi di SosTariffe.it è possibile individuare le assicurazioni più convenienti scegliendo tra le proposte di tutte le migliori compagnie iscritte ai registri dell'Ivass. Utilizzare il sistema di comparazione accessibile dal box qui di sotto ti metterà al sicuro da possibili truffe permettendoti di concentrarti, esclusivamente, sulle possibilità di risparmio.

Confronta i preventivi delle migliori assicurazioni auto

Commenti Facebook: