Polizza moto temporanea

Le esigenze di copertura assicurativa variano di motociclista in motociclista. C’è chi deve guidare tutto l’anno per motivi di lavoro, chi possiede una seconda moto e la usa solo d’estate, e chi, per questioni di risparmio, sceglie una polizza moto temporanea (da 1 a 3 mesi). Come fare la scelta giusta e più economica? Ecco un confronto tra diversi tipi di Rca: a tempo, annuali e sospendibili.

Un confronto su risparmio assicurazioni a tempo, annuali e sospendibili

Una polizza moto temporanea è la soluzione ideale per chi guida poco, solo 1,2, o 3 mesi l’anno, o per chi, dovendo trasferire la due ruote appena acquistata ha bisogno di un’assicurazione provvisoria. Anche gli automobilisti che posseggono un’auto e una moto possono sfruttare la copertura a tempo, che tuttavia, a differenza delle assicurazioni annuali e sospendibili, presenta alcuni svantaggi.

Le assicurazioni moto annuali

La copertura annuale è adatta ai centauri che non possono fare a meno della moto nemmeno per un mese l’anno. L’assicurazione -che si ricorda essere obbligatoria-, copre 12 mesi, e garantisce contro la responsabilità civile derivante dai danni provocati a terzi o cose. Ad essa possono essere aggiunte utilissime garanzie accessorie, come la polizza furto-incendio, la tutela del conducente e l’assicurazione kasko (possono riguardare eventualmente anche una polizza moto temporanea). Il costo medio è pari a 450 Euro, ma varia di assicurato in assicurato, di compagnia in compagnia e di regione in regione.

Confrontate con le polizze temporanee sono più economiche, seppure il prezzo sia più alto. Normalmente infatti l’Rca a tempo costa in proporzione di più (ex. annuali 450, temporanea 1 mese 200) e, fattore da non sottovalutare, copre un arco di tempo nettamente inferiore. Altra cattiva notizia: trovare imprese disposte ad assicurare per un mese a buon prezzo è difficilissimo.

Il costo delle annuali inoltre può essere abbassato con la comparazione preventivi assicurazione moto, che come dimostra lo studio di SosTariffe.it ha fatto risparmiare agli italiani circa 8 milioni nel 2015.

Le polizze moto sospendibili

E’ un tipo di copertura che rientra nelle assicurazioni annuali e permette di interrompere la copertura e il pagamento del relativo premio da 3 mesi ad 1 anno. Funziona in modo opposto alla polizza moto temporanea: questa infatti ha una validità circoscritta al periodo concordato con la compagnia, che non supera quasi mai i 3 mesi. Oltretutto, le polizze temporanee acquistate per periodi superiori a 3 mesi, hanno costi sproporzionati sia con riferimento alle soluzione annuali che alle sospendibili.

Si tratta della soluzione perfetta per chi dispone di due veicoli (auto+moto) e utilizza la moto solo alcuni mesi l’anno, magari d’estate, ma anche per gli automobilisti che scelgono di risparmiare sulla polizza Rc moto guidando in periodi specifici. La sospensione può essere richiesta quando il motocicilista è in regola con il pagamento delle rate precedenti e dispone di un mezzo acquistato non tramite leasing. Caratteristica peculiare delle sospendibili, è che l’interruzione della copertura non può superare i 12 mesi. Entro questo termine si dovrà provvedere alla riattivazione o si rischia di perdere la classe di merito.

Polizza moto temporanea: funzionamento e convenienza

Quanto conviene acquistare una polizza moto temporanea? Si accennava al prezzo di questo tipo di assicurazioni. La tariffa dovrebbe essere proporzionata al periodo di copertura concordato con la compagnia, che si ricorda non può superare i 3 mesi. In realtà però, se si guarda agli sconti praticati dalle imprese sulle assicurazioni annuali e sospendibili, ci si rende conto che in proporzione il premio finale della copertura a tempo è molto più alto.

L’assicurazione a tempo può essere acquistata anche per 1 giorno o per 1 settimana, ma il prezzo totale sarà gravato dalla franchigia, ovvero il costo posto a carico del cliente in caso di sinistro. E’ bene ricordare che superata la scadenza delle assicurazioni temporanee, non sarà più possibile circolare, perché il veicolo sarà privo a tutti gli effetti di copertura assicurativa.

N.B.: SosTariffe.it -eletto miglior sito di comparazione preventivi RCA del 2015– permette di confrontare le offerte delle assicurazioni partner e non partner per le sole polizze auto e moto di tipo annuale. La sospensione in ogni caso, è concessa dalla maggior parte delle compagnie impegnate nella vendita di Rc auto o assicurazioni moto annuali online.

Commenti Facebook: