Polizza moto a KM

Chi vuole risparmiare sull’assicurazione due ruote, opta spesso per una polizza moto a KM. Questa soluzione assicurativa (conosciuta anche come assicurazione chilometrica moto) prevede il pagamento di un premio proporzionato alle distanze percorse, ma chi supera una certa soglia, rischia di pagare l’equivalente Rc moto annuale. Non tutti sanno come funziona (e che si tratta di assicurazione satellitare controllata). Ecco le risposte alle domande più frequenti dei centauri.

Assicurazione chilometrica moto, costo e convenienza

Polizza moto a KM o polizza annuale? Questo è il dilemma. Molti centauri credono che sottoscrivendo l’assicurazione chilometrica moto il risparmio sia garantito, ma le cose non stanno sempre così. Le assicurazioni a chilometri sono polizze satellitari, che una volta sottoscritte, implicano l’installazione sul mezzo di un dispositivo di controllo. Chi percorre brevi distanze e usa la moto di rado, potrà certo beneficiare di una tariffa ridotta. Chi al contrario guida tutti i giorni, magari per recarsi a lavoro, potrebbe pagare anche di più rispetto alle tariffe assicurazioni annuali.

Superare la soglia del risparmio nelle assicurazioni chilometriche è semplice: basta una gita fuori porta per percorrere quella distanza in più che assottiglia la differenza di prezzo con Rc moto annuale. Perché rischiare di percorrere un chilometro in più se acquistando una polizza annuale sospendibile si può spendere meno? Le assicurazioni annuali sospendibili ad esempio, consentono di interrompere la polizza anche due volte l’anno, e di risparmiare congelando il premio già pagato per sfruttarlo alla riattivazione.
Confronta assicurazioni moto
Di seguito, per maggior chiarezza, vediamo le caratteristiche principali della polizza moto a KM.

Come funziona la polizza moto a KM

L’assicurazione chilometrica moto è nota anche con il nome PPP (ovvero Pay-Per-Drive), e permette di spendere una tariffa-premio proporzionata e calcolata in base alle distanze effettive percorse in un anno. Sono poche le compagnie di assicurazioni a proporre la polizza moto a KM, poiché per l’acquisto è necessario installare sulla due ruote un dispositivo satellitare a chilometraggio. Chi la propone si munisce di solito dell’invenzione di Octo Telematics Rider1, un dispositivo elettronico ideato in base al concetto “pay as you drive”. Rider1 calcola i chilometri, localizza la moto in caso di furto e permette di attivare i servizi di emergenza in caso di incidente grave. Si tratta di un dispositivo compatto, di dimensioni ridotte, dotato di batteria ricaricabile; il prodotto è costituito da un microprocessore, un accelerometro interno di precisione a 3 assi, un modulo GSM con antenna interna ed un ricevitore GPS/GLONASS interno.

L’assicurazione chilometrica moto conviene?

Si è detto come la polizza moto a KM è la soluzione più adatta a chi percorre brevi tragitti e usa la moto in modo non frequente. Il consiglio, se si sta per acquistarne una, è quello di leggere attentamente la tariffa applicata, rinvenibile nel contratto di assicurazione e nelle condizioni generali di contratto. Solo in questo modo, carte alla mano, potrete fare il calcolo per scoprire se risulta più conveniente un’assicurazione moto annuale. Nel calcolare dovrete essere molto sinceri con le vostre abitudini di guida, o al momento di pagare la polizza potrebbe arrivare un premio spropositato e inaspettato. E’ bene ribadire che sul fronte della chiarezza e della trasparenza, le polizze annuali sono preferibili. Oggi acquistare una polizza annuale è diventato più conveniente e soprattutto –a differenza della polizza moto a KM– permette di conoscere subito l’importo: senza sorprese.

Online si possono confrontare più di dieci preventivi Rc moto annuale, disposti in ordine di prezzo. Basterà comparare le tariffe, leggere i dettagli dell’assicurazione e bloccare il prezzo più basso. Non da meno, sempre online e utilizzando il comparatore di SosTariffe.it, la polizza può essere personalizzata, aggiungendo o sottraendo garanzie accessorie come furto-incendio, tutela conducente e kasko. 
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: