Polizza eventi socio-politici: di che si tratta

Che cosa copre la Rc auto? Tutti i sinistri causati da noi: più precisamente, i danni agli altri veicoli. Allo stesso modo, se un’altra auto causa un incidente, provocando danni alla nostra macchina, verremo risarciti grazie alla Rca: la nostra Compagnia, con l’indennizzo diretto, ci risarcisce, e poi si fa dare quanto sborsato dalla Compagnia del responsabile del sinistro. Ma al di là di questi casi, se la nostra vettura viene danneggiata in altre occasioni, non avremo il rimborso con la Rca. In particolare, per ottenere un indennizzo dopo che la macchina è stata danneggiata durante una manifestazione politica, serve una polizza particolare.

Danni da manifestazione violenta

Il contratto indica tutto

Esiste infatti una garanzia accessoria alla Rca, che si chiama Eventi socio-politici. Anche se il nome può cambiare leggermente a seconda delle Assicurazioni. Copre i danni provocati volontariamente da terzi durante manifestazioni di una certa violenza, tumulti, ma anche scioperi, sommosse, così come atti terroristici. E visto che il nostro Paese non attraversa un periodo economico felicissimo, con la conseguenza che qualche tipo di manifestazione “calda” potrebbe anche verificarsi (specie il prossimo autunno), la polizza Eventi socio-politici fa al caso nostro. Ora come non mai in passato.

La nostra Compagnia non ha l’obbligo di rilasciare questo tipo di garanzia, e comunque le condizioni contrattuali cambiano notevolmente: per esempio, ci possono essere scoperti (percentuali del danno non indennizzati) che vanno dal 3% al 7%; analogamente, le franchigie (importi in euro non rimborsati) variano parecchio a seconda dell’impresa assicuratrice (da 50 euro insù). Generalmente, il risarcimento non ha un massimale, ossia un massimo rimborsabile, perché comunque c’è un tetto imposto dal valore commerciale della vettura al momento del danneggiamento. Se invece vogliano includere nella polizza gli optional, come navigatori costosi, allora dovremo pagare un sovrapprezzo rispetto a quanto sborsato con la garanzia normale.

Col Furto e incendio

Talvolta, le Assicurazioni concedono la polizza Eventi socio-politici come estensione della garanzia Furto e incendio. Così, la macchina sarà coperta sia dai ladri sia dai tumulti e dalle sommosse. Però occhio: gli eventi vandalici non rientrano in questa categoria. Se il danno è provocato da un vandalo, la polizza Eventi socio-politici è inutile: occorre dimostrare che il tutto è avvenuto durante una manifestazione violenta, e che non c’è stata l’aziona singola, magari di notte nel totale silenzio, di un individuo.

Confronta assicurazioni auto 

Commenti Facebook: