Polizza eventi atmosferici: attenzione alle clausole rischi diversi

Quando accanto all’Rc auto si decidono di stipulare garanzie accessorie, come la polizza eventi atmosferici bisogna fare molta attenzione al contenuto contrattuale. In virtù di alcune clausole ad esempio, il risarcimento può non essere erogato, soprattutto nei casi in cui l’assicurazione viene personalizzata per rischi diversi, con esclusione delle ipotesi di calamità naturali. Ecco come stipulare la giusta polizza per non avere problemi con l’assicurazione.

Calamità naturali ed altri eventi. Perché in alcune occasioni l'assicurazione non paga

Polizza eventi atmosferici, calamità naturali e rischi diversi. Perché talvolta l’assicurazione non eroga il risarcimento? All’atto di stipulazione di garanzie accessorie all’Rc auto bisogna fare molta attenzione al contenuto contrattuale, soprattutto se si decide di personalizzare la polizza contro un rischio specifico. Quello che è accaduto ad un automobilista di Firenze, ad esempio, fa comprendere le dimensioni del problema.

L’assicurato in questione aveva sottoscritto una polizza rischi diversi contro i danni nei confronti di terzi, provocati dalla caduta di pini e cipressi. L’evento, dopo anni, si realizzava però secondo le modalità delle calamità naturali, ovvero con la distruzione di tre auto provocata da forte temporale. Gli alberi in questo caso si abbattevano sulle auto dopo essersi spezzati a causa della tempesta.

L’assicurazione stipulata in questo caso, è stata ritenuta non idonea dall’assicurazione per dar luogo a risarcimento del danno. Come stipulare allora le giuste assicurazioni? Che differenza c’è tra la polizza eventi atmosferici, quella per calamità naturali ed altre polizze rischi diversi? La distinzione stessa può conoscersi solo all’atto di stipulazione della polizza annessa all’Rc auto.

Quando si stipula una polizza per rischi diversi bisogna fare molto attenzione alle clausole del contratto. Talvolta l’assicurazione può essere così specifica (come nel caso sopra riportato) da escludere molti eventi o modalità in cui essi si realizzano. Per acquistare la giusta polizza eventi atmosferici o calamità naturali dunque, bisogna rivolgersi al proprio assicuratore e chiarire bene quali contro quale rischio o quali rischi ci si intende assicurare.

Prima di firmare il contratto infine, occorre accertarsi che l’assicurazione sia idonea a ricomprendere più ipotesi di danno possibile, in modo che la copertura possa definirsi completa. I problemi con l’assicurazione in questi casi non si verificano di rado, ne è esempio l’avvenuta alluvione in Sardegna che ha lasciato a bocca asciutta molti automobilisti danneggiati per aver acquistato assicurazioni non idonee al rischio.

Su SosTariffe.it è possibile confrontare i prezzi di diverse assicurazioni e trovare la polizza eventi atmosferici o calamità naturali annessa all’Rc auto che fa al caso vostro, al prezzo minore del web. Online inoltre è possibile aprire il dettaglio dell’assicurazione e personalizzarla secondo le proprie esigenze.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: