Pay for me, ecco come chiamare senza credito con Tim

Rimanere senza credito proprio quando si deve fare una chiamata importante oppure si è in una situazione di emergenza: chi è cliente Tim, anche in circostanze come queste, non ha nulla di cui preoccuparsi, grazie a PayForMe che permette di effettuare telefonate pur non avendo più a disposizione credito telefonico.

PayForMe
Ora si può addebitare o ricevere in addebito una chiamata anche da un cliente Vodafone Italia o Wind

Grazie a Tim 4088 PayForMe – servizio disponibile per chi ha una prepagata o è abbonato – si può addebitare il costo della telefonata a un cliente abbonato o prepagato Tim oppure a un numero di rete fissa Telecom Italia. In più da qualche tempo si può addebitare o ricevere in addebito una chiamata anche da un cliente Vodafone Italia o Wind.
Confronta le offerte Tim »
Utilizzare PayForMe (che è disponibile anche all’estero) è molto semplice: basta digitare il 4088 prima del numero che si intende chiamare. Se invece si riceve una chiamata tramite il servizio, alla risposta si verrà immediatamente informati della richiesta da parte di un altro utente di addebitare sul credito telefonico la chiamata.

A questo punto si può scegliere se accettare o rifiutare la chiamata. Nel primo caso il costo della telefonata verrà addebitato direttamente sul credito telefonico in caso di prepagata o sulla prima bolletta utile in caso di abbonamento. Nel secondo, non verrà addebitato nulla e non si verrà messi in contatto con la persona che sta chiamando.

Commenti Facebook: