Passare a Fastweb, ecco le fasi dell’attivazione

Scegliere una nuova connessione ADSL o fibra ottica con Fastweb consente di sfrecciare fino a 100 Mbit/sec in download. Ma quali sono le fasi dell’attivazione passando da un altro operatore? Ecco di seguito cosa aspettarsi se si sceglie un collegamento ADSL o FTTS, fibra ottica fino all’armadio di strada.

Fastweb
Dalla sottoscrizione alla verifica tecnica, ecco cosa aspettarsi

Prima di tutto, dopo aver sottoscritto l’offerta per fibra, ADSL e telefono o solo ADSL e fornito le informazioni, Fastweb invierà un SMS al numero indicato con username e password per la MyFASTPage, dove poter gestire il proprio abbonamento; qui si potrà seguire l’avanzamento del processo di attivazione dei servizi.

In seguito si verrà contattati da un operatore del servizio clienti Fastweb per confermare la correttezza dei dati ora in possesso dell’operatore.

La fase successiva è quella della verifica tecnica, con in più l’elaborazione dell’eventuale richiesta di portabilità del numero telefonico. In caso di nuova linea un tecnico certificato Telecom Italia fisserà un appuntamento per l’attivazione, se invece la linea c’è già si riceverà dopo qualche giorno direttamente un SMS che informerà dell’avvenuta attivazione dei servizi. Nel frattempo dovrebbe già essere arrivato a domicilio il modem di Fastweb.
Scopri Super Jet
Per cambiare operatore ADSL e passare a Fastweb, non bisogna dimenticarsi di comunicare il proprio codice di migrazione, da rintracciare sull’ultima bolletta ricevuta con il vecchio servizio: in questo modo il passaggio può avvenire senza difficoltà.

Commenti Facebook: