Passare a Enel Energia, tutte le offerte energia elettrica per risparmiare

Stai pensando di passare a Enel Energia? Questa compagnia fornitrice di energia elettrica del mercato italiano mette a disposizione delle famiglie un’ampia scelta di tariffe luce, pensate per soddisfare i diversi profili dei consumatori. Ma quali tra queste offerte sono quelle che ti consentono di tagliare la bolletta della luce? Ecco tutte le offerte energia elettrica di Enel Energia per risparmiare.

Confronta Tariffe Enel Energia

confronto tariffe luce e gas

Utilizzando il nostro comparatore, possiamo osservare quali sono le tariffe più convenienti a seconda dei diversi profili utenti; applicando inoltre i diversi filtri, è possibile scegliere solo le offerte appartenenti ad un determinato fornitore.

Così, abbiamo scelto di individuare solo le tariffe Enel Energia.  Applicando il profilo di una famiglia residente tipo, con un consumo di energia annuale pari a 3200 KwH, ripartiti in un 60% di giorno e 40% nelle ore notturne (dalle 19.00 alle 08.00 in giorni feriali e tutta la giornata i festivi e weekend) ed una potenza impegnata fino 3 Kw, la tariffa Enel Energia più conveniente è Semplice Luce.

Semplice Luce è una tariffa tutto compreso con un prezzo fisso di 0,31 euro/kWh comprensivo di tutte le voci in bolletta (tranne l’Iva). Attivando questa tariffa entro l’8 luglio 2013, inoltre, il prezzo è bloccato per 12 mesi. Il prezzo include uno sconto speciale del 50% sui primi 220 kW consumati ogni mese, e inoltre l’energia elettrica consumata proviene solo da fonti rinnovabili.

Questa tariffa per questo profilo consente il risparmio di €41,18 rispetto la tariffa di Maggior Tutela (ricordiamo che questa tariffa è quella che va applicata a tutti coloro che non sono ancora passati al Mercato Libero, non avendo mai cambiato tariffa).

Vai a Semplice Luce

Subito dopo troviamo E-Light, la tariffa monoraria che prevede il prezzo bloccato della componente relativa al costo dell’energia (PE) a 0.062 €/khw per 12 mesi. Questi prezzi sono validi fino all’ 8 luglio 2013.

Con E-Light, la stessa famiglia dell’esempio può risparmiare 37 euro circa all’anno.

Vai a E-Light di Enel

La stessa tariffa, aggiungendo la somma di 2€ al mese, si converte in E-Light Verde. Quest’offerta condivide tutte le caratteristiche dell’E-Light Monoraria appena descritta, tranne che utilizza energia da fonti rinnovabili. Per questo motivo, ha un costo annuo di €671,82 consentendo il risparmio di €10 circa rispetto la tariffa di Maggior Tutela.

Vai a E-Light Verde

Se confrontate il resto delle tariffe Enel utilizzando lo stesso profilo di consumi, ovvero ripartiti 60% di giorno e 40% di notte, il resto delle offerte di questo operatore sono in sovrapprezzo.

Questo perché per sfruttare i vantaggi delle tariffe biorarie, bisogna cambiare abitudini e spostare la maggior parte dei consumi nelle ore notturne.

Di conseguenza, se modificate la ripartizione dei consumi sul nostro comparatore, impostandoli in un 30% diurni e 70% notturni e festivi, troverete che la tariffa Enel più conveniente è E-Light Bioraria.

Questa tariffa prevede il prezzo bloccato della componente relativa al costo dell’energia (PE) a 0.113 €/khw (fascia F1), 0.037 €/khw (fascia F2 e F3) per 12 mesi. Quest’offerta è valida fino all’8 luglio 2013.

Il costo annuo di E-Light Bioraria è di €635 con un risparmio di €36,78 rispetto la tariffa di Maggior Tutela. Vedi il nostro articolo su quanto si risparmia con E-Light Bioraria per maggior informazione.

Vai a E-Light Bioraria

Anche questa volta, aggiungendo solo 2 euro al mese, potrete avere la sicurezza di utilizzare energia da fonti rinnovabili con E-Light Verde Bioraria.

Vai a E-Light Verde Bioraria

Confronta tutte le tariffe luce di Enel e gli altri operatori utilizzando il nostro comparatore online.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: