Passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre: le offerte di dicembre 2019

Per chi passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre, questa guida sarà ideale: qui passiamo in rassegna le tre migliori proposte mobile Wind a dicembre 2019. Si tratta della ricaricabile Wind Easy e degli abbonamenti Wind All Digital e All Inclusive Smart Easy Pay.

Passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre: le offerte di dicembre 2019

Questo potrebbe essere uno dei momenti migliori dell’anno se avete deciso di optare per una nuova offerta telefonica mobile. Grazie alle moltissime proposte dei principali operatori del settore, potrete davvero trovare quella migliore per le vostre esigenze.

Per chi passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre, dedichiamo questa guida in cui passiamo in rassegna le tre migliori proposte Wind, oltre che a descrivere le modalità di recesso del vecchio contratto con le altre compagnie considerate.

Migliori offerte Wind di dicembre 2019

Anche per il mese di dicembre 2019, la compagnia telefonica offre tariffe molto convenienti, tanto che questo è davvero uno dei periodi migliori dell’anno per chi passa a Wind. In questo articolo, abbiamo selezionato le tre proposte più interessanti: si tratta della ricaricabile Wind Easy e dei servizi in abbonamento Wind All Digital e Wind All Inclusive Smart Easy Pay.

1. Wind Easy

Wind Easy è la proposta facile e veloce dell’operatore per gli utenti che desiderano avere una tariffa a consumo per l’utilizzo del proprio smartphone. Wind Easy garantisce infatti il pagamento effettivo di solo quello che è consumato.

Ecco i costi applicati alle principali operazioni:

  • chiamate verso tutto i numeri fissi e telefoni cellulari nazionali a 0,30 Euro/minuto;
  • scatto alla risposta per le chiamate nazionali a 0,20 Euro;
  • videochiamate verso numeri Wind pari a 0,50 Euro/minuto;
  • videochiamate verso numeri di altri operatori pari a 1 Euro/minuto;
  • SMS verso i numeri italiani a 0,30 Euro per ogni invio;
  • MMS verso tutti i numeri a 0,50 Euro;
  • navigazione internet a 0,24 Euro/MB;
  • segreteria telefonica a 12,40 Eurocent/chiamata dall’Italia.

L’attivazione e la gestione del piano sono gratuiti per tutti i nuovi clienti e già clienti che scelgono la soluzione Wind con Ricaricabile. Per completare l’attivazione, nel caso in cui siate già in possesso di una SIM di qualsiasi operatore, vi basterà farlo decidendo tra una di queste opzioni:

  • dalla pagina web del sito Wind dedicata all’offerta Wind Easy, cliccare il bottone Cambia Piano;
  • seguire la procedura attraverso l’app MyWind;
  • chiamare il 155;
  • recarsi in uno store Wind o uno dei negozi convenzionati con l’operatore.

Scopri Wind Easy »

2. Wind All Digital 

Questa promozione Wind è attivabile solo online e disponibile al costo di 14,99 Euro/mese. A tutti i nuovi clienti che scelgono questa tariffa Wind regala 100 Giga di navigazione internet al mese.

Ecco i vantaggi di All Digital:

  • tutti i servizi principali inclusi, ovvero Hotspot, Segreteria Telefonica, SMS MyWind e app MyWind;
  • minuti illimitati di chiamate;
  • 40 Giga di internet al mese;
  • zero vincoli di contratto, che sottintende l’attivazione online gratuita e nessun limite minimo di permanenza, oltre che la possibilità di ricaricare dall’app MyWind in qualsiasi momento si preferisca;
  • partecipazione al programma fedeltà Winday.

Scopri Wind All Digital »

3. Wind All Inclusive Smart Easy Pay

Questa tariffa con abbonamento è in promozione fino al primo marzo al costo di 14,99 Euro/mese. Ricordiamo che il costo della nuova SIM, se necessaria, è pari a 10 Euro una tantum. Anche in questo caso, l’offerta include 100 Giga al mese in regalo per tutti i nuovi clienti che decidono di attivare questa offerta.

Tra i vantaggi più interessanti relativi a questa offerta troviamo:

  • possibilità di controllo dei consumi e della gestione dell’offerta, attraverso i diversi canali messi a disposizione, quali l’app MyWind, l’Area Clienti del sito della compagnia, oppure utilizzando il servizio SMS digitando 4155;
  • servizio SMS MyWind gratuito;
  • servizio di segreteria telefonica gratuito;
  • roaming dati incluso per la navigazione nei Paesi appartenenti all’Unione Europea.

Per attivare l’offerta gratuitamente potrete recarvi sul sito web e cliccare sul pulsante Richiedi Coupon. Una volta ottenuto il numero di coupon via SMS gratuito dovrete quindi recarvi presso uno degli store Wind.
Scopri All Inclusive con Easy Pay »

Come passare a Wind

Se al momento siete abbonati ad una delle tariffe offerte mobile di Tim, Vodafone e Tre, ma siete alla ricerca di una soluzione più conveniente, più vicina alle vostre esigenze, oppure volete semplicemente approfittare di una delle offerte Wind di dicembre 2019, allora dovrete prima conoscere quale è la procedura per disdire il vostro contratto.

Le condizioni di recesso di un contratto mobile dipendono naturalmente dai termini descritti in quello da voi firmato all’attivazione. Questi termini sono molto variabili, ma nella maggior parte dei casi possiamo riscontrare questi elementi:

  • possibilità di usufruire del diritto di ripensamento senza incorrere in una penale, entro 14 giorni dalla data di attivazione del contratto nel caso in cui non siate soddisfatti del servizio;
  • pagamento in un’unica tranche delle rate mancanti per completare l’acquisto in abbonamento di uno smartphone o di un’altra tipologia di device che sia inclusa nell’offerta;
  • penale da corrispondere una tantum alla chiusura anticipata del contratto.

Nelle sezioni che seguono, abbiamo descritto le modalità e condizioni di chiusura del contratto per ognuno degli operatori qui considerati, ovvero Tim, Vodafone e Tre.

Passare a Wind da Tim

Per disattivare un abbonamento mobile Tim, potrai comodamente procedere tramite la sezione My TIM online del portale web dell’operatore. Dovrai avere a disposizione le tue credenziali per accedervi. Una volta entrato, dovrai scegliere la sezione “Clienti in abbonamento” e proseguire compilando il modulo “Richiesta di cessazione contratto d’abbonamento”.

Se preferisci lavorare con i documenti in formato cartaceo, potrai anche stampare lo stesso modulo, compilarlo ed inviare una raccomandata all’indirizzo Telecom Italia S.p.A. c/o Abramo Customer Care S.p.A. – Casella Postale 500 88900 – Crotone (KR). Oltre al modulo, dovrai anche allegare una copia del documento di identità dell’intestatario del contratto da chiudere e il suo codice fiscale.

Ricorda che le condizioni di chiusura del contratto dipendono dai termini da te sottoscritti all’attivazione. Per esempio, se nello stesso contratto è incluso uno smartphone, è probabile che tu debba pagare tutte le rate che ti rimangono per il suo acquisto in un’unica tranche.

Passare a Wind da Vodafone

Per disdire uno dei contratti Vodafone, potrai scegliere di comunicarlo nelle modalità previste attraverso i seguenti canali:

  • una raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA oppure alla Casella Postale 109 – 14100 ASTI, senza dimenticare di allegare anche una copia del documento di identità dell’intestatario del contratto;
  • un’e-mail tramite PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, allegando una copia dei documenti;
  • accedendo all’area Fai da Te, opzione valida però solo nel caso in cui il numero di telefono Vodafone sia ancora attivo;
  • contattando il Servizio Clienti al 190;
  • presso uno dei punti vendita Vodafone.

Il preavviso richiesto per la disattivazione è di 30 giorni dalla data dell’invio della richiesta.

Passare a Wind da Tre

In linea di massima, Tre vi offre la possibilità di recedere dal contratto da voi sottoscritto scegliendo una delle seguenti modalità:

  • mediante lettera raccomandata A/R, indirizzata a WIND Tre SpA – Casella Postale 133 – Roma Cinecittà 00173;
  • con e-mail da casella PEC, indirizzata a servizioclienti133@pec.windtre.it
  • recandosi presso uno dei punti vendita Tre, presenti su tutto il territorio nazionale;
  • tramite una chiamata al 133;
  • tramite l’Area Clienti Tre online disponibile sul portale web dell’operatore, inviando una richiesta dalla sezione Contattaci/Invia una richiesta;
  • utilizzando l’App MyTre, dalla sezione Contattaci/Invia una richiesta.

Una volta selezionato il canale più comodo per inoltrare la richiesta, dovrete prestare attenzione ad alcuni dettagli. Wind esplicita chiaramente che riterrà non conformi le richieste prive di:

  • firma dell’intestatario del contratto;
  • documento di identità valido dell’intestatario del contratto;
  • numero di telefono mobile o fisso a seconda della linea prevista dal contratto.

La chiusura del contratto sarà effettiva a partire da 30 giorni dalla data di inoltro della richiesta. È importante inoltre tenere a mente che, se avete attivato la vostra fornitura da poco e non ne siete soddisfatti, potrete esercitare il diritto di ripensamento. In base a ciò, Tre vi autorizza a disdire senza nessun tipo di penale entro 14 giorni dalla data di attivazione. In tutti gli altri casi, le condizioni sono determinate a seconda dell’offerta. Per questo motivo, vi consigliamo di controllare i termini di recesso del vostro contratto.

Commenti Facebook: