Passa a Kena Mobile da Tim, Vodafone, Iliad, Wind e Tre: le offerte di aprile 2019

Kena Mobile per questo mese di aprile dispone di due sole offerte dai costi decisamente contenuti ma ricche di minuti e Gigabyte per navigare. Scopri le tariffe dell’operatore low cost per chi arriva da Tim, Vodafone, Iliad, Wind e Tre

Passa a Kena Mobile da Tim, Vodafone, Iliad, Wind e Tre: le offerte di aprile 2019

Kena Mobile come altri operatori di telefonia mobile low cost o MVNO (Mobile Virtual Network Operator) è stata lanciata da Tim in risposta all’aggressiva offerta commerciale di Iliad. L’azienda sfrutta infatti sfrutta l’infrastruttura fisica del colosso italiano per erogare i propri servizi.

Oggi Kena Mobile offre solo due tariffe, che si differenziano principalmente per il costo del rinnovo e la clientela a cui sono indirizzate. La prima è chiamata Kena 8,99 e può essere sottoscritta solo da chi arriva da determinati operatori. L seconda, Kena 12,99, non fa invece distinzione per quanto riguarda il provider di provenienza.

Kena Mobile permette di prenotare online la propria SIM e di ritirarla presso la tabaccheria convenzionata con Banca 5 più vicina selezionandola sulla mappa disponibile sul sito dell’operatore. Una volta giunti nel punto vendita sarà sufficiente mostrare la e-mail ricevuta con il QR Code, un documento d’identità e codice fiscale per ricevere la scheda. Il pagamento viene effettuato direttamente al tabaccaio e l’attivazione avverrà entro le 24 ore successive.

Di seguito sono illustrati tutti i dettagli delle offerte di Kena Mobile per chi arriva Tim, Vodafone, Iliad, Wind e Tre e le modalità con cui sottoscriverle:

Confronta le offerte di telefonia mobile

 

 

 

 

Kena 8,99

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G per navigare in Internet

La promozione di Kena Mobile ha un costo di 8,99 euro al mese. La tariffa non prevede alcun costo di attivazione ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 5 euro. I Gigabyte offerti si intendono con scatti anticipati di 1 KB e una velocità in download fino a 30 Mbps. In caso di superamento della soglia di traffico di 50 GB, a meno che non siano attive altre offerte, si applica la tariffazione del Piano Base Kena che prevede un costo di 50 cent ogni 50 MB per chi naviga sul web in Italia e nei Paesi della Zona Ue. La spesa per un SMS verso tutti è invece di 25 cent.

I clienti possono attivare la connessione alla rete 4G fino a 30 Mbps direttamente dal sito dell’operatore. L’utente dovrà solamente controllare che il proprio smartphone abbia correttamente impostata la modalità associata allo standard di rete più recente cliccando su: impostazioni del telefono -> rete mobile -> modalità di rete -> 4G o LTE. In alcuni casi potrebbe essere necessario riavviare il telefono.

L’offerta è sottoscrivibile per chi arriva da:

  • Iliad
  • ho. Mobile
  • 1Mobile/Carrefour UnoMobile
  • Bladna Mobile
  • BT Enìa/BT Italia
  • Coop Voce
  • Daily Telecom Mobile
  • Digi Mobil
  • ERG Mobile
  • Fastweb
  • Green Telecomunicazioni
  • Intermatica
  • Lycamobile
  • Mundio
  • NV Mobile
  • Optima Mobile
  • Poste Mobile
  • Tiscali
  • Welcome Italia (esclusi Rabona, Ringo, Noitel e Nextus)

Kena 12,99

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 12,99 euro al mese e può essere sottoscritta da chi attiva un nuovo numero Kena Mobile o arriva da un altro operatore. La tariffa non prevede alcun costo di attivazione ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 5 euro. I Gigabyte offerti si intendono con scatti anticipati di 1 KB. In caso di superamento della soglia di traffico di 30 GB, a meno che non siano attive altre offerte, si applica la tariffazione del Piano Base Kena che prevede un costo di 50 cent ogni 50 MB per chi naviga sul web in Italia e nei Paesi della Zona Ue. La spesa per un SMS verso tutti è invece di 25 cent.

I clienti possono attivare la connessione alla rete 4G fino a 30 Mbps direttamente dal sito dell’operatore. L’utente dovrà solamente controllare che il proprio smartphone abbia correttamente impostata la modalità associata allo standard di rete più recente cliccando su: impostazioni del telefono -> rete mobile -> modalità di rete -> 4G o LTE. In alcuni casi potrebbe essere necessario riavviare il telefono.

Commenti Facebook: