Passa a Iliad, le migliori offerte di gennaio 2020

Passare a Iliad nel 2020 resta una scelta di cui difficilmente ci si pentirà. Scopri le migliori tariffe dell’operatore francese per chi arriva da altri gestori

Passa a Iliad, le migliori offerte di gennaio 2020

La rivoluzione Iliad continua anche nel 2020. L’operatore di telefonia mobile d’Oltralpe non smette di riscuotere consenso tra gli utenti italiani grazie ad una politica che ha fatto scuola tra i gestori virtuali. Di seguito sono descritte nel dettaglio le migliori offerte di Iliad per chi effettua il passaggio da altri operatori:

Le migliori offerte per chi passa a Iliad di gennaio

1. Voce

  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia
  • SMS illimitati
  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 9o cent ogni 100 MB. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

2. Giga 50

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Giga 50 di Iliad 

3. Giga 40

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 40 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 6,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Alle offerte di Iliad è possibile associare anche l’acquisto a rate o in un’unica soluzione dei seguenti modelli di smartphone Apple:

  • iPhone 11 da 64 GB –  799 euro o 21 euro al mese per 30 mesi e 169 euro di anticipo
  • iPhone 11 da 128 GB –  879 euro o 23 euro al mese per 30 mesi e 189 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro da 64 GB –  1.179 euro o  31 euro al mese per 30 mesi e 249 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro Max da 64 GB – 1.279 euro o 33 euro al mese per 30 mesi e 289 euro di anticipo
  • iPhone XS da 64 GB – 1.159 euro o 32 euro al mese per 30 mesi e 199 euro di anticipo
  • iPhone XR da 64 GB – 719 euro o 19 euro al mese per 30 mesi e 149 euro di anticipo
  • iPhone XR da 128 GB – 929 euro o 25 euro al mese per 30 mesi e 179 euro di anticipo

Chi non ha la possibilità di registrarsi online sul sito di Iliad può comunque acquistare una SIM dalle Simbox sparse per l’Italia dall’azienda. I distributori son liberamente accessibili negli store e corner dell’operatore. Per effettuare l’acquisto servono un indirizzo email, una carta di pagamento e un documento d’identità valido. Basta seguire la voce guida per eseguire l’operazione in pochi minuti. Oggi sono presenti 14 Iliad store e 200 corner presso catene di grande distribuzione e GDO per un totale di 700 Simbox nel Paese.

Perché passare ad Iliad a gennaio 2020

Innanzitutto il successo di Iliad è confermato dai numeri. Il MVNO (Mobile Virtual Network Operator) ha superato la soglia di 4,5 milioni di linee attive ad appena un anno e mezzo dal suo debutto in Italia, con una crescita di 700mila utenti nel terzo trimestre del 2019 contro i 530mila del Q2 e i 472mila del Q1. Non solo, un sondaggio effettuato lo scorso dicembre da BVA-DOXA afferma che il 97% dei clienti di Iliad lo consiglierebbe ad amici e parenti, a conferma dell’elevato livello di soddisfazione di chi ha deciso di affidarsi al MVNO francese.

Al di là dei numeri, il vero punto di forza di Iliad è nel come strutturata la sua offerta. L’azienda francese si è fatta promotrice di una politica commerciale in cui non esistono vincoli, costi extra e soprattutto rimodulazioni. I grandi operatori sono soliti aumentare il costo delle tariffe a cadenza regolare, modificando unilateralmente i contratti sottoscritti con gli utenti. Non solo, i big del mobile sono anche stati puniti per la pratica della fatturazione a 28 giorni. Iliad promette innanzitutto che le sue offerte rimarranno identiche per sempre e che i piani si rinnovano sempre lo stesso giorno del mese, in modo da sapere sempre e con certezza quando il credito viene scalato.

I clienti di Iliad hanno poi la possibilità di lasciare l’operatore in ogni momento, senza dover pagare costi aggiuntivi o per la disattivazione della linea. L’azienda d’Oltralpe ha inoltre incluso nelle sue tariffe tutti i servizi di base più utilizzati dagli utenti, che per i clienti di altri gestori in alcuni casi sono invece a pagamento. Si parla ad esempio della segreteria telefonica, Mi richiami e modalità Hotspot per condividere il traffico dati con altri dispositivi.

Iliad non dispone di un’app proprietaria ma ogni dettaglio del proprio piano può essere gestito direttamente dall’Area Personale sul sito dell’operatore. Da qui si possono monitorare i consumi di minuti, SMS e Gigabyte, verificare il credito residuo, visualizzare eventuali opzioni attive sulla linea, effettuare una ricarica online, etc.

Non dimentichiamo poi che Iliad è uno dei pochissimi operatori virtuali a disporre di offerte telefono incluso. L’operatore infatti consente di associare alle sue tariffe l’acquisto di uno smartphone in un’unica soluzione o a rate. Nello specifico Iliad propone gli ultimi iPhone di Apple e richiede un vincolo di almeno 30 mesi oltre ad un anticipo la cui entità dipende dal modello e dal taglio di memoria scelto.

L’unico neo di Iliad è la copertura. L’azienda offre un segnale stabile e diffuso a livello nazionale per quanto riguarda 2G e 3G mentre ha qualche lacuna per quanto riguarda 4G e 4G+. Molti utenti dell’azienda francese che risiedono nei paesi dell’arco alpino, Sardegna, Calabria, Basilicata e nei comuni dell’Appenino sono costretti a navigare sulla rete Wind-Tre in quanto il segnale 4G di Iliad risulta assente o non sufficiente per navigare e telefonare. L’azienda si è comunque impegnata ad implementare la sua rete proprietaria con l’obiettivo di arrivare a 3.500 siti installati nel 2019, di cui 700 nuove antenne posizionate nell’ultimo trimestre dell’anno passato.

Commenti Facebook: