Passa a Iliad da Vodafone, Tim e Wind: le offerte di Novembre 2019

La rivoluzione Iliad non si ferma ma anzi continua sempre più forte. Scopri tutti i vantaggi di sottoscrivere una delle tariffe del provider francese se si arriva da Vodafone, Tim o Wind

Passa a Iliad da Vodafone, Tim e Wind: le offerte di Novembre 2019

Iliad ha creato un vero e proprio scossone all’interno del settore della telefonia mobile italiano, tale da spingere i grandi operatori a correre ai ripari lanciando delle tariffe low cost alternative. Al MVNO (Mobile Virtual Network Operator) è bastato poco più di un anno per superare le 4 milioni di linee attive, passando dai 472mila nuovi clienti del primo trimestre 2019 a 530mila nei tre mesi successivi. Di seguito sono descritte nel dettaglio le tariffe oggi disponibili di Iliad.

Le offerte Iliad di novembre

1. Voce

  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia
  • SMS illimitati
  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 9o cent ogni 100 MB. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

2. Giga 50

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G LTE per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Giga 50 di Iliad 

Alle offerte di Iliad è possibile associare anche l’acquisto a rate o in un’unica soluzione dei seguenti modelli di smartphone Apple:

  • iPhone 11 da 64 GB –  799 euro o 21 euro al mese per 30 mesi e 169 euro di anticipo
  • iPhone 11 da 128 GB –  879 euro o 23 euro al mese per 30 mesi e 189 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro da 64 GB –  1.179 euro o  31 euro al mese per 30 mesi e 249 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro Max da 64 GB – 1.279 euro o 33 euro al mese per 30 mesi e 289 euro di anticipo
  • iPhone XS da 64 GB – 1.159 euro o 32 euro al mese per 30 mesi e 199 euro di anticipo
  • iPhone XR da 64 GB – 719 euro o 19 euro al mese per 30 mesi e 149 euro di anticipo
  • iPhone XR da 128 GB – 929 euro o 25 euro al mese per 30 mesi e 179 euro di anticipo

Le offerte di Iliad possono essere acquistate online o presso uno qualsiasi dei numerosi store e corner dotati di Simbox. Basta portare con sé una carta di pagamento, un indirizzo email e un documento d’identità. La voce guida vi fornirà tutte le istruzioni per completare l’acquisto. Per l’attivazione della SIM bastano meno di 3 minuti. Attualmente sono oltre 200 i corner Iliad presenti nei centri commerciali e nella grande distribuzione e 14 i negozi monomarca del provider. L’ultimo è stato inaugurato nel centro di Bari.

I vantaggi di passare ad Iliad

Passare a Iliad arrivando da Vodafone, Tim o Wind porta una serie di vantaggi. Il più importante è il costo mensile per accedere ai servizi voce e Internet. Giga 50 con i suoi 7,99 euro al mese per minuti e SMS illimitati e 50 GB di traffico comporta una spesa nettamente inferiore alla maggior parte delle tariffe più economiche dei tre gestori leader del mercato. I minuti sono validi per telefonare verso fissi e mobili in Italia, Europa, USA, Canada e altre 60 destinazioni nel mondo. Per trovare una promozione di Vodafone, Tim o Wind bisogna cercare tra le tariffe dedicate proprio a chi arriva da Iliad o altri operatori low cost.

Il secondo punto di forza di Iliad è la sua politica in tema di trasparenza. I grandi operatori in passato sono stati accusati di non essere chiari con gli utenti come nel caso della tariffazione a 28 giorni o per la pratica delle rimodulazioni, ovvero variazioni unilaterali del contratto che prevedono aumenti sull’addebito mensile delle tariffe. Iliad afferma che le sue offerte rimarranno le stesse, per sempre. Inoltre, non sono previsti costi nascosti o extra. L’utente ha la possibilità di lasciare il gestore in ogni momento senza sottostare a particolari vincoli o penali.

I maggiori provider in molti casi non includono nel prezzo delle tariffe molti servizi di base. Iliad, invece, permette di accedere gratuitamente a funzioni come la modalità Hotspot, che serve a condividere il traffico dati con altri dispositivi, segreteria telefonica, controllo del credito residuo e Mi richiami.

Un lato negativo nel passaggio ad Iliad sta nella copertura offerta dal MVNO francese. L’azienda permette di navigare su Internet in 4G o 4G+ e di continuare ad accedere alla Rete, una volta esaurito il traffico dati previsto dal piano, pagando 90 cent ogni 100 Megabyte. Vodafone e Tim invece offrono la possibilità di navigare anche in 5G sottoscrivendo le apposite opzioni (comunque incluse in alcune tariffe selezionate) mentre Wind può arrivare fino 1 Gigabit al secondo con la sua Super Rete condivisa con Tre.

Iliad è spesso vittima di disservizi e problemi di linea, non tanto nelle grandi città quanto nei piccoli centri e zone meno popolate, e la sua copertura dichiarata in 4G è lacunosa in Sardegna, arco alpino, Basilicata, parte della Campania e nelle zone centrali della Penisola. Iliad comunque afferma di aver investito 161 milioni di euro nel primo semestre del 2019, esclusa la spesa per le frequenze, per il miglioramento della sua infrastruttura di rete, che a giugno contava già 2.400 siti installati. L’azienda conta di arrivare a 3.500 entro la fine dell’anno.

Iliad infine non offre molta scelta per quanto riguarda le tariffe telefono incluso. Con Vodafone, Wind e Tim è possibile acquistare a rate i principali modelli di smartphone di brand importanti come Apple, Samsung, Xiaomi e Hauwei. L’azienda francese al momento consente di associare alle sue tariffe solo l’acquisto di iPhone. A listino sono comunque presenti i terminali più recenti del colosso di Cupertino: iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max.

Commenti Facebook: