Passa a Iliad da Vodafone, Tim e Wind: le offerte di febbraio 2020

Iliad si conferma l’operatore di telefonia mobile con il maggiore tasso di crescita in Italia grazie alla sua offerta conveniente e trasparente. Scopri tutti i vantaggi di effettuare il passaggio per chi arriva da Vodafone, Wind e Tim

Passa a Iliad da Vodafone, Tim e Wind: le offerte di febbraio 2020

Nessuno sembra poter frenare la rapida ascesa di Iliad. L’operatore di telefonia mobile francese ha confermato di aver superato la soglia di 4,5 milioni di utenti (pari al 5,6% delle quote dell’intero settore) e secondo i dati di I-com ha contribuito a creare direttamente e per indotto ben 34.000 posti di lavoro grazie ai suoi investimenti di 3,4 miliardi di euro, di cui 1,2 miliardi solo per le frequenze 5G, per il miglioramento della sua infrastruttura di rete proprietaria.

Iliad ha raggiunto questi traguardi puntando sulla massima trasparenza, offerte ricche ed economiche e assenza di costi nascosti e vincoli. Ecco descritte nel dettaglio le offerte del MVNO (Mobile Virtual Network Operator) d’Oltralpe per chi arriva da altri operatori:

Le offerte Iliad di febbraio per chi cambia operatore

1. Voce

  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia
  • SMS illimitati
  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

2. Giga 50

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (4 GB). Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Giga 50 di Iliad 

3. Giga 40

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 40 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 6,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (3 GB). Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Le SIM Iliad possono essere acquistate online o presso le numerose Simbox sparse per il Paese. Nel primo caso si riceverà la scheda telefonica direttamente a casa entro 4-8 giorni lavorativi se si effettua al videoidentificazione o tramite corriere Bartolini in 2-4 giorni. Si può pagare solo tramite carta di credito o carta prepagata.

Per effettuare la verifica della propria identità e attivare la SIM serve un documento (carta d’identità, passaporto o patente) ma non è necessario essere presente al momento della consegna della scheda. La procedura infatti prevede una videochiamata guidata con un operatore Iliad. La durata media è di circa 3 minuti. Per chi preferisce la modalità via corriere, invece, serve anche una copia fronte e retro del documento.

Le SIM come detto in precedenza possono essere acquistate anche presso una della tante Simbox di Iliad. I distributori di schede telefoniche si trovano nei 14 flagship store dell’operatore e in più di 200 corner presso catene di grande distribuzione e centri commerciali. In totale le Simbox sono oltre 700. Anche in questo caso è necessario procedere alla videoidentificazione per completare l’attivazione della SIM direttamente al momento dell’acquisto.

I vantaggi di passare a Iliad per chi arriva da Vodafone, Tim e Wind

Il punto di forza di Iliad sono il costo ridotto per accedere ai servizi voce e Internet e la trasparenza. Oggi pochissime offerte di Tim, Vodafone e Wind sono in grado di competere con Giga 50. Quest’ultima offre minuti e SMS illimitati più 50 GB per accedere ad Internet e alle proprie app preferite alla velocità del 4G+ al prezzo di 7,99 euro al mese.

Non solo, quest’offerta secondo quanto riferisce l’azienda sarà identica per sempre. La pratica delle rimodulazioni, ovvero l’aumento dell’addebito mensile improvviso e non previsto dalle condizioni contrattuali strette con l’operatore, non fa parte della filosofia di Iliad.

L’azienda francese punta infatti su un rapporto molto stretto e chiaro con i suoi clienti. Iliad nel suo ultimo report sottolinea come nel 2018 si siano state presentate dai consumatori quasi 120.000 istanze contro i propri gestori telefonici, che si sono tradotte in circa 5,8 milioni di euro di sanzioni nel 2018 e più di 25 milioni solo nel 2019. Iliad, al contrario, non ha ricevuto sanzioni.

Questo è stato possibile perché non pone vincoli o costi nascosti ai suoi clienti. Quest’ultimi hanno la possibilità di lasciare l’operatore in ogni momento, senza dover pagare spese di disattivazione o penali. Inoltre, tutti i servizi di base più richiesti come la segreteria telefonica e la modalità Hotspot per condividere la connessione con altri telefoni o dispositivi sono già incluse nel prezzo del piano.

Non solo, Iliad è uno dei pochissimi operatori low cost a prevedere offerte telefono incluso. Questo significa che a una qualsiasi delle tariffe dell’operatore francese è possibile associare l’acquisto a rate di iPhone. Nel listino dell’azienda troviamo tutti i modelli più recenti di Apple nei diversi tagli di memoria.

Iliad non dispone di una sua app proprietaria ma consente di gestire ogni aspetto della linea direttamente dall’Area Personale sul sito dell’operatore. Da qui si può monitorare i consumi di minuti, SMS e Gigabyte, effettuare una ricarica online, visualizzare le opzioni attive sul piano, etc.

Anche Iliad ha comunque alcuni problemi. Il principale è la copertura. L’azienda permette di navigare in 4G e 4G+ ma il suo segnale è lacunoso in Sardegna, parte della Campania e Basilicata, arco alpino e nei comuni dell’Appennino. Questo non significa che il segnale è assente ma che il telefono si connette alla rete di Wind e non a quella di Iliad. Il MVNO si sta comunque impegnando per ampliare la propria rete e fine 2019 si era posto l’obiettivo di arrivare a 3.500 siti installati nel Paese.

Commenti Facebook: