Partite in diretta streaming: come trovarle

Difficile resistere alle partite in diretta streaming, per un appassionato di calcio: novanta minuti di emozioni non solo alla tv, ma anche su smartphone, tablet, PC e perfino console di gioco, per non perdersi neanche un’azione del calcio europeo e internazionale. Il panorama in Italia è molto articolato: vediamo qui di seguito come trovare le partite in diretta streaming con le varie tecnologie a disposizione.

Le migliori occasioni per non perdersi nemmeno un minuto di gioco

Che cosa sono le partite in diretta streaming

Per prima cosa è bene ricordare che tutti i siti che propongono lo streaming di partite senza pagare per determinate manifestazioni – come la Champions League o la Serie A – sono, appunto, illegali. I diritti televisivi sono venduti con aste multimilionarie ai vari colossi dei media, e chi ne usufruisce gratuitamente può incorrere in sanzioni anche molto pesanti.

Diverso è il discorso per quei campionati che vengono trasmessi in chiaro su reti italiane locali, oppure per quando chi detiene i diritti sceglie di trasmettere gratuitamente, come eccezione, un suo evento sulle reti accessibili a tutti: succede ad esempio con Mediaset Premium e un match “una tantum” della Champions League con protagonista una squadra italiana.

Per questo tipo di streaming legale e gratuito esistono moltissime app per tablet e PC che consentono di accedere ai relativi canali, oppure si può usare il normale digitale terrestre.

Attenzione perché anche se si riceve il segnale in una determinata zona per captare un programma estero con le partite in questione, se i match sono coperti da diritti per l’Italia la procedura è abbastanza “borderline” da un punto di vista legale, se si fa in modo di evitare che i canali siano criptati.

Queste tipologie di partite in diretta streaming, legali o meno, hanno in comune la scarsa qualità dell’esperienza d’uso. L’utente, infatti, si trova spesso di fronte a trasmissioni in bassa definizione, nel peggiore dei casi con decine di pop-up che si aprono da tutte le parti, il commento non è in italiano e manca tutta l’interattività come la pausa in diretta e così via.

Per questo rivolgersi ai servizi di streaming online ufficiali consente, con pochi euro al mese oppure con un pagamento diretto per la partita di proprio interesse, una visione più comoda e più piacevole, multipiattaforma (non solo per tv ma anche tablet, smartphone, console di gioco e così via) e con tanti servizi in più.

Serie A, Champions League ed Europa League, ma anche la Serie B e i campionati esteri: l’offerta è decisamente ricca ed è a disposizione di tutti gli appassionati sportivi. Basta avere una connessione Internet, sia fissa – con ADSL o fibra ottica, meglio fibra nel caso in cui si voglia l’alta definizione – sia mobile.

Qui di seguito, analizziamo l’offerta delle partite in diretta streaming offerte dai maggiori provider italiani.

Le partite in diretta streaming su Mediaset Premium

Per chi sta cercando la Champions League, Mediaset Premium è la scelta obbligata: il provider si è infatti aggiudicato i diritti televisivi per la massima competizione del calcio europeo e oggi è l’unica a poter trasmettere le dirette streaming delle migliori compagini del vecchio continente, dal Real Madrid al Barcellona, dal Bayern Monaco al Manchester City, senza dimenticare ovviamente le due italiane, Juventus e Napoli. E sarà così fino al 2018.

In più, Mediaset Premium include anche le partite del campionato di Serie A TIM 2016-2017 delle squadre Premium, e cioè Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma, Fiorentina, Lazio e Genoa, con tanto di copertura completa degli eventi, diretta in HD e anche streaming su Premium Play.

A completare l’offerta delle partite di Mediaset Premium c’è la UEFA Youth League, e poi ancora tutte i match della Ligue1 (il campionato francese), della Copue de la Ligue, della Scottish Premiership e in più anche Arsenal Channel.

Mediaset Premium e il suo calcio sono disponibili in diretta streaming sul televisore anche con Premium Play On Demand e sui dispositivi mobili con Premium Play Mobilità (che costa 3 euro in più di canone al mese). Ecco i pacchetti di Mediaset Premium con il calcio:

  • Pacchetto Serie & Doc + Serie A & Sport: 15 euro al mese per 9 mesi al posto di 24 euro al mese.
  • Pacchetto Serie & Doc + Cinema + Infinity + Champions & Sport: 19 euro al mese per 9 mesi al posto di 24 euro al mese.
  • Pacchetto Serie & Doc + Serie A, Champions & Sport: 25 euro al mese  per 9 mesi al posto di 34 euro al mese.
  • Pacchetto Serie & Doc + Cinema + Infinity + Serie A, Champions & Sport: 30 euro al mese per 9 mesi al posto di 39 euro al mese.

L’offerta è valida anche per Premium Online, l’abbonamento parallelo a Mediaset Premium per la mobilità.
Scopri le offerte Mediaset Premium

Le partite in diretta streaming su Sky

Sky – e la sua televisione streaming online, NOW TV – offrono invece, in esclusiva, tutte le partite sia della Serie A che della Serie B italiana, nessuna esclusa con anche playoff e playout, con il pacchetto Sky Calcio. Non mancano i match delle nazionali europee e sudamericane per le qualificazioni ai Mondiali FIFA 2018.
Scopri le offerte Sky
Il canale Sky Sport, invece, offre il calcio europeo con la UEFA Europa League e la Premier League, la FA Cup, LaLiga Santander, la Bundesliga e l’Eredivise (questo pacchetto include anche 3 match a turno di Serie A TIM e 2 eventi a turno di Serie B ConTe.it).

Attualmente ciascuno dei pacchetti di Sky da aggiungere all’abbonamento base (con Sky TV, con tutte le serie e gli show) costa 10 euro al mese per 8 mesi invece di 14 euro al mese; l’offerta è disponibile solo online.

Commenti Facebook: