Park Smart, il parcheggio “intelligente” premiato da Edison

Una serie di telecamere in grado di segnalare agli utenti in tempo reale i parcheggi disponibili: un’idea in grado di migliorare non poco la vita degli automobilisti, in particolare nelle grandi città. Un’idea, soprattutto, che è stata trasformata in startup  e premiata da Edison nell’ambito del progetto Edison Start, categoria Smart Communities.

Edison-Start
Un innovativo sistema sfrutta telecamere per informare tramite app gli automobilisti

Il progetto si chiama Park Smart e si è aggiudicato, come i vincitori delle altre due categorie (Energy e Sviluppo Sociale e culturale) 100.000 euro e un’attività di tutoring da parte degli esperti di Edison ed Edison Energia.

Park Smart sfrutta anche le telecamere già presenti nelle principali città, monitorando strade urbane e centri d’interesse; l’infrastruttura è in grado di elaborare automaticamente le informazioni e segnalare i posti liberi più vicini al veicolo in quel momento tramite un’app.
Scopri Edison Best
Non solo comodità per il singolo guidatore, quindi, ma un complessivo miglioramento della mobilità urbana e della velocità media dei veicoli nelle aree urbane. Destinatari del progetto sono automobilisti ma anche le società di parcheggio e, indirettamente, le amministrazioni locali.

Dopo Edison Start, Edison continua a sostenere le startup e le idee più interessanti anche nel settore no profit, con un nuovo bando, disponibile dallo scorso 15 gennaio: Edison Pulse. Le categorie sono due, Energia e Sviluppo del territorio: in palio, ancora tutoring e 100mila euro.

Commenti Facebook: