Paolo Sorrentino su Sky, aspettando “The Young Pope”

In occasione del weekend del 15 e 16 ottobre sarà possibile seguire una programmazione speciale dedicata a Paolo Sorrentino su Sky Cinema 1. Si tratta di un’iniziativa organizzata dalla piattaforma satellitare in attesa di mandare in onda, a partire dal 21 ottobre, la serie da lui diretta dal titolo “The Young Pope”. Nella serata di venerdì 14 ottobre sarà trasmesso il suo film “La Grande Bellezza, con cui ha conquistato il premio Oscar nel 2015.

Una programmazione speciale dedicata a Sorrentino su Sky Cinema

Gli appassionati di cinema amano seguire costantemente pellicole di ogni genere e potranno certamente essere soddisfatti dalla programmazione speciale dedicata a Paolo Sorrentino in onda su Sky Cinema 1 nel weekend del 15 e del 16 ottobre. La piattaforma satellitare ha deciso di concentrarsi sul celebre regista italiano in attesa di mandare in onda, a partire da venerdì 21 ottobre, “The Young Pope”, la serie con protagonista Jude Law in cui viene raccontata la storia di Leone XIII, il primo Papa Americano nella storia.

Se stai pensando di aderire alle offerte Sky e vuoi conoscere nel dettaglio quali sono i pacchetti disponibili e i costi da sostenere puoi consultare il comparatore di SosTariffe.it, adatto anche per verificare se è disponibile il gift di benvenuto proposto periodicamente dalla TV di Murdoch per i suoi nuovi clienti:

Attiva uno o più pacchetti Sky

Paolo Sorrentino su Sky – Una versione inedita di “La Grande Bellezza”

Il palinsesto speciale pensato da Sky comprenderà ovviamente anche “La Grande Bellezza”, la pellicola con cui il regista italiano è riuscito a conquistare il premio Oscar come miglior film straniero nel 2015. Sia nella serata di venerdì 14 (ore 21.15) sia nelle giornate di sabato e domenica il pubblico avrà la possibilità di seguire su Sky Cinema 1 il film per la prima volta in versione integrale con 30 minuti di scene inedite.

Particolarmente toccante sarà soprattutto l’incontro tra Jeep Gambardella, scrittore e giornalista con il volto di Toni Servillo, e Giulio Brogi, un regista ormai anziano che immagina di potersi occupare del suo ultimo lavoro in carriera. In occasione del loro dialogo l’artista racconta un momento rimasto impresso nella sua memoria e accaduto il 12 aprile 1925: quel giorno l’uomo riuscirà ad andare nei pressi di piazza Duomo a Milano per assistere all’accensione del primo semaforo. Una scena per lui davvero indimenticabile e da lui definita “una bellezza, una grande bellezza”.

Paolo Sorrentino su Sky – La programmazione speciale su Sky

Sabato 15 e domenica 16 ottobre gli abbonati al pacchetto Cinema di Sky avranno la possibilità di seguire una serie di contenuti dedicati all’ultimo regista italiano che ha conquistato il premio Oscar, Paolo Sorrentino.

Il palinsesto comprende una serie di pellicole da lui dirette che può essere sempre piacevole rivedere. Tra queste, possiamo citare “Youth – La giovinezza” (a partire dalle 7.30): si tratta del suo ultimo lavoro in cui ha potuto contare su un cast stellare con artisti del calibro di Jane Fonda, Michael Cane e Harvey Keitel. Altre opere da segnalare sono “Le conseguenze dell’amore”, con Toni Servillo nei panni di Titta Di Girolamo, un uomo la cui vita viene completamente sconvolta non appena fa la conoscenza di una giovane cameriera, “L’amico di famiglia”, con Laura Chiatti e Fabrizio Bentivoglio e “Il Divo” con Toni Servillo, realizzato per ripercorrere la storia politica e privata di Giulio Andreotti. oltre che per cercare di dare uno sguardo ai vari cambiamenti attraversati dal nostro Paese nel corso degli anni ottanta.

Non mancherà nuovamente la trasmissione del film premio Oscar, corredato dal documentario “Cercando la grande bellezza”, pensato per analizzare la carriera artistica del regista e con alcuni contenuti inediti realizzati sul set del suo capolavoro.

Il palinsesto speciale dedicato a Paolo Sorrentino su Sky punta a soddisfare l’interesse dei tanti appassionati di cinema che hanno apprezzato i vari film diretti dal regista italiano caratterizzati da personaggi in grado di scatenare riflessione nei telespettatori.

Commenti Facebook: