Pannelli solari fai da te: il fotovoltaico a casa

E’ possibile costruire con la tecnica del fai da te un pannello solare domestico, finalizzato alla produzione di acqua calda sanitaria. Con alcuni soluzioni è possibile soddisfare fino all’80% delle esigenze di acqua calda, sebbene i pannelli fai da te più economici non sono in grado di riscaldare acqua nei mesi più freddi.

pannelli solari fai da te, come fare
Pannelli solari: è possibile autocostruirli a casa per risparmiare

In linee generali, ci sono due tipi di pannelli solari fai da te: quelli vetrati e i pannelli scoperti. Vediamo come funzionano.

I pannelli vetrati sono costituiti da una lastra di vetro ed un assorbitore di calore, formato da una serpentina di rame, in cui scorre un “liquido” che accumula calore. Questo viene ceduto all’acqua da riscaldare che è immagazzinata nel serbatoio di accumulo, attraverso uno scambiatore di calore cui la serpentina è collegata.

Il serbatoio di accumulo ospita due circuiti: il primo, collegato all’impianto idraulico dell’abitazione, e l’altro alla serpentina ospitata dal pannello solare.

La circolazione del “liquido” nel circuito primario, costituito dalla serpentina del pannello e dallo scambiatore di calore del serbatoio, può avvenire in modo naturale o forzato.

Nella circolazione naturale, si sfrutta il principio secondo il quale l’acqua calda tende a salire, per cui il serbatoio di accumulo è posizionato più in alto rispetto al pannello. La circolazione forzata avviene semplicemente tramite una pompa ad energia elettrica.

I pannelli scoperti sono più semplici, e non prevedono il serbatoio di accumulo. In questa maniera, l’acqua da riscaldare passa direttamente tramite la serpentina del pannello, prima di essere impiegata.

Questi ultimi, meno complessi, sono naturalmente più economici. Tuttavia, non sono in grado di riscaldare acqua fuori dal periodo primavera/estate, poiché non sono capaci di creare l’effetto serra dei pannelli vetrati. In ogni caso, sono molto utili per  le case di vacanze estive, riscaldare piscine, etc.

Costruire un pannello solare fai da te

Per coprire il fabbisogno di acqua calda di una famiglia di 3-4 persone servono almeno 3-4 mq di pannelli solari. Questi andranno sistemati preferibilmente sul terrazzo, ed è consigliato costruire un pannello solare vetrato con serbatoio di recupero a circolazione naturale per funzionare tutto l’anno.

Tenendo conto delle condizioni climatiche dell’Italia, l’energia prodotta da 3 mq di pannelli solari è in grado di soddisfare per il 60% circa il fabbisogno di acqua calda di un famiglia composta da 3 persone durante tutto l’anno, riscaldando acqua a 50-60°C .

Per conoscere passo a passo come costruire un pannello solare fai da te, rimandiamo a questo sito.

Va sottolineato però che se non si possiede esperienza idraulica e si desidera costruire un pannello solare con serbatoio di recupero e scambiatore di calore, è meglio richiedere la collaborazione di un idraulico, almeno per il collegamento dei due circuiti.

Quanto costa un pannello solare fai da te?

Per quanto riguarda il prezzo di un pannello solare vetrato a circolazione naturale del liquido, eseguito da ditte specializzate, si parla di 1.500 euro per una famiglia media, che cresce del 60-70% se il sistema prevede la circolazione forzata del liquido; il prezzo finale però dipenderà dalle difficoltà operative e logistiche (ad esempio, su tetto spiovente il serbatoio di accumulo va sistemato nel sottotetto, rendendo il tutto un po’ più difficile).

Un pannello solare fai da te invece costa il 35-40% dei prezzi indicativi di cui sopra, ovvero questo è il costo del materiale occorrente.

Vuoi risparmiare sulla bolletta della luce ma non ti senti capace di costruire un pannello solare fai da te? Passando al mercato libero della luce e il gas puoi tagliare le bollette di circa il 10%, risparmiando oltre 200 euro all’anno (ipotizzando una famiglia con consumi di 6.300 kWh/anno e 2.100 m3/anno di gas).

Il passaggio al mercato libero è gratuito e non serve alcuna modifica agli impianti o al contatore.

Utilizzando i nostri comparatori gratuiti è possibile mettere a confronto le migliori offerte luce e gas dei venditori per individuare rapidamente quelle che meglio si adattano alle proprie esigenze.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: