Pagare le bollette online: ecco le principali modalità per tutti i servizi

Devi pagare le tue utenze e servizi? Niente di più comodo che pagare le bollette online. Oggigiorno, la maggior parte delle utenze e forniture, quali il gas, l’energia elettrica, l’ADSL o la telefonia mobile, possono essere pagate online. Solitamente, il pagamento online delle bollette è disponibile per tutti i clienti e si effettua tramite carta di credito, purché non abbiano scelto la modalità di pagamento RID ovvero l’addebito bancario. Scopri come pagare le bollette online con i principali servizi.

come pagare le bollette online
Tutti i modi per pagare le bollette dal web

Perché fare code e perdere tempo per pagare le bollette, quando la stessa operazione può effettuarsi comodamente da casa e quasi sempre senza costi aggiuntivi?

Se il pagamento RID, cioè l’addebito bancario delle utenze, non ti dà fiducia oppure non vuoi collegare il tuo conto corrente con i fornitori, c’è ancora una possibilità di pagamento molto comoda: il pagamento online delle bollette.

Praticamente tutti i fornitori luce, gas, ADSLtelefonia mobile e altri servizi ormai accettano il pagamento online. Nella maggior parte dei casi occorre aver selezionato il pagamento tramite bollettino postale al momento della firma del contratto, e non l’addebito bancario.

Il pagamento online delle bollette può essere effettuato tramite carta di credito. Di solito sono accettate le carte di credito e prepagate, dei circuiti Visa e Mastercard, e le carte PostePay dei circuiti Visa, Visa Electron e MasterCard. Non è necessario che l’intestatario della carta di credito corrisponda al titolare dell’utenza.

In molti casi, è possibile pagare le bollette direttamente dal proprio Home Banking del conto corrente, nella sezione pagamento bollettini postali (solo per banche convenzionate con il servizio che vuoi pagare).

E’ possibile, inoltre, pagare molte bollette direttamente dal sito delle Poste Italiane, attraverso la propria carta di credito o prepagata, o tramite Conto BancoPosta, utilizzando i dati riportati sul bollettino cartaceo (servizio a pagamento).

Solitamente, nelle fatture che arrivano a casa è possibile trovare tutta l’informazione necessaria per pagare online le tue utenze, così come le carte di credito accettate da ogni fornitore. Tuttavia, SosTariffe.it ti offre un riassunto con le modalità di pagamento online delle bollette per i principali fornitori.

Pagare online le bollette della luce o gas 

Enel Energia: è possibile pagare le bollette tramite carta di credito Visa, MasterCard o American Express, senza costi aggiuntivi. Per effettuare l’operazione occorre registrarsi a “My Enel” e accedere all’aerea riservata per i clienti.

Edison Energia: accetta carte di credito appartenenti al circuito Visa o MasterCard. Se hai attivato l’addebito bancario come modalità di pagamento, non potrai pagare con la carta di credito.

GDF SUEZ e Acea Energia: è possibile pagare online tramite il sito delle Poste nella sezione riservata ai pagamenti. Occorre abilitarsi, inserire la propria password e i codici richiesti, ed effettuare il pagamento diretto. Il servizio è a pagamento ed è utilizzabile da tutti i titolari di carte di credito MasterCard o Visa, oppure dai correntisti Banco Posta.

Illumia ed E.ON: non è previsto il pagamento online delle bollette, ma con il bollettino cartaceo è possibile pagare tramite il home banking dei conti correnti convenzionati.

Confronta Tariffe Gas

Pagare l’ADSL online

Tiscali: è possibile pagare direttamente online la bolletta, e scaricarla in formato pdf.

Infostrada-Wind: se hai scelto il pagamento tramite bollettino postale, puoi pagarlo online con la carta di credito o carta prepagata dall’Area Clienti. Anche via PayPal.

Vodafone: è possibile pagare con carta di credito direttamente dall’area personale “190 Fai da te” del sito Vodafone. Se paghi con bollettino postale puoi effettuare il pagamento online di tutti i conti telefonici emessi da almeno 5 giorni. Se paghi con carta di credito o domiciliazione bancaria puoi effettuare il pagamento online dei conti telefonici solo dopo che il pagamento non è andato a buon fine.

Telecom Italia: Con Pag@nline, puoi pagare le tue bollette direttamente online, dalla sezione Pagamenti dell’Area Clienti 187, senza alcun costo aggiuntivo. Sono accettate le carte di credito American Express, Diners, Visa e MasterVard emesse in Italia.

Puoi inoltre pagare tramite Internet Banking, accedendo al servizio di Internet Banking delle Banche convenzionate. Dovrai cliccare sulla voce “Pagamento bollette Telecom” ed inserire il numero del telefono e l’importo da pagare. Il costo del servizio è stabilito dalla Banca.

TeleTu: consente di pagare le fatture con carta di credito accedendo all’Area Personale, nella sezione “Le mie fatture”. In alternativa è possibile contattare il Servizio Clienti, e svolgere la transazione con un operatore.

Fastweb: consente il pagamento online delle fatture tramite il sito delle Poste Italiane, oppure effettuando un bonifico online. Non è previsto il pagamento diretto tramite carta di credito.

Confronta Tariffe ADSL

Come pagare online la bolletta di telefonia mobile?

3 Italia: non è previsto il pagamento online delle bollette, dato che questa compagnia accetta come metodi di pagamenti unicamente l’addebito su carta di credito o conto corrente (RID).

PosteMobile: Se sei Cliente PosteMobile e hai associato alla tua SIM un conto BancoPosta o una carta Postepay puoi pagare i bollettini comodamente dal tuo smartphone.

Vodafone, Wind e TIM: sono valide le stesse condizioni sopramenzionate.

Confronta Tariffe Cellulari

Commenti Facebook: