Pagamento canone RAI tramite PC, tablet, smartphone e sportello automatico: come fare

La RAI ha aderito al CBILL, un servizio messo a punto dal Consorzio CBI (Customer to Business Interaction) che consente ai cittadini e alle imprese di consultare e pagare online, direttamente dalla propria banca, le “bollette” emesse dalle pubbliche amministrazioni e dalle aziende. Il servizio è stato lanciato il 1° luglio 2014 e può essere attivato e utilizzato su tutti i canali della cosiddetta Multichannel Bank: Home Banking, Corporate Banking, Mobile Banking e ATM (Automated Teller Machine). 

Pagamento canone RAI tramite PC, tablet, smartphone e sportello automatico: come fare

Le famiglie italiane titolari di un conto corrente online possono pagare il canone RAI tramite PC, tablet, smartphone e sportello automatico. È il Consorzio CBI, creato il 20 maggio 2008 in prosecuzione delle attività gestite da ACBI (Associazione per il Corporate Banking Interbancario), a darne comunicazione attraverso una nota stampa.

Confronta conti correnti »

La RAI ha infatti aderito al CBILL, un servizio sviluppato proprio dal Consorzio CBI per consentire a cittadini e imprese di consultare e pagare online le “bollette” emesse dalle pubbliche amministrazioni e dalle aziende, in modalità multicanale e multibanca.

«Gli attuali servizi di home banking consentono ai clienti di pagare online solo le bollette delle aziende e delle pubbliche amministrazioni che hanno sottoscritto specifici accordi con la singola banca», evidenzia il Consorzio CBI.

«Grazie a CBILL, invece, è sufficiente che l’azienda o l’amministrazione fatturatrice abbia adottato il servizio per consentire a chiunque disponga di un conto online di consultare e pagare le bollette attraverso tutti i canali messi a disposizione dalla sua banca: PC, tablet, smartphone e sportello automatico», prosegue la nota.

Per sapere quali sono gli istituti finanziari autorizzati per l’incasso del canone RAI attraverso CBILL, e conoscere i costi di servizio, si rimanda alla pagina web Modalità Pagamento curata dalla RAI.

Si ricorda, infine, che sottoscrivere un conto corrente online consente di risparmiare.

Confronta conti correnti online »

Commenti Facebook: