PA: il comune risparmia 6000 euro all’anno

Il Comune di Arcola ha scelto di utilizzare la tecnologia VoIP per telefonare e risparmiare sulla spesa telefonica.

Grazie ad internet la pubblica amministrazione taglia la bolletta telefonica: il VoIp (voice over internet protocol) garantisce un risparmio consistente – tra il 20 ed il 30% – e permette di chiamare gratuitamente tra tutti gli altri Enti Locali.

La tecnologia VoIP permette di telefonare a costi molto bassi in qualsiasi parte del mondo senza differenze geografiche. La qualità della telefonata è paragonabile a quella di una normale linea telefonica; basta solo disporre di una connessione internet a banda larga (ADSL o HDSL) con almeno 32 kbps di banda garantita.

Concretamente il Comune di Arcola potrà risparmiare 6000 euro all’anno, poiché grazie al nuovo sistema potrà cessare l’uso di sei dorsali telefoniche mantenendo la stessa qualità e ridurrà di molto i costi del servizio.

Un esempio da seguire

i Arcola ha scelto di utilizzare la tecnologia VoIP per telefonare e risparmiare sulla spesa telefonica.

Grazie ad internet la pubblica amministrazione taglia la bolletta telefonica: il VoIp (voice over internet protocol) garantisce un risparmio consistente – tra il 20 ed il 30% – e permette di chiamare gratuitamente tra tutti gli altri Enti Locali.

La tecnologia VoIP permette di telefonare a costi molto bassi in qualsiasi parte del mondo senza differenze geografiche. La qualità della telefonata è paragonabile a quella di una normale linea telefonica; basta solo disporre di una connessione internet a banda larga (ADSL o HDSL) con almeno 32 kbps di banda garantita.

Concretamente il Comune di Arcola potrà risparmiare 6000 euro all’anno, poiché grazie al nuovo sistema potrà cessare l’uso di sei dorsali telefoniche mantenendo la stessa qualità e ridurrà di molto i costi del servizio.

Un esempio da seguire

Commenti Facebook: