Osservatorio SosTariffe.it: iPhone 5 conviene in abbonamento, risparmi fino al 30%

Se sei interessato ad acquistare un iPhone 5 oppure un iPhone 4S, ti conviene farlo in abbonamento: sottoscrivendo un contratto con una compagnia di telefonia mobile, puoi risparmiare fino al 24% per l’ultimo modello, ed anche un 30% con il 4S rispetto all’acquisto senza contratto. SosTariffe.it ti spiega come avere l’iPhone 5 risparmiando perfino 335 euro.

Confronta Prezzi iPhone

Il più recente gioiello dell’Apple, il mitico iPhone 5 è uscito qualche settimana fa con non poche polemiche riguardo il suo prezzo.

Per chi ancora non ha acquistato il device, ed è interessato a farlo, SosTariffe.it ha condotto un’indagine esclusiva, mettendo a confronto l’acquisto senza contratto con le diverse proposte degli operatori telefonici.

Lo studio è stato condotto elaborando alcuni profili di consumo, identificando per ognuno il piano tariffario più conveniente, prendendo in considerazione abbonamenti e ricaricabili, con eventuali opzioni associate per internet, chiamate o sms.

Come si evince dalla tabella qui sopra, le soluzioni più economiche per avere l‘iPhone dipendono del profilo di consumo di ogni utente.

Per il primo caso preso in considerazione, utilizzo maggiore di internet e SMS, conviene sottoscrivere un piano ricaricabile con iPhone 5 incluso: risparmi un 14% rispetto all’acquisto del cellulare senza contratto.

Coloro che hanno un profilo medio – poche chiamate ed sms – invece risparmierebbero acquistando il device senza contratto, ma solo del 2,52%.

Gli ultimi due casi analizzati corrispondono a profili di consumo più elevati; in queste situazioni sono più convenienti gli abbonamenti, con i quali si è registrato il risparmio maggiore, pari al 24,4%, che rappresentano più di 335 euro in meno rispetto all’acquisto dell’iPhone senza contratto.

In più, acquistando lo smartphone con contratto telefonico consente al cliente di pagare a rate, una possibilità improbabile presso i negozi.

Abbonamento: la soluzione più conveniente

Per avere l’iPhone 5 dunque conviene l’abbonamento. Ma quanto si può risparmiare?

SosTariffe.it ha anche calcolato il costo finale pagato dal consumatore per il melafonino quando sottoscrive un abbonamento e quando lo acquista senza contratto, non solo per l‘iPhone 5 ma anche per la versione 4S; in quest’ultimo caso si sono analizzati i costi proposti al lancio, nell’ottobre 2011, e quelli che gli utenti sostengono oggi.

Questa tabella illustra che acquistando l‘iPhone 5 da 16 Gb con contratto telefonico si risparmia circa un 30% rispetto all’acquisto senza abbonamento.

Inoltre, considerando il risparmio ottenibile oggi per avere l’iPhone 5 in abbonamento, con quello che si registrava nel 2011 per la versione 4S, si può dire che attualmente è leggermente più conveniente acquistare il melafonino. Anche chi acquista oggi l’iPhone 4S risparmia rispetto a un anno fa.

«Acquistare uno smartphone tramite contratto con gli operatori telefonici – spiega Alberto Mazzetti, Amministratore Delegato e cofondatore di SosTariffe.it – si conferma la scelta più conveniente rispetto all’acquisto del solo device. Convenienza accentuata ulteriormente per terminali come l’iPhone che hanno costi molto elevati”.

“Basta scegliere un’offerta adatta alle proprie esigenze di consumo – continua Mazzetti–  per ottenere un risparmio sul costo totale di smartphone e traffico telefonico ed avere anche il vantaggio di non dover sostenere una spesa iniziale rilevante per acquistare un cellulare di ultima generazione. Attenzione però al vincolo contrattuale: per avere un iPhone con contratto è necessario mantenere il piano tariffario per almeno 30 mesi senza la possibilità di cambiare operatore

Utilizza il nostro comparatore gratuito per trovare la tariffa cellulari più adatta alle proprie esigenze.

Confronta Tariffe Cellulari

Commenti Facebook: