Osservatorio AGCom sulle TLC nel primo trimestre 2013: crescono i MVNO, cala l’uso degli sms

Il noto sito Internet Mondo3 ha ripreso i dati più interessanti sull’osservatorio dell’AGCom sulle TLC relativo al primo trimestre di quest’anno, relativi sia alla telefonia mobile “classica”, sia a quella virtuale.

Confronta tariffe cellulari

Per quanto riguarda gli operatori mobili, sono Telecom Italia Mobile (TIM) e Vodafone a registrare un segno leggermente negativo per quanto riguarda la quota di mercato: la prima cala dello 0,5%, mentre la seconda segna – 0,8%. 3 Italia, invece, cresce dello 0,3% ma è Wind la più virtuosa, con un + 1%. Aumenta la clientela Abbonamento e quella Affari, mentre la residenziale cala. Per quanto riguarda i servizi, c’è da segnalare un sensibile calo degli sms (- 4%), soprattutto a causa della diffusioni dell’Internet Mobile e delle apps di Instant messaging, come WhatsApp. Aumenta, invece, l’uso delle telefonate (+ 4%).

Veniamo ora ai cosiddetti MVNO: i clienti di operatori virtuali cresce ancora, per un totale di circa 4,8 milioni di sim attive. La prima compagnia virtuale del nostro paese è PosteMobile, seguita da Fastweb Mobile. CoopVoce è al terzo posto ed è uno dei maggiori carrier con la crescita più consistente su base annua, insieme a Nòverca. Al quarto posto della classifica MVNO troviamo Erg Mobile mentre il quinto è detenuto da Daily Telecom.

Confronta tariffe operatori virtuali

Commenti Facebook: