Offerte Telefonia mobile 2021: nell'anno della pandemia cala il canone e aumentano i Giga

Il mercato di telefonia mobile è in costante evoluzione. Le offerte cambiano di continuo ed è sempre più facile individuare soluzioni vantaggiose. L'ultima indagine di SOStariffe.it va ad analizzare l'evoluzione dei costi e la composizione delle offerte di telefonia mobile negli ultimi 12 mesi con l'obiettivo di "fotografare" lo stato attuale del mercato dopo un anno profondamente influenzato dalla pandemia.

Offerte Telefonia mobile 2021: nell'anno della pandemia cala il canone e aumentano i Giga

Il nuovo Osservatorio di SOStariffe.it si concentra sull’evoluzione delle offerte di telefonia mobile nel corso degli ultimi 12 mesi. Il mercato ha registrato diverse novità in questi mesi con un notevole incremento dei Giga inclusi nelle offerte a fronte di una leggera riduzione dei costi. Per gli utenti, quindi, le occasioni per individuare un’offerta ancora più vantaggiosa non mancano di certo. Ecco i risultati dello studio di SOStariffe.it sui costi e sulla composizione dei pacchetti “all inclusive” di telefonia mobile nel corso degli ultimi 12 mesi.

Calano i prezzi, cresce il 5G. Cosa è cambiato nell’anno del COVID-19?

L’indagine di SOStariffe.it ha preso in considerazione la composizione ed il costo medio delle offerte di telefonia mobile. L’analisi ha messo a confronto i dati raccolti nel mese di febbraio 2021, considerando sia le tariffe degli operatori MNO che le tariffe degli operatori virtuali MVNO. I dati relativi a questo mese sono poi stati confrontati con i dati raccolti nel corso del marzo del 2020, poco prima dello scoppio dell’emergenza sanitaria.

La ricerca, inoltre, ha preso in esame sia i prezzi che la dotazione (minuti, SMS e GB) delle offerte ricaricabili dei provider MNO e MVNO. Successivamente, sono state prese in esame le sole offerte dei provider MNO, ovvero gli operatori dotati di una infrastruttura di rete proprietaria (TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad). Durante “l’anno del COVID-19”, il settore di telefonia mobile ha registrato diverse novità. In particolare, si registra una notevole crescita dei Giga inclusi nelle offerte, legata anche all’aumento delle offerte 5G disponibili.

Da segnalare anche una riduzione del costo mensile medio che rende le tariffe ancora più vantaggiose per gli utenti. Considerando solo le offerte degli MNO si registra un calo più marcato del prezzo ma un aumento inferiore dei GB che, però, raggiungono una media di ben 70 GB al mese. La tabella qui di sotto riassume i dati raccolti dallo studio:

MNO e MVNO: offerte sempre più generose di GB (+30,1%)

La prima parte dell’indagine di SOStariffe.it riguarda tutte le tariffe mobile presenti sul mercato, andando quindi a considerare sia gli operatori MNO che gli operatori MVNO. I dati raccolti nel marzo del 2020 indicavano che, in media, una tariffa presentava 2350 minuti, 2055 SMS e 43,46 GB ogni mese a fronte di un costo mensile di 11,55 euro.

L’evoluzione registrata nel corso degli ultimi mesi è significativa. Nel febbraio del 2021, infatti, la tariffa “media” presenta 2520 minuti, 1626 SMS e ben 56,55 GB di traffico dati ogni mese. Il costo mensile medio rilevato è di 11,09 euro. Nel confronto con lo scorso anno, quindi, ci sono diversi elementi da sottolineare.

In primo luogo, il dato più evidente è quello che conferma un aumento dei GB mensili. Questo parametro registra una crescita del +30.1% rispetto allo scorso anno. In media, le offerte di telefonia mobile di febbraio 2021 includono più di 13 GB al mese rispetto alle offerte del marzo del 2020. A pesare su questo dato è la crescita del 5G e, soprattutto, il maggiore bisogno di connettività degli utenti alle prese con smart working e didattica a distanza e con una rete fissa ancora caratterizzata da prestazioni scadenti in diverse aree del Paese.

Da segnalare, in secondo luogo, un leggero calo del prezzo medio che si riduce del -4%. Il dato è molto interessante soprattutto se abbinato alla crescita dei Giga. Nel corso degli ultimi 12 mesi, quindi, le offerte di telefonia mobile propongono più GB ad  un prezzo leggermente inferiore rispetto a quanto si registrava lo scorso anno. Per gli utenti si tratta, quindi, di un vantaggio considerevole. A completare l’indagine, inoltre, si registra un aumento del +7.2% dei minuti inclusi ogni mese ed un drastico calo, pari al -20.9%, degli SMS inclusi, oramai soppiantati dalle app di messaggistica che utilizzano la connessione Internet per l’invio dei messaggi.

Operatori tradizionali: cala il prezzo e crescono i GB

Spostando l’indagine sulle sole offerte degli operatori MNO i dati non cambiano molto. Per quanto riguarda i GB inclusi si passa da 62 GB a oltre 70 GB mensili con una crescita del +12.8% nel confronto con i dati dello scorso anno. In questo caso, gli operatori MNO propongono offerte con più GB e quindi la crescita annua è stata limitata sia in termini percentuali che in valore assoluto (circa 8 GB al mese in più).

Anche in questo caso, la crescita del traffico dati disponibile si accompagna ad un calo del prezzo mensile. Le tariffe degli operatori MNO, infatti, passano da una media di poco più di 16 euro al mese a 14,80 euro al mese facendo registrare un calo del -9.3% su base annua. In media, le offerte hanno un costo inferiore di 1.5 euro al mese nonostante il cospicuo aumento dei GB. A completare l’analisi delle offerte dei provider MNO troviamo la variazione del +3.7% dei minuti inclusi, che passano da 2740 a 2842. Anche in questo caso, calano drasticamente gli SMS inclusi che registrano una riduzione del -25.6% con un valore medio di 1656 messaggi mensili a disposizione degli utenti.

Il quadro che emerge dall’indagine di SOStariffe.it è chiaro. Rispetto allo scorso anno, le offerte di telefonia mobile di febbraio 2021 presentano un costo mensile inferiore mettendo però a disposizione più GB ogni mese. Per gli utenti, sia scegliendo gli operatori MNO che gli operatori virtuali MVNO, è quindi possibile ottenere un risparmio e sfruttare offerte con più Giga. Per individuare le migliori soluzioni disponibili in questo momento, la strada migliore è rappresentata dal confronto online. La comparazione delle offerte può avvenire tramite il comparatore di SOStariffe.it per offerte di telefonia mobile. In alternativa, è possibile affidarsi alla comparazione tramite l’App di SOStariffe.it, disponibile su dispositivi Andorid e iOS.

Commenti Facebook: