Offerte Fastweb: nuova offerta da 6,95 euro con 30 GB

Fastweb ha rivisto alcuni aspetti importanti della sua promozione Mobile Voce & Giga. Il costo finale per l’utente sale di un euro ma i Gigabyte per navigare in Internet aumentano sensibilmente. Scopri tutti i dettagli di questa offerta dopo la rimodulazione

Nuova offerta Mobile Voce & Giga di Fastweb: 1.000 minuti e 30 GB a 6,95 euro al mese

Per gli utenti di Fastweb o per quelli che vogliono passare all’operatore mobile virtuale (MVNO) è in arrivo una buona e una cattiva notizia. L’azienda, che utilizza la rete di Wind per distribuire i suoi servizi, ha deciso di modificare una delle sue principali offerte, ovvero Mobile Voce & Giga. Questa è una pratica comune a molti gestori di telefonia mobile, che rimodulano le proprie proposte a seconda del momento e delle necessità.

La promozione prima offriva mille minuti , cento SMS e 10 GB di traffico Internet a 5,95 euro per chi era cliente Fastweb anche per il telefono fisso. Oggi il costo per l’utente sale a 6,95 euro ma i Gigabyte a disposizione salgono a 30. Anche in questo caso si tratta di una promozione con una scadenza piuttosto ravvicinata. Di seguito sono illustrati tutti i dettagli di Mobile Voce & Giga e le modalità con cui attivarla:

Mobile Voce & Giga di Fastweb

  • 1.000 minuti per chiamare
  • 100 SMS
  • 30 GB di traffico per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 6,95 euro al mese con i primi 30 giorni gratuiti per chi è anche cliente fisso. L’offerta non prevede costi di attivazione ma l’utente dovrà comunque spendere 5 euro per l’acquisto di una nuova SIM. La proposta di Fastweb garantisce accesso illimitato alla rete WOW FI, una community che si compone di oltre un milione di punti di accesso in Italia per navigare gratis in Wi-Fi in 800 città in totale sicurezza. Questa modalità dell’offerta è disponibile esclusivamente online è scade il 26/11/18. Per gli utenti solo mobile il costo della promozione di 10,95 euro con 10 GB di traffico.

Attiva Mobile Voce & Giga di Fastweb »

Commenti Facebook: