Offerte Alperia per luce e gas: le promozioni per cambio fornitore di maggio 2020

Energia pulita dalle centrali idroelettriche dell’Alto Adige e tanti bonus per chi sottoscrive l’offerta entro maggio: ecco le promozioni che Alperia offre ai suoi nuovi clienti. In più, per chi a causa del Covid-19 è rimasto disoccupato o è in cassa integrazione, la società di fornitura regala due mesi di energia elettrica: ecco tutte le indicazioni per sapere come fare.

Le offerte di maggio della compagnia altoatesina. E un aiuto per chi ha perso il lavoro a causa del Covid-19

Alperia, energia e gas dall’Alto Adige

Alperia è un’operatore nell’ambito delle offerte luce e offerte gas che offre diverse soluzioni sia per le utenze domestiche che per quelle business, oltre a essere attiva nei settori della e-mobility e del telecalore. Una delle particolarità più interessanti di Alperia è legata al fatto che l’energia fornita è prodotta da centrali idroelettriche altoatesine, nel rispetto dell’ambiente e senza emissione di CO2, quindi scegliere l’azienda significa avere la certezza di aver fatto una scelta del tutto “green”.

Le offerte luce di Alperia

Alperia offre tariffe per l’energia elettrica sia monorarie che biorarie, col prezzo bloccato per un anno e mezzo oppure con la componente energia indicizzata sulla base del PUN: l’unica costante è che l’energia è sempre al 100% green e prodotta localmente, davvero “a chilometro zero”. Vediamo le varie possibilità per chi decide di cambiare fornitore o passare al mercato libero.

Alperia Smile

Alperia Smile è l’offerta luce di Alperia che blocca il prezzo della componente energia per 18 mesi. In più si ha la certezza di ricevere energia verde al 100% da risorse elettriche altoatesine.

Alperia Smile è disponibile in due versioni, a seconda della tipologia di tariffa più adatta alle esigenze del cliente.

  • Alperia Smile Day & Night è l’offerta monoraria, ed è ideale per chi rimane spesso in casa anche durante i giorni feriali: il prezzo della componente energia è infatti sempre lo stesso, di notte e di giorno, in settimana e nei weekend, e attualmente ammonta a 0,0330 €/kWh.
  • Alperia Smile Night & Weekend è invece un’offerta bioraria, e come tale è più indicata per le famiglie dove entrambi i coniugi lavorano: il prezzo della componente energia con questa tariffa è di 0,0400 €/kWh nella fascia F1, ovvero dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19, e di 0,0280 €/kWh nella fascia F2 ed F3 (tutti i giorni dalle 19 alle 8 più i weekend e i giorni festivi).

Per chi stipula una fornitura con Alperia Smile entro il 10 luglio 2020, c’è un bonus di 60 euro (riservato però ai clienti domestici privati della Provincia di Bolzano provenienti dal mercato di maggior tutela o da altro fornitore del mercato libero).

Alperia Digital

Anche l’energia di Alperia Digital proviene al 100% da risorse idroelettriche altoatesine, ma a differenza di Alperia Smile il sole segue l’andamento di mercato, rifacendosi cioè al PUN (Prezzo Unico Nazionale) ponderato su 3 mesi come indice di riferimento.

Alperia Digital è rivolta soprattutto a chi intende gestire la fornitura utilizzando le potenzialità del web, grazie alla gestione dell’utenza tramite l’area clienti online. L’attuale promozione è attiva fino al 10 luglio 2020.

Scopri Alperia Smile Day & Night

L’offerta gas di Alperia

Alperia Green Gas è l’offerta di gas naturale di Alperia, e, grazie a un piccolo contributo in bolletta (pari a 3,5 euro al mese), consente di avere la garanzia certificata che la quantità di CO2 generata è controbilanciata dall’azienda tramite investimenti in progetti a tutela dell’ambiente, per una “carbon footprint” davvero pari a zero. Non solo: Alperia Green Gas offre uno sconto del 10% sul prezzo della materia prima gas per chi sottoscrive l’offerta entro il 10 luglio 2020 e, a differenza di altre offerte Alperia, è disponibile in tutta Italia. Per beneficare di una fornitura Alperia Green Gas, è necessario che al contratto di fornitura Green Gas sia abbinato un contratto di energia verde Alperia.

Le offerte dual fuel di Alperia

È possibile scegliere Alperia Smile per l’energia elettrica e Alperia Green Gas per il riscaldamento (potendo così combinare il prezzo bloccato garantito per 18 mesi e l’offerta 100% green per il gas) o Alperia Digital e Alperia Green Gas (in questo caso optando per un prezzo della luce indicizzato che segue l’andamento del mercato dell’energia).

In entrambi i casi, i vantaggi per chi sottoscrive l’offerta entro il 10 luglio 2020 sono gli stessi, ovvero 20 euro di bonus alla prima bolletta del gas.

Come fare per attivare un’offerta Alperia

Per passare dal mercato tutelato a quello libero con Alperia, o semplicemente cambiare fornitore, è sufficiente portare nell’Energy Point di Alperia i propri documenti, cioè carta d’identità, codice fiscale, ultima bolletta, codice IBAN e, se possibile, anche i dati catastali. Non ci sono interruzioni della fornitura del gas durante il passaggio e non sono necessarie ulteriori installazioni, né ci sono costi aggiuntivi da affrontare. A disdire il precedente contratto di fornitura ci pensa Alperia.

L’iniziativa Alperia per chi è rimasto disoccupato o è in cassa integrazione

A causa del Covid-19, molti italiani si trovano in serie difficoltà: a loro ha pensato Alperia, con un’iniziativa che permette, per tutti i clienti energia elettrica che nel periodo dal 5 marzo al 31 maggio 2020 sono entrati in stato di disoccupazione o che sono stati messi dal proprio datore di lavoro in cassa integrazione, di ricevere per 2 mesi l’energia per l’abitazione principale a titolo gratuito (relativamente alle voci in bolletta che sono di competenza di Alperia Smart Services: componente energia e commissione per vendita e servizio).

Possono beneficiare di questo aiuto coloro che:

  • hanno un contratto di fornitura di energia elettrica sul mercato libero
  • hanno perso il lavoro oppure sono stati messi in cassa integrazione nel periodo tra il 5 marzo e il 31 maggio 2020
  • non ricevono integrazione della retribuzione al 100% da parte del datore di lavoro

Per fare richiesta, basta scaricare il modulo che si trova sul sito di Alperia e inviarlo all’indirizzo covidemergency@alperia.eu, insieme alla copia del documento di identità e alla documentazione comprovante lo stato di disoccupazione oppure di fruizione di cassa integrazione. Per chi manda la richiesta entro il 10 maggio, l’iniziativa si applicherà ai consumi dei mesi di maggio e giugno 2020, mentre per chi la manda dopo il 10 maggio ma prima del 10 giugno (termine ultimo per la presentazione delle domande) l’iniziativa si applicherà ai consumi dei mesi di giugno e luglio 2020.

Commenti Facebook: