Offerte adsl e fibra ottica senza telefono: le migliori promozioni a febbraio 2020

Quanto potreste risparmiare cambiando il vostro attuale fornitore dei servizi internet casa? Gli attuali piani dei maggiori gestori offrono i migliori servizi di connessione a partire da 26 euro al mese ed esclusivi canali streaming tv. Ecco quali sono le offerte Adsl e fibra internet casa più vantaggiose a Febbraio 2020

Tariffe internet casa più vantaggiose a Febbraio

Si può risparmiare anche fino a 150 euro in un anno se si cambia operatore internet per la rete domestica. Questo calcolo di SosTariffe.it prendendo come termine di paragone degli utenti con canoni da 40 euro al mese per la connessione casalinga.

I prezzi nell’ultimo anno sono calati e a Febbraio 2020 le tariffe base per avere internet a 1 Gigabit/s e chiamate senza limiti verso i numeri nazionali si sono assestate in un range compreso tra i 26 euro e i 30 euro circa al mese. Le promozioni proposte dagli operatori rendono più conveniente acquistare un piano con incluso il traffico telefonico piuttosto che un’offerta senza telefono.

Come risparmiare sul canone internet

Se fino a metà 2019 c’erano ancora operatori che differenziavano i prezzi delle proprie offerte internet casa in fibra e quelle con tecnologia Adsl, ormai non è più così. Le migliori tariffe Adsl e fibra di Febbraio 2020 hanno lo stesso canone e le stesse spese di attivazione a prescindere dalla tecnologia acquistata.

Con il comparatore di SosTariffe.it potete cercare le promozioni più convenienti per cambiare operatore internet e conoscere tutti i costi e le condizioni dei piani proposti dai gestori. Lo strumento raffronterà le proposte e vi fornirà i dettagli di quelle in linea con i parametri da voi richiesti.

Se, ad esempio, cercate un’offerta che non solo vi consenta di connettervi, ma anche di chiamare senza limiti e che includa anche un servizio di streaming i risultati saranno limitati alle proposte di Tim e Vodafone. Se invece quello che volete è un canone contenuto la migliore promozioni a Febbraio è quella di Wind.

Confronta i piani internet casa più convenienti

Verificate la copertura e la velocità della connessione

Nel decidere quale sia l’offerta internet casa che fa al caso vostro il consiglio è di effettuare uno speed test dell’attuale linea. Questa verifica vi permetterà di capire quali siano le performance della connessione già attiva e di stabilire se volete una rete più veloce o se mantenervi sullo stesso standard.

C’è anche un altro test da fare prima di selezionare una delle tariffe e decidere per una promozione Adsl o fibra, dovrete verificare la copertura delle tecnologie. Anche se ormai le pubblicità e le proposte degli operatori sono tutte concentrate sulla fibra ottica FTTH (Fiber To Home) questa tipologia di connessione non è disponibile in ogni comune o quartiere.

I lavori per la cablatura proseguono ma può ancora capitare che il comune in cui abitate non sia ancora fornito dalla FTTH. Ci sono anche delle soluzioni miste fibra e rame, le FTTC (Fiber To Cabinet), queste tecnologie però non hanno la stabilità dell’Adsl e non raggiungono le velocità della FTTH.

Le differenze tra Adsl e FTTC/FFTH

Le velocità di download e la latenza sono i parametri che dovrete controllare effettuando i test e sono quelli che vi mostrano quali siano le differenze tra questi collegamenti. Il comune collegamento Adsl ha una velocità massima di scaricamento di 20 Mbit/s, le fibre invece variano:

  • FTTC 100 Mega – 100 Mbit/s
  • FTTC 200 Mega – 200 Mbit/s
  • FTTH – 1 Gigabit/s

Il valore della latenza invece indica quale sia il tempo di risposta tra modem e dispositivo e viceversa. Più è basso il dato migliore è la sincronizzazione, questo limita i problemi di buffering dei video e di reazione ai comandi di console e device. Se siete fan dello streaming di contenuti video in Ultra HD, giocate a videogiochi ad alta risoluzione online e siete appassionati di domotica domestica la FTTH è la migliore alternativa per voi.

Gli utenti che invece quando tornano a casa si limitano ad un controllo dei social e della mail personale, ma non vogliono trascorrere altro tempo davanti al pc o a smanettare con congegni connessi possono attivare un collegamento in Adsl.

Le 5 tariffe Adsl e fibra migliori a Febbraio 2020

Vediamo quali sono le condizioni e le spese da sostenere delle migliori tariffe Adsl e fibra per chi cambi operatore a Febbraio 2020. Le 5 offerte del momento sono:

  • Fibra 1000
  • Internet Unlimited
  • Super Fibra Tre
  • Fastweb Casa
  • Super Fibra di TIM

Ognuna di queste promozioni prevede la possibilità di attivare, alle stesse condizioni, ogni tipo di tecnologia dall’Adsl a 20 Mega alla fibra a 1 Gigabit/s. L’unica situazione in cui sarete costretti a pagare una tariffa maggiorata sarà il caso in cui dovrete attivare l’Adsl a 7 Mega.

1. Fibra 1000 Wind

Questa offerta Wind ha un canone mensile di 25.98 euro, dopo i primi 4 anni il costo dell’abbonamento scenderà a 20 euro circa al mese. I servizi compresi in questa tariffa sono:

  • chiamate verso i fissi e mobili nazionali senza limiti
  • attivazione (avrebbe un costo di 120 euro ma non vi sarà addebitato se l’offerta sarà attiva per 2 anni)
  • modem (5.99 euro per 4 anni)

Se non volete ricevere il modem incluso nel piano avete la possibilità di acquistare solo il piano internet con chiamate illimitate. Per chi attiva la fibra ci sarà anche un’extra: 100 GB da usare con gli smartphone della famiglia.

Attiva Fibra 1000

2. Internet Unlimited

Vodafone risponde con la sua Internet Unlimited a 26.90 euro al mese. Anche l’operatore britannico ha adottato una soluzione che dopo 4 anni di abbonamento si ribasserà automaticamente, il canone scenderà quindi a 20.90 euro dal 5° anno di contratto. Sono inclusi nel pacchetto internet casa:

  • attivazione (48 euro in 4 anni, si può anche pagare il contributo in un’unica fattura)
  • modem e Vodafone Ready, assistenza per Vodafone Station (è un servizio opzionale che costa 6 euro per 48 mesi)
  • chiamate senza limiti solo per chi acquista il piano online
  • un buono spesa da 100 euro da usare nei supermercati convenzionati (solo per clienti fibra)
  • una sim con 30 GB per tablet e chiavette
  • Vodafone TV con NOW Tv Intrattenimento e serie TV (solo clienti fibra)

Se si decide di attivate Unlimited senza Vodafone Ready il costo del canone sarà di 25.90 euro al mese, dovrete però configurare un modem e chiedere a Vodafone di fornirvi i codici di migrazione.

Vodafone Tv per gli utenti Adsl e FTTC ha un costo di 1o euro al mese nella versione base e fino a 40 euro per i pacchetti che comprendono sia i canali sport di Sky che quelli dell’intrattenimento di NOW Tv.

Scopri come avere Internet Unlimited di Vodafone

3. Super Fibra di Tre

L’offerta del momento di Tre porta il canone mensile di questa tariffa a 26.98 euro, anziché 36.98 euro. Attivando la promozione online saranno comprese nel prezzo anche le chiamate illimitate verso i fissi e i mobili nazionali. Per tutti i clienti invece ci sono modem, assistenza Kasko per il telefono fisso e i costi di attivazione (120 euro) non vi saranno addebitati se l’offerta risulterà attiva almeno per 2 anni.

I servizi extra compresi per i clienti fibra sono:

  • Giga illimitati sugli smartphone Tre della famiglia o con sim Tre fornita dall’operatore
  • Best speed per navigare alla massima velocità

Attiva Super Fibra 3

4. Fastweb Casa

Secondo i test Fastweb sta battendo tutti gli operatori in quanto a qualità delle sue linee sia in banda larga (Adsl) sia in banda ultralarga (FTTC). Il suo piano internet casa ha un canone di 26.95 euro. A differenza degli altri gestori fin qui analizzati non si tratta di un’offerta che dopo 4 anni di abbonamento prevede un ribasso del prezzo del servizio.

Nel canone sono compresi:

  • costi di attivazione
  • modem FastGate
  • chiamate senza limiti verso i numeri nazionali

Scopri i vantaggi di Fastweb Casa

Oltre a questa offerta base l’operatore ha anche un piano combinato con DAZN, la tv in streaming di eventi sportivi live. Il canone combinato offre la fibra di Fastweb + l’abbonamento mensile di DAZN (9.99 euro) al costo di 32.95 euro, il canone prevede quindi uno sconto di 5 euro circa sul prezzo di Fastweb Casa.

5. TIM Super Fibra

Il piano internet casa più costoso resta quello di TIM, l’ex monopolista infatti offre la sua fibra (ma anche Adsl e FTTC) al costo di 29.90 euro al mese per 4 anni (dal 5° anno il canone passerà a 24.90 euro). La tariffa comprende:

  • la fibra TIM fino a 1 Gigabit/s
  • modem TIM HUB (5 euro per 48 mesi)
  • chiamate senza limiti verso fissi e cellulari nazionali (solo online)
  • costi di attivazione (10 euro al mese per 24 mesi, sono già conteggiati nel canone)
  • TimVision, streaming tv dell’operatore

Per gli utenti che non attivino il piano tramite il sito TIM i costi delle chiamate saranno:

  • 0.19 euro/minuto e 0.19 euro di scatto alla risposta

Se non volete ricevere TIM HUB potrete rifiutare il device proposto da TIM, avrete una riduzione della tariffa e dovrete configurare il dispositivo richiedendo i codici di migrazione.
Attiva Super Fibra TIM

Perché cambiare modem conviene

Il consiglio è di non pensare di risparmiare sul dispositivo di connessione, soprattutto se state pensando di passare dall’Adsl alla fibra. Gli standard di queste tecnologie sono troppo diversi e i vecchi modem non sono compatibili con le nuove connessioni. Inoltre se non adeguate il modem non riuscirete a navigare alle velocità superiori della fibra.

Controllate anche di non avere dei dispositivi troppo datati, lo scambio di grandi quantità di dati in pochi secondi permesso dalla FTTH sarà annullato se il processore e la RAM del vostro pc non saranno adeguati. E se il televisore non supporta il 4K pagherete inutilmente una connessione che sfrutterete solo in parte.

Commenti Facebook: