Nuovo iPhone da 4 pollici: top di gamma utilizzabile con una mano?

I rumor su un nuovo iPhone in arrivo stanno facendo il giro del Web proprio in questi giorni: non stiamo parlando del diretto successore del 6S (e 6S Plus), che dovrebbe comunque arrivare entro quest’anno, ma di un altro “quasi” top di gamma super compatto che andrebbe ad accontentare i tanti utenti amanti dei display più contenuti, utilizzabili con una solo mano.

Trapelano le prime indiscrezioni su una versione più avanzata dell 5S in arrivo

Molti di voi ricorderanno che Steve Jobs, il compianto CEO di Apple, non nascondeva i suoi dubbi sull’utilizzo di schermi oltre i 4 pollici, soprattutto per questioni di ergonomia e comodità. La sua scomparsa e il boom sul mercato dei top di gamma extra large, però, hanno costretto il colosso di Cupertino a seguire i nuovi trend del settore, adottando uno schermo da 4,7 pollici per iPhone 6 e un 5,5 pollici per iPhone 6 Plus. Tuttavia, le indiscrezioni sull’arrivo di un nuovo iPhone dalle dimensioni più “umane” si fanno sempre più insistenti.

Si parla, infatti, di un nuovo iPhone 5SE (Special Edition), forse in commercio già dalla primavera di quest’anno. Non sarebbe una versione mini dell’iPhone 6 o 6S a livello di design, bensì seguirà sostanzialmente le linee dei predecessori, in particolare dell’iPhone 5S, anche se c’è chi parla di una sorta di mix tra i due stili, con angoli più smussati e tondeggianti.

Scopri tariffe con iPhone incluso

Tra le novità di questo nuovo iPhone 5SE, un processore Apple A8 e coprocessore M8, fotocamera da 8 Megapixel e camera frontale da 1,2 Megapixel (caratteristiche presenti nell’ultimo iPhone 6). Inoltre, verrà introdotta la tecnologia NFC per consentire i pagamenti in mobilità con il servizio Apple Pay. Per quanto riguarda la memoria interna, dovrebbero essere rilasciate due versioni, una da 16 e una più generosa da 64 GB, mentre la RAM si attesterebbe a 1 GB.

C’è chi ha ipotizzato la presenza di una batteria più capiente, che andrebbe ad aumentare l’autonomia del terminale, uno dei talloni d’Achille del “vecchio” iPhone 5S. Non sarà presente, invece, la tecnologia 3D Touch, mentre la risoluzione del Retina display non dovrebbe cambiare rispetto al predecessore (quindi si dovrebbe aggirare attorno ai 1136 x 640 pixel).

Com’è facile intuire, Apple non ha commentato la notizia e difficilmente lo farà. Quel che è certo è che un prodotto con caratteristiche avanzate, seppur non ai livelli dei reali top di gamma del gruppo, potrebbero diversificare ancora l’offerta della Mela ed attrarre a sé coloro che desiderano avere un prodotto con specifiche di ottimo livello, ma senza superare i 4 pollici per uno schermo. Ovviamente il prezzo sarà una delle variabili più importanti per questo dispositivo, qualora venisse confermato. Attendiamo, quindi, di avere ulteriori informazioni in merito all’ipotetico iPhone 5SE: vi terremo aggiornati nel caso in cui vi fossero delle novità degne di nota.

Se non volete attendere ma non volete acquistare un iPhone 6 o 6S perché li reputate troppo ingombranti e inadatti al vostro utilizzo, forse potreste prendere in considerazione l’acquisto di un iPhone 5S: nonostante sia già stato “superato” da ben due successori, si tratta di un dispositivo ancora attuale, con un ottimo processore a 64 bit, un display compatto ma di qualità, il Touch ID integrato, un comparto fotografico di altissimo livello e la compatibilità con le ultime versioni di iOS. Ecco le migliori offerte Amazon per questo modello:

Commenti Facebook: