Nuovo decoder Sky in arrivo: tutto quello che c’è da sapere

E’ in arrivo per alcuni selezionati clienti un nuovo decoder Sky: l’apparecchio è compatibile 4K e dotato di tuner digitale terrestre integrato. Lo strumento avrà inoltre un disco da 1 TB, l’ideale per poter gestire i servizi My Sky grazie alla capacità di memorizzare ben 185 ore di registrazione. La piattaforma satellitare consentirà di effettuare la prova in modo gratuito senza la necessità di restituire il vecchio decoder.

Un nuovo decoder Sky disponibile per alcuni utenti selezionati

Sky ama essere alla costante ricerca di soluzioni innovative per soddisfare i propri clienti ed è per questo che è ora in arrivo un nuovo decoder che sarà disponibile in versione sperimentale per alcuni utenti. Le persone selezionate stanno già ricevendo nelle proprie case l’apparecchio chiamato Sky +Pro per iniziare sin da subito ad apprezzarne le potenzialità. Lo strumento, che è stato recentemente presentato in Germania dove approderà nel prossimo autunno, è compatibile 4K e dotato di digitale terrestre integrato.

Sembra però difficile che la sperimentazione possa permettere di visualizzare sin da subito i contenuti in 4K: agli utenti, infatti, non è stato chiesto come requisito di possedere un televisore di nuova generazione. Unica condizione per poter prendere parte al test è di avere una connessione a banda larga sufficientemente veloce.

Se non hai ancora provato la qualità e la varietà dei contenuti Sky puoi premere il pulsante verde per conoscere le opzioni disponibili e i costi da sostenere:

Vai alle offerte Sky

Nuovo decoder Sky: l’ideale per i servizi MySky

Ormai da qualche tempo sono numerosi gli utenti che apprezzano i servizi MySky, che consentono di personalizzare la visione dei propri contenuti preferiti. Il nuovo decoder è in grado di soddisfare al meglio questa esigenza. E’ infatti dotato di  un disco da 1 TB (il doppio rispetto allo strumento presente attualmente nelle case), caratteristica che consente di memorizzare fino a 185 ore di contenuti da guardare quando si preferisce.

E’ presente anche il wi-fi integrato per collegare il My Sky alla rete Internet di casa e utilizzare servizi utili come Sky On Demand e Restart.

E’ inoltre possibile vedere i canali del digitale terrestre in chiaro senza la necessità di ricorrere ad altri dispositivi.

Il nuovo decoder Sky in arrivo per alcuni utenti selezionati punta quindi a migliorare ulteriormente l’esperienza di visione e conferma la volontà della TV di Murdoch di soddisfare una clientela ampia e variegata.

Commenti Facebook: