Nuovo accordo Enel Energia e BMW per la mobilità elettrica

Un nuovo accordo Enel Energia in materia di mobilità sostenibile. Dopo l’installazione di colonne di ricarica per veicoli elettrici in 18 punti Ikea, arriva la partnership con BMW, che prevede nuovi punti di ricarica pubblici con pacchetti “all inclusive” per le auto elettriche BMW serie i. Ecco i dettagli dell’iniziativa “Charge Now” di Enel e BMW.

mobilità elettrica, l'offerta enel
Nuovo accordo Enel e BMW per la ricarica dei veicoli elettrici

Crescono gli accordi di collaborazione in materia di mobilità sostenibile tra Enel Energia ed altre compagnie di punta. Dopo la partnership con Ikea per l’installazione di infrastrutture di ricarica in 18 punti Ikea di tutta Italia (Nuove stazioni di ricarica Enel per veicoli elettrici negli store Ikea) adesso è il turno di BMW.

Charge Now”, è l’iniziativa, lanciata da Enel e il colosso tedesco, che si basa sull’uso di una carta servizi che può essere sottoscritta direttamente in concessionaria, al momento dell’acquisto di un’auto elettrica, e comprende la possibilità di aderire ad una delle offerte “ENEL Drive” per la ricarica nelle colonnine stradali.

La partnership prevede anche il pacchetto “360 Electric”, che offre la possibilità di ricaricare con energia elettrica la macchina in casa o in strada presso la rete convenzionata.

In questa maniera, i clienti BMW saranno in grado di usufruire del sistema di infrastrutture intelligenti fornito da Enel Energia e gestito dal sistema EMM (Electric Mobility Management), che assicura inoltre la possibilità di localizzare le stazioni a bordo della BMW i3.
Scopri le offerte Enel Energia

Commenti Facebook: